Come pulire perfettamente la vasca idromassaggio: tutti i segreti


Stress, freddo, caldo eccessivo, affaticamento, sessione sportiva appena conclusa… Sono tanti i motivi per cui cerchiamo minuti di relax nel nostro idromassaggio. Ma come tenerlo sempre al meglio? Quali prodotti sono più indicati per la pulizia della vasca, dei bocchettoni e dei tubi? Ecco una guida che ti aiuterà a far funzionare perfettamente il tuo idromassaggio.

pulire-idromassaggio-4


Molte delle nuove vasche idromassaggio hanno al loro interno un sofisticato sistema auto-pulente.

Se la tua dovesse essere sprovvista di questa skill, puoi utilizzare diversi metodi per pulirla e igienizzarla.

pulire-idromassaggio-1

A volte si compie l’errore di non usare molto l’idromassaggio proprio perché non si ha tempo o voglia di pulirla dopo l’uso. In realtà, il poco uso – così come lo smodato – crea danni alla vasca, soprattutto nelle bocchette che spesso si ostruiscono a causa di accumuli di calcare.

pulire-idromassaggio-2


Leggi anche: Vasche idromassaggio da esterno

Per questo motivo, di norma, le case produttrici di questi sanitari forniscono prodotti igienizzanti in bustina da sciogliere ogni 3/4 mesi all’interno della vasca.

Per chi non volesse usufruire di queste soluzioni standard, visto che la maggior parte delle volte sono semplici igienizzanti ma fatti pagare il triplo, vediamo insieme quali prodotti già presenti in casa potrebbero fare al caso nostro.

pulire-idromassaggio-3


Metodi ecologici

Bastano pochi ingredienti per assicurare una pulizia profonda di tubi, bocchettoni, rubinetteria e valvole, senza trascurare ovviamente la superficie in ceramica. Da procurare sono: acido citrico (si trova facilmente in farmacia), aceto, percarbonato e bicarbonato di sodio e, infine, acqua calda.

pulire-idromassaggio-5

Iniziamo dalle superfici in ceramica che spesso sono quelle più soggette ad incrostazioni. Alla fine di ogni bagno andrebbero opportunamente lavate poiché si accumulano piccole cellule epiteliali, capelli e il temutissimo e antiestetico calcare. Come eliminare tutti questi residui senza inquinare l’ambiente eccessivamente?

pulire-idromassaggio-6

Acqua e bicarbonato, se adeguatamente miscelati nelle giuste proporzioni, formeranno una sorta di pasta che andrà applicata manualmente su tutta la superficie precedentemente bagnata, insistendo laddove ci fossero zone critiche. Lo sporco si dissolverà in pochi minuti, alla fine dei quali occorrerà passare un panno in microfibra per rimuoverla e sciacquare abbondantemente.

pulire-idromassaggio-7

L’aceto bianco era l’alleato per eccellenza delle nostre nonne nella pulizia della casa. Questo perchè l’aceto ha delle proprietà sgrassanti e deodoranti. È possibile utilizzare l’aceto sia per pulire la rubinetteria che la superficie della vasca.

Semplicemente si dovrà diluire il liquido in un po’ d’acqua – le proporzioni dovrebbero essere di 1:1 – e metterlo in uno spruzzino. Dopodiché utilizzare il composto come se fosse un detersivo elimina calcare.

Come pulire vasca idromassaggio: tutti i segreti

L’aceto è anche un noto sgorgante quando è abbinato al bicarbonato di sodio. Per pulire i tubi basta versare questi due elementi nello scarico, far scorrere un po’ d’acqua calda e il gioco è fatto.

Per gli ugelli dell’idromassaggio, è possibile sfruttare il composto bicarbonato + acqua spalmandovi la pasta sopra, in seguito si spruzzerà l’aceto sulla pasta di bicarbonato e questa inizierà come a “friggere”: significa che la reazione chimica tra gli elementi sta avvenendo e che quindi dobbiamo aspettare qualche minuto per poi risciacquare.

pulire-idromassaggio-9

Per quanto concerne l’acido citrico, occorre riempire la vasca di acqua, tapparla, versare la polverina, azionare l’idromassaggio per 15 minuti e poi risciacquare avviando per altri 15 minuti l’idromassaggio – questa volta senza prodotti.

Prodotti specifici

Sicuramente meno ecologici ma dalla efficacia comprovata sono i prodotti specifici per sanitari. In questo caso la fatica sarà minore perché la procedura è pressoché identica a quella della pulizia con acido citrico.

pulire-idromassaggio-10

Basterà riempire la vasca all’altezza dei sensori delle pompe, versare il disinfettante, azionare l’idromassaggio per un quarto d’ora e svuotare la vasca. Se preferite, potete ulteriormente sciacquare a ciclo concluso.

Sapevi che per pulire il calcare dalla vasca idromassaggio va benissimo anche il comune sapone per piatti?

La procedura è quasi sempre la stessa. Una volta riempita la vasca, vi si verserà il detersivo per stoviglie (un bicchiere è più che sufficiente al nostro scopo), idromassaggio azionato per 20 minuti. Fuoriusciranno residui, puliteli meccanicamente e ripetete l’operazione senza il detersivo, solo per risciacquo.

pulire-idromassaggio-11

Per operare la sanificazione, procuratevi dell’ipoclorito di sodio in farmacia e versatene nella vasca piena. Idromassaggio per 10 minuti et voilà, vasca sanificata.

Se la valvola di aspirazione è ostruita, occorrerà smontarla e pulire la zona con un anticalcare. Una volta lavato via il prodotto, rimontare la valvola. Fate attenzione durante questo procedimento perchè sono pezzi molto delicati.

pulire-idromassaggio-12

Per la rubinetteria consigliamo un semplice panno di microfibra bagnato e subito asciugato, così non si formeranno macchie antiestetiche. Mentre per la superficie in ceramica o in acrilico qualsiasi prodotto per la pulizia dei sanitari va bene.

Una precisazione: quando si effettua la pulizia della vasca è sempre opportuno tappare le bocchette per evitare che si riempiano di prodotti non specifici.

pulire-idromassaggio-14

Frequenza: ogni quanto pulire

Sarebbe buona norma, come accennato in precedenza, pulire la vasca idromassaggio almeno trimestralmente. Procrastinare la pulizia aiuterà soltanto a renderla più faticosa quando si effettuerà:se fatta ogni tre mesi non sarà mai così sporca da richiedere tanta manutenzione!

pulire-idromassaggio-15

Ora che sai come prenderti cura della tua vasca idromassaggio, non ti resta che goderti un bel bagno post-pulizia.

Vasca idromassaggio: galleria delle immagini

Ilaria Rita Iannone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta