Come appendere e disporre i quadri idee da copiare e consigli


Consigli utili su come appendere i quadri: idee su composizioni per cucina, salotto, camera da letto, cameretta, scale e corridoi. Tipologie di quadri e cornici componibili per pareti bianche e colorate. 

pareti-cornici


La disposizione dei quadri alle pareti può essere un gran dilemma, specie quando si dispone di dipinti e/o foto da mettere insieme di genere diverso.

Eppure appendere i quadri nel modo corretto è la scelta ideale per conferisce all’ambiente una certa originalità di stile.


Come appendere i quadri alle pareti?

cornici-idee-camera-letto

Prima di appendere i vostri quadri è opportuno avere una idea della composizione che s’intende realizzare.

Ad esempio, se l’idea è quella di occupare una intera parete, una sola porzione o sottolineare un determinato elemento d’arredo focalizzando lo sguardo sull’angolo di casa desiderato.

La disposizione dei quadri alla pareti cambia anche a seconda dell’ambiente di destinazione, per cui si adotteranno schemi diversi per la scala, il corridoio, la camera da letto, la cucina, e così via.


Leggi anche: Come appendere le foto alle pareti?

cornici-vuote

Tuttavia, la fantasia e la creatività, nonché i gusti personali, non devono mancare mai per dare quel tocco di personalizzazione alla propria casa.

Ma vediamo subito la nostra video guida per realizzare una originalissima e modernissima composizione con quadri e cornici.

Video Guida per appendere i quadri e realizzare una composizione moderna

Come dicevamo poc’anzi, anche se i quadri non hanno lo stesso stile, con un pò di buon gusto si può creare una eccellente composizione.

Composizioni quadri alle pareti

cornici-industrial-style

Se si dispone di più quadri da appendere è bene scegliere una disposizione che segua una forma geometrica ben precisa, da quella quadrata a quella rettangolare.

Tante le varianti disponibili da cui attingere per dar vita alla composizione di quadri e cornici ideale al proprio ambiente.

idee-composizioni-cornici-ikea

La disposizione dei quadri può svilupparsi verticalmente o orizzontalmente.

cornici-parete-colorata


Potrebbe interessarti: Come abbellire una parete vuota o bianca

Solitamente l’allineamento orizzontale lo si adotta laddove la parete sottostante è occupata da mobili o divani, al contrario l’allineamento verticale solitamente lo si adotta per incorniciare una intera parete, in formazione speculare o asimmetrica.

La composizione dei quadri è fondamentale per formare una forma geometrica immaginaria che colga l’attenzione dell’occhio umano.

idee-cornici-divano

In ogni caso per rendere il tutto meno complicato potete seguire la regola della c.d. linea mediana, una linea orizzontale immaginaria tracciata a 5/8 della parete (per esempio se la parete è alta 2,80 m, la mediana sarà 1,75 m).

Ecco, i quadri dovranno essere collocati entro i 3/8 della loro altezza (sopra) e i 5/8 della loro altezza (sotto la linea).

Lo stesso sistema che viene utilizzato nei musei.

Cose da evitare

cornici-corridoio

E’ importante non collare i quadri mai sopra fonti di calore (come camini, stufe, etc) in quanto l’escursione termica accelererebbe l’invecchiamento del quadro e della cornice.

Inoltre i quadri non vanno mai appesi alla luce diretta del sole, che provocherebbe lo sbiadimento dell’immagine.

idee-cornici

Il quadro va illuminato dall’alto e non lateralmente, in tal caso potrebbe mettere in evidenza difetti e far comparire riflessi molto fastidiosi.

Foto: idee su composizioni di quadri alle pareti

60 originalissime idee dalle quali prendere spunto per creare la composizione di quadri e cornici adatta al proprio ambienti di casa.

Filomena Spisso
  • Laurata in scienze politiche relazioni internazionali
  • Founder e Director pianetadesign.it
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.