Carta da parati scura: perché sceglierla?

Carta da parati scura: quando e perché sceglierla? Scopri quando vale la pena optare per una carta da parati scura, quale tipologia scegliere e come impiegarla al meglio. Guida e consigli per l’acquisto.

perché-scegliere-carta-parati-scura (8)

La carta da parati scura è perfetta per conferire estro e stile agli ambienti, senza dover ricorrere alla vernice. Eppure, c’è ancora molto scetticismo sull’uso di questo colore per le pareti di casa.

In realtà si tratta di una scelta molto attuale, perché il nero è un colore versatile che, oltre a garantirti un grande impatto estetico, in alcune circostanze può aiutarti a modificare la percezione spaziale in maniera sorprendente. Scopri perché vale la pena scegliere una carta da parati scura e come fare per utilizzarla al meglio.

perché-scegliere-carta-parati-scura (11)

Carta da parati scura: perché sceglierla?

La carta da parati è una soluzione veloce ed economica per donare agli ambienti un tocco di ricercatezza. Scegliere una tipologia scura consente di creare un gioco di contrasti molto raffinato, che conferisce carattere e personalità a tutto l’arredamento.


Leggi anche: Specchiera per il bagno: come sceglierla

Tuttavia, se i colori scuri non ti convincono del tutto, ti suggeriamo tre buoni motivi per scegliere una carta da parati dai toni profondi e cupi. Mettiti comodo e scopri quando e perché vale la pena optare per una carta da parati scura.

stile dark gothic carta damascata

1. Per un ambiente moderno e raffinato

Senza dubbio il nero va considerato come il colore dell’eleganza per eccellenza. Grazie ad esso, l’interior acquista un’impronta decisamente sofisticata e di carattere, in grado di esaltare le potenzialità dell’arredamento contemporaneo.

Questo colore, infatti, è indicato in ambienti ampi e moderni, dove non manca la luce naturale. Ma attenzione, perché anche l’illuminazione artificiale è essenziale per valorizzarlo al meglio, in quanto si tratta di un colore cupo che, se non usato correttamente, potrebbe spegnere l’ambiente.

Se reputi la tinta unita una scelta troppo azzardata, opta per una carta da parati a fantasia, dove il nero fa semplicemente da sfondo. I decori dovranno riprendere le tonalità dominanti dell’arredamento: i neutri ti aiuteranno a illuminare e a rendere l’ambiente più accogliente; i colori pastello, invece, doneranno un tocco di brio, smorzando il carattere cupo di questo colore.

perché-scegliere-carta-parati-scura (10)

2. Ideale per chi desidera cambiare spesso look

Sei sempre alla ricerca di novità, perché il cambiamento per te è una continua fonte di ispirazione? Probabilmente, questa tendenza al trasformismo ti porta a voler cambiare spesso la disposizione dei mobili o, addirittura, a scegliere ogni volta un nuovo colore per dipingere le pareti, così da sentirti nuovamente a tuo agio.


Potrebbe interessarti: Carta da parati: le 10 tendenze cool del 2021

Dipingere una parete, però, comporta molta più fatica: la carta da parati è la soluzione ideale per chi desidera rinnovare continuamente il look dei propri interni. Se ti accorgi che è arrivato il momento di un restyling e di trovare un’alternativa diversa, basterà semplicemente tirarla via.

Con la carta da parati puoi sempre permetterti di osare. Dunque, perché non sceglierne una dai toni dark? Tra le nuove tendenze d’arredo tieni d’occhio questa: la carta da parati nera, con effetto jungle, è uno dei trend più attuali, che vedremo sicuramente tornare anche nei prossimi mesi.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

perché-scegliere-carta-parati-scura (5)

3. Nero, colore audace e versatile

Non è di certo una novità il fatto che il nero si abbini praticamente a qualsiasi colore. E scegliere una carta da parati scura significa poter scegliere facilmente i colori da abbinare con il resto dell’ambiente, creando combinazioni sempre nuove e sorprendenti.

Per sua natura il nero è un colore audace e versatile, che modella l’ambiente grazie al gioco di contrasti fra ombre e luci. In abbinamento al bianco e al grigio si presta a diventare un valido alleato in contesti scandinavi e minimal. Con il rosso e il verde ottanio crea suggestioni contemporanee molto attuali.

Con i colori pastello, invece, puoi creare un ambiente lussuoso e raffinato; ma se l’arredamento è classico, meglio puntare a un abbinamento più tradizionale, con i colori neutri caldi come il tortora, il beige e l’avorio.

perché-scegliere-carta-parati-scura (12)

Effetto damascato: lusso e ricercatezza

Le carte da parati total black vanno usate con estrema moderazione. Il nero è un colore intenso che tende a saturare l’ambiente, rimpicciolendo otticamente gli spazi. Per questo motivo è sempre meglio impiegarlo su una sola parete, in abbinamento a colori chiari e luminosi per gli altri muri.

Tuttavia, c’è ancora un altro modo per dare dinamismo all’ambiente, pur utilizzando una carta da parati a tinta unita: l’effetto damascato tono su tono è una scelta vincente, in grado di conferire lusso e ricercatezza al living o alla camera da letto.

perché-scegliere-carta-parati-scura (6)

Pattern geometrici su fondo scuro

Se invece preferisci un carta da parati più fantasiosa, opta per le stampe con i motivi geometrici. Oltre a essere di grande tendenza, è perfetta per dare slancio e dinamismo agli ambienti, creando un’atmosfera variegata ma con un accenno vintage. Anche in questo caso, fai attenzione a non esagerare: una parete d’accento sarà più che sufficiente.

In più, cerca di evitare ulteriori abbinamenti con lo stesso tema. Per esempio, se decidi di utilizzare la carta da parati per creare una parete d’accento dietro al divano, evita di rivestirlo con una stoffa che richiami lo stesso pattern. Meglio scegliere un colore neutro e a tinta unita, magari optando per i motivi geometrici solo per la stoffa dei cuscini.

perché-scegliere-carta-parati-scura (9)

Carta da parati scura: immagini e foto

Se leggendo questo articolo ti è venuta voglia di utilizzare la carta da parati scura, dai uno sguardo alle nostre proposte: in questa galleria di immagini troverai tanti esempi perfetti. Trova quello che fa per te.

 

 

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica