Canestro da basket in giardino: come scegliere, prezzo, come montarlo


Fisso, portatile, alto: come scegliere il canestro da basket in giardino, prezzo e come montarlo. La guida completa.

basketball


La tua passione per il basket è talmente tanto grande da volerne uno in giardino? È comprensibile e realizzabile se hai uno spazio esterno da dedicare. In commercio esistono diversi tipi di canestri, fissi o portatili per venire incontro alle esigenze di giocatori professionisti che hanno un bisogno continuo di allenamento oppure amatoriali, che vogliono divertirsi soli o con gli amici. Alcuni canestri sono concepiti per essere utilizzati soltanto dai bambini, che giocando, si approcciano ad un nuovo sport, se non lo praticano già regolarmente.

Vediamo insieme come scegliere il canestro da basket in giardino, il prezzo e come montarlo.

canestro-da-basket-in-giardino-1


Canestro da basket in giardino: come sceglierlo

Prima di acquistare un canestro da basket esterno, è importante verificare lo spazio a disposizione, che sia un giardino oppure un cortile.
Una volta inquadrato lo spazio, è bene conoscere alcuni dettagli tecnici:


Leggi anche: Costruire un canestro di carta fai da te

  • Struttura fissa o portatile
  • Altezza
  • Ampiezza dell’anello
  • Tabellone
  • Pedana

Struttura fissa o portatile

In commercio esistono due strutture di canestro da basket:

  • Fissa
  • Portatile

La struttura fissa può essere acquistata con il tabellone, con l’assetto completo oppure soltanto l’anello del canestro con la retina.

La struttura portatile è completa e ha delle ruote per essere spostata. I materiali di cui è composta sono resistenti e permettono di trasportare il canestro in altri posti della casa, in caso di maltempo oppure di portarlo con facilità in un posto diverso da quello per cui è stato concepito, ad esempio in caso di trasloco. I canestri portatili, oggi, non hanno nulla di diverso rispetto a quelli fissi, non richiedono lavori di cementificazione, si montano in poche ore e possono essere regolati in altezza, secondo le proprie esigenze.

canestro-da-basket-in-giardino-7

Altezza

L’ altezza regolamentare dei canestri da basket è 3,05 metri dal suolo. Molte strutture sono alte 2 metri, questo permette di rendere il gioco più interessante per i bambini e consente ai ragazzi di giocare facendo qualche acrobazia.

I canestri portatili hanno delle altezze standard di circa 1,13-2,36 m (dalla base fino al tabellone). Alcuni possono essere regolati manualmente. I canestri fissi possono essere montati a piacere, in base alla propria altezza e al gioco che si vuole fare.

canestro-da-basket-in-giardino-6

Ampiezza dell’anello

Il diametro regolamentare dell’anello è 45 cm ed è uguale per tutte le tipologie. La scelta verterà sul tipo di materiale che è plastica rigida oppure acciaio e cambia in base alla qualità dei materiali. È attaccato saldamente al tabellone e contiene delle molle ben fissate che possono reggere fino a 100 kg di peso, sia per i tiri forti che per i giocatori che si appendono al cerchio.

canestro-da-basket-in-giardino-5

Tabellone

Le dimensioni regolamentari del tabellone sono 105 x 180x 5 cm, ma quelli presenti in commercio non le rispettano sempre. Il tabellone è molto importante, perché aiuta la palla a rimbalzare nel canestro. Può essere in vetro, plastica, legno.
In alcune strutture fisse non è presente. In quelle mobili, è fondamentale per tenere in piedi il canestro.

canestro-da-basket-in-giardino-3

Pedana

Il ruolo della pedana è quello di tenere salda la struttura. Alcuni canestri fissi hanno la pedana inclusa che può essere piantata al terreno. Le strutture portatili possono essere riempite di acqua oppure sabbia per dare sicurezza al canestro e, di conseguenza, al gioco.

canestro-da-basket-in-giardino-8

Canestro da basket in giardino: prezzi

Il prezzo di un canestro da basket da giardino cambia in base alle caratteristiche scelte e alla qualità dei materiali e va da 24,90€ per il modello base solo cerchio e retina a 249,99€ per il più professionale, regolabile in altezza, secondo le versioni regolamentari della FIP(federazione italiana pallacanestro) e FIBA (Federazione Internazionale Pallacanestro).

canestro-da-basket-in-giardino

Canestro da basket in giardino: come montarlo

Montare un canestro non è difficile. Per prima cosa dipende dalla struttura.
I canestri con pedana possono essere riempiti con acqua oppure sabbia oppure cemento. Se dovessero risultare troppo leggeri, meglio aggiungere più materiale all’interno.
La stabilità del canestro è importante per giocare bene e soprattutto in totale sicurezza. Gli incidenti durante il gioco sono dovuti ad un acquisto scadente oppure ad un montaggio non corretto e saldo al muro.

I canestri fissi possono essere montati con bulloni e trapano. Di seguito i passaggi da seguire per fissarli al meglio:

  • Scegliere il muro su cui fissare il supporto,
  • Decidere l’altezza standard, come da versione regolamentare oppure personalizzata in base ai giocatori,
  • Fissare il tabellone con i bulloni al muro,
  • Utilizzare delle staffe in metallo se il tabellone è particolarmente pesante

Alcuni canestri sono vendibili con i pezzi separati, quindi bisogna prima assemblare il tabellone, l’anello e la pedana e poi fissarli eventualmente al muro oppure al pavimento.

Fissare bene un canestro al muro e acquistare uno di un materiale resistente semi-professionale, lo preserva dalle intemperie, come il vento ed evita il rischio di cadute mentre si gioca.

canestro-da-basket-in-giardino-2

Canestro da basket in giardino: foto e immagini

Ecco una galleria delle immagini di canestri da basket da montare in giardino.

Annalisa Alfarano

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta