Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Con la carta da parati floreale per la casa si riesce a dare vita a un’atmosfera unica e ricercata, a seconda dello stile che si preferisce. Ecco le carte da parati con i fiori più in voga, da quella 3D a quella vintage, e come impiegarle al meglio per valorizzare ogni ambiente.

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Mai sottovalutare l’appeal di una carta da parati floreale per la casa opportunamente scelta e inserita nel contesto di un ambiente finemente arredato. La carta da parati con i fiori, infatti, è in grado di ricreare nell’immediato un’atmosfera ricercata e raffinata.

I pattern a fiori, da scegliere tenendo conto dello stile di arredamento della propria casa, sono estremamente versatili. Ve ne sono di più adatti all’arredamento classico e di ispirazione vintage e altri, invece, perfetti per lo stile moderno e contemporaneo. Si spazia dalla carta da parati floreale anni ’70, per esempio, a quella 3D, di grande impatto e attualmente molto di tendenza.


Leggi anche: Carta da parati moderna: come vestire con stile le pareti

Scopriamo insieme tante idee e ispirazioni per valorizzare al meglio ogni ambiente della casa, dalla camera da letto al soggiorno, con la carta da parati floreale.

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Carta da parati floreale per la casa: perché sceglierla e quale preferire

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Negli ultimi anni si è assistito a un vero e proprio boom della carta da parati floreale per la casa, sempre più spesso impiegata per valorizzare le pareti di ogni ambiente domestico, dalla camera da letto al bagno fino alla cucina. Il motivo è presto detto: la carta da parati con i fiori conferisce un tocco unico e ricercato agli interni delle abitazioni. Al contrario di quel che si può pensare, inoltre, è anche duttile. A seconda della tipologia di fiori scelta per la stampa della carta da parati, è possibile impreziosire con un twist particolare le pareti, in linea con lo stile di arredamento della propria casa.


Potrebbe interessarti: Carta da parati: le 10 tendenze cool del 2021

Prima di scoprire quali sono i colori e le stampe più in voga, concentriamoci per un attimo sui diversi tipi di carta da parati disponibili in commercio. La più amata e acquistata è sicuramente quella in carta, particolarmente durevole nel tempo. Per ambienti molto umidi, come bagno e cucina, la scelta più adatta è la carta da parati in vinile, con strato superficiale in PVC.

Se cambiate spesso arredamento e vi piace stravolgere l’aspetto della vostra casa, invece, puntate sulla carta da parati floreale in TNT. Il cosiddetto “tessuto non tessuto” è facile da applicare e anche da rimuovere.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

A ogni stile la sua carta da parati con i fiori: colori e pattern più belli

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

La tendenza della carta da parati floreale per la casa ha origini molto lontane nel tempo. Recentemente, però, questo tipo di rivestimento per le pareti è tornato in auge anche grazie all’ampia scelta a disposizione degli appassionati. Esistono carte da parati con i fiori di ogni tipo, declinate in qualsiasi tonalità cromatica e con fiori dei più diversi.

I più richiesti sono papaveri, ortensie e rose, affiancati da orchidee, peonie e magnolie. Spopolano anche i fiori di ciliegio (un must quando si parla di carta da parati floreale in stile giapponese), i fiori di pesco e i soffioni. Non mancano bouquet fioriti di ispirazione più esotica, come nel caso della carta da parati floreale tropicale con fiori di ibisco.

Anche in termini di colori la scelta è sterminata. Si spazia dalle carte da parati floreali dai toni scuri, su fondo nero e con colori intensi, alla carta da parati floreale grigia o comunque dai toni neutri per un ambiente più easy.

Carta da parati floreale per la casa: 5(+1) idee per ogni ambiente

Come abbiamo anticipato, la scelta della carta da parati floreale per la casa è strettamente collegata allo stile di arredamento.

L’importante è riuscire a ricreare un’atmosfera coerente e armoniosa con il resto dell’arredo.

Moderna per uno stile attuale

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Spesso si attribuisce alla carta da parati una connotazione obsoleta, come se si trattasse di qualcosa di “vecchio” o comunque di necessariamente tradizionale e classico. In realtà, la carta da parati floreale moderna è di grande tendenza al momento e ben si abbina a contesti decisamente attuali.

Per esempio, la carta da parati con fiori grandi risulta molto più contemporanea di quella con fiori piccoli.

Sceglietela nei toni del grigio oppure del bianco e del nero, magari per valorizzare la parete dietro il divano in soggiorno. Per un impatto ancora più strong, puntate su quella in 3D.

Inglese e vintage per un’atmosfera romantica

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Colori desaturati e polverosi, quasi in linea con la palette shabby, caratterizzano la carta da parati floreale vintage inglese. Ispirata alle campagne britanniche e alle vecchie case di un tempo, è la più indicata se amate il romanticismo. Sceglietela nei toni del rosa e del lilla per la nursery dei vostri bambini oppure per la camera da letto.

Anni ’70 per un tocco retrò

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Per una casa arredata in stile retrò, non c’è niente di meglio della carta da parati floreale vintage. Per esempio, una delle più apprezzate è quella in stile anni ’70, con fiori stilizzati (quasi geometrici) declinati in colori caldi come il giallo zafferano e l’ocra.

Una scelta di questo tipo è adatta a un abbinamento con mobili in legno scuro e con elementi d’arredo dai toni carichi come il borgogna o il rosso.

Fiori giganti per impreziosire una parete importante

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Rivestire tutte le pareti con la carta da parati floreale può non essere una buona idea, specialmente se si tratta di pattern con fiori molto grandi e di ambienti piccoli.

La carta da parati floreale con fiori giganti, però, è sicuramente l’ideale per porre l’accento su una parete in particolare, come quella dietro il divano o la poltrona in soggiorno o quella dietro il letto nella zona notte.

In stile giapponese nel segno di armonia ed equilibrio

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Parlando di stili e di ispirazioni, non ci sono dubbi. La carta da parati floreale giapponese, con fiori di pesco o di ciliegio, è una delle più amate. Un pattern di questo tipo è perfetto per la camera da letto o per il soggiorno, in quanto i fiori sono molto delicati e solitamente declinati in colori tenui.

L’effetto finale è rilassante e riposante, specialmente se la carta da parati viene abbinata a un arredamento minimalista e molto equilibrato.

Tropicale per un twist jungle

Carta da parati floreale per la casa: idee e ispirazioni di tendenza

Soprattutto nelle case arredate in stile contemporaneo, trovano ampio impiego le stampe di ispirazione jungle. La carta da parati floreale tropicale, con fiori esotici abbinati a foglie di palma per esempio, è una scelta di carattere e di forte impatto.

Di solito, infatti, questo tipo di carta da parati con i fiori prevede colori piuttosto intensi e saturi, ragion per cui si consiglia di abbinarla a un arredamento lineare e semplice, che ne riprenda le cromie ma senza strafare.

Carta da parati floreale per la casa: immagini e foto

I nostri consigli su come valorizzare la casa con la carta da parati floreale vi sono piaciuti? Nella galleria di immagini di seguito, tanti altri spunti ispirazionali per ogni ambiente.