Condizionatore evaporativo: consigli per gli acquisti

Alessandro Mancuso
  • Autore specializzato in Design

Condizionatore evaporativo, una soluzione alternativa per rinfrescare gli ambienti: cosa sapere, come funziona, alcuni consigli per gli acquisti.

Condizionatore evaporativo: consigli per gli acquisti

Tra i sistemi per rinfrescare gli ambienti, il condizionatore evaporativo rappresenta una tra le soluzioni più efficaci, economiche ed ecosostenibili.

A differenza di altre tipologie di apparecchi di condizionamento, il suo funzionamento si basa sull’utilizzo di acqua invece di gas refrigeranti.

Può essere un valido sostituto del classico climatizzatore? Quali sono i suoi punti di forza? Scopriamo in questo nostro articolo tutte le caratteristiche del condizionatore evaporativo, riportando nello specifico alcuni tra i modelli dal miglior rapporto prezzo-qualità attualmente in commercio.

Condizionatore evaporativo cos’è

 

Condizionatore evaporativo: consigli per gli acquisti

Cosa vuol dire condizionatore evaporativo? Perché utilizzarlo? Si tratta di un apparecchio capace di ridurre la temperatura di un ambiente mediante il sistema naturale dell’evaporazione. Rappresenta una valida soluzione per contrastare il caldo estivo.

Noto anche con il termine di raffrescatore, è un dispositivo che fa uso di una ventola, basato sull’evaporazione di acqua e ghiaccio. Da un lato sposta l’aria mentre dall’altro ne rilascia di nuova a temperatura più bassa, proprio grazie al processo di vaporizzazione e nebulizzazione.

Condizionatori evaporativi vantaggi

Condizionatore evaporativo: consigli per gli acquisti

Diversi i vantaggi offerti dai condizionatori evaporativi rispetto ad altre soluzioni di raffrescamento. I principali li riportiamo di seguito:

  • Bassi consumi: apparecchi che necessitano di energia di meno di un centinaio di watt per funzionare, nulla a che fare con quanto richiesto dai classici condizionatori (solitamente a partire da 1000 watt).
  • Costi ridotti: il prezzo da pagare per acquistare un tale dispositivo è molto inferiore ai più tradizionali impianti di climatizzazione.
  • Sistemi ecosostenibili: richiedono il solo impiego di acqua o ghiaccio, non rilasciando alcuna sostanza nociva nell’ambiente.
  • Semplicità d’uso: si caratterizzano per un meccanismo di funzionamento estremamente intuitivo.
  • Facilmente trasportabili: solitamente muniti di rotelle o maniglie, possono essere trasportati ovunque senza alcuna difficoltà.
  • Silenziosità: non producono eccessivi e fastidiosi rumori durante il funzionamento.
  • Costi di installazione azzerati: non serve alcun intervento “invasivo” nell’abitazione per farli funzionare, una volta acquistati sono già pronti all’uso.

Condizionatore evaporativo modalità d’uso

 

Condizionatore evaporativo: consigli per gli acquisti

Il condizionatore evaporativo viene sempre più spesso usato non soltanto per rinfrescare le stanze di appartamenti ma soprattutto per dare sollievo agli occupanti di abitacoli di alcune categorie di veicoli, come ad esempio camper, caravan e cabine delle imbarcazioni.

Apparecchi in grado di filtrare l’aria viziata all’interno degli ambienti, rilasciandone più fresca, sfruttando l’evaporazione e riducendo la temperatura grazie ad un sistema di raffreddamento ad acqua. L’unica accortezza è verificare regolarmente la quantità di liquido nel serbatoio, affinché non stia per terminare.

Generalmente i consumi d’acqua, a seconda della potenza del modello, oscillano tra i 500 ed i 1500 ml/h. Con riferimento invece alla richiesta di energia elettrica, un condizionatore evaporativo necessita dai 70 watt/h ai 130 watt/h, un dato nettamente inferiore ai classici condizionatori fissi.

Condizionatore evaporativo quale comprare: alcuni modelli

Quale raffrescatore comprare? In commercio esistono molteplici modelli, ognuno con proprie caratteristiche. Scopriamo alcuni tra i più richiesti ed apprezzati dagli utenti, in risalto soprattutto per il buon rapporto prezzo-qualità.

Condizionatore a evaporazione Pipla

Condizionatore evaporativo: consigli per gli acquisti

Un condizionatore d’aria mobile a 3 velocità. Dotato di telecomando, si presenta con un potenza di 80 W e un sistema di refrigerazione a cortina d’acqua. Esteticamente gradevole, silenzioso (rumorosità inferiore a 42 dB), in grado di creare un flusso d’aria costante, rilasciando una brezza rinfrescante e contrastando la secchezza d’aria nelle stanze. Mediante la maniglia incorporata permette di spostarlo facilmente in qualsiasi ambiente.

Oscillante con un angolo di 40°, è dotato di un serbatoio per l’acqua da 2 Litri e un allarme che informa quando si sta esaurendo. Richiede poca manutenzione, è sufficiente passare un panno. Attualmente in vendita nei migliori store online al prezzo di 135,00 euro.

Condizionatore d’aria portatile Roipus

Condizionatore evaporativo: consigli per gli acquisti

Il Roipus condizionatore d’aria mobile presenta una struttura a nido d’ape, in grado di aumentare l’assorbimento d’acqua e garantire così tempi di evaporazione più ampi. Offre tre velocità, un’oscillazione fino a 90 gradi e una comoda funzione timer da 1 a 7 ore. Fornito di telecomando operativo sino a una distanza di 5 metri. Il serbatoio dell’acqua da 5 litri assicura un funzionamento costante fino a 5 ore. Dotato di maniglia integrata e ruote per poterlo spostare facilmente. In vendita al prezzo di 160,00 euro.

Condizionatore evaporativo portatile Kutao ricaricabile

Condizionatore evaporativo: consigli per gli acquisti

Per chi necessita di un prodotto dalle dimensioni contenute, in più ricaricabile e possibilmente ad un prezzo particolarmente basso, una possibile soluzione è il condizionatore evaporativo portatile della linea Kutao. Dotato di un serbatoio dell’acqua da 700 ml con parete trasparente, consente di vedere facilmente il liquido residuo al suo interno.

Provvisto di 6 contenitori per inserire cubetti di ghiaccio. La batteria integrata da 2000 mAh garantisce un utilizzo fino a 4 ore quando la carica è completa. Il prezzo di vendita concorrenziale lo rende uno dei prodotti più richiesti nei principali store online, circa 70,00 euro. Occorre comunque ribadire che siamo di fronte non a un condizionatore d’aria classico ma a un dispositivo in grado di raffreddare soltanto piccoli ambienti.