Come rimuovere macchie da wc


Come pulire e rimuovere le macchie, segni di ingiallimento ed il calcare dal wc con metodi naturali. Cosa serve e come procedere in maniera corretta per la miglior igiene del water.

togliere-macchie-wc

La pulizia del wc di casa è molto importante: assicura la massima igiene personale e rappresenta un biglietto da visita per gli ospiti: non vi sentirete a disagio quando vi chiederanno di poter andare in bagno.

Le condizioni del water closed possono peggiorare nel corso degli anni, quando viene trascurato oppure quando viene spesso utilizzato, erroneamente, per rovesciare sostanze nocive.

Anche l’acqua calcarea può giocare brutti scherzi, in quanto può determinare la fastidiosa formazione di macchie sul fondo del sanitario.

Una serie di procedimenti, utilizzando prodotti naturali, può riportare la situazione allo stato originario.


Come rimuovere macchie da wc con metodi naturali

guanti tatuati

Prima di iniziare a vedere il procedimento corretto per eliminare ogni sorta di macchia e di ingiallimento dal water, occorre munirsi di alcuni piccoli indumenti che ci proteggano.

Un paio di guanti in gomma della nostra misura, una mascherina per riparare naso e bocca da odori, se siamo particolarmente soggetti a fenomeni di nausea, saranno più che sufficienti.

Poi, possiamo procedere, procurandovi i prodotti che saranno indicati, in base al metodo di lavoro.

Primo procedimento

Procurarsi bicarbonato ed una bottiglia di aceto bianco, poi procedere nel seguente modo:

  1. Svuotare il fondo del water dall’acqua residua,
  2. Cospargere le pareti ed il fondo di bicarbonato, in modo da coprire le zone macchiate,
  3. Versare l’aceto bianco, che avrete provveduto ad inserire in un contenitore con spruzzino, sulle parti macchiate,
  4. La mistura dei due elementi determinerà immediatamente una reazione, provocando una sorta di nuvola effervescente,
  5. Con una spazzola o una spugna abrasiva, grattare in maniera accurata,
  6. Lasciare agire qualche minuto e poi tirare l’acqua dello sciacquone,
  7. Il water tornerà a risplendere come nuovo.

bagno-senza-bidet-sanitario-incorporato

Secondo procedimento

Forniti di acido citrico e detersivi per piatti, procedere così:

  1. Creare una soluzione composta da un bicchiere di acido citrico in cui versare 10 ml di detersivo per piatti,
  2. Miscelare per bene i due componenti,
  3. Versare il prodotto ottenuto su una spugna abrasiva,
  4. Grattare sulle parti ingiallite e macchiate fino a rimuovere i brutti segni,
  5. Tirare lo sciacquone per vedere il wc tornare pulito.

sanitari-sospesi-iperceramica

Terzo procedimento

Avrete bisogno di acido muriatico e candeggina per poter eseguire questo metodo.

  1. Indossando i guanti, versare della candeggina sulle pareti e sul fondo,
  2. Lasciare agire per qualche minuto,
  3. Con una spugna, strofinare in maniera accurata dove si presentano le macchie,
  4. Tirare lo sciacquone e vedere l’effetto, se è tornato pulito avete completato, altrimenti
  5. Versare sul fondo del water due tappini di acido muriatico o candeggina,
  6. Lasciare agire per qualche ora
  7. Tirare l’acqua, il wc sarà tornato pulito.

ceramica-cielo-sanitari

Quarto procedimento

Estremo rimedio, quando l’acqua del vostro impianto idrico presenta un alto tasso di calcare ed occorre intervenire in maniera più decisa.

Molto probabilmente ci sarà bisogno di una notte intera prima che la soluzione faccia effetto.

Dotarsi di:

  • 200 grammi di sale grosso
  • 200 grammi di bicarbonato
  • 300 ml di aceto di vino bianco

duravit-sanitari-sospesi

Poi, procedere come segue:

  1. Versare nel water il sale grosso,
  2. Subito dopo, versare il bicarbonato,
  3. Lasciare agire per qualche ora, meglio ancora per tutta la notte,
  4. La mattina seguente, versare l’aceto che farà subito una reazione schiumosa,
  5. Terminato l’effetto, tirare l’acqua ed avrete un water nuovo.
Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta