Bagno: effetto chic con le pareti color castagno

Un colore profondo e intenso per regalare nuove sfumature al vostro bagno. Il color castagno per rivisitare l’ambiente e donargli un aspetto diverso, grazie ai tanti suggerimenti della nostra galleria fotografica di idee.

Pareti bagno color castagno
Bagno pareti color castagno

La nuova stagione ormai alle porte vi ha fatto venire voglia di apportare modifiche all’aspetto di casa? Voglia di nuovi colori per interpretare il mood autunnale? Se siete alla ricerca di suggerimenti per un restyling del bagno, ecco una raccolto di immagini che farà al caso vostro.

Ci siamo concentrati su un colore profondo e perfettamente in palette con l’autunno: il color castagno può essere la nuance ideale per la prossima stagione! Come inserirlo in un ambiente nel miglior modo possibile? Quali accortezze usare?

Per sceglierlo come tonalità con cui ridipingere le pareti del bagno vi serviranno dei consigli su come sdrammatizzarlo e come impedire un effetto troppo cupo. Ma anche quale stile scegliere per mobili e arredamento, quali altre nuance abbinare.

Insomma, con la nostra breve guida troverete tutta l’ispirazione che vi serve e qualche utile escamotage per regalarvi una delle intense sfumature di questo marrone e rinnovare il look del vostro bagno.

Pareti bagno color castagno
Bagno pareti color castagno

1. Effetto legno color castagno

Pareti bagno color castagno
Bagno pareti color castagno

Un ambiente che sia innanzitutto accogliente: con questo colore non sarà complicato. Il marrone, quindi anche il color castagno, viene immediatamente associato al legno, uno dei materiali più amati quando si parla di arredamento.

Toni rassicuranti e caldi, per un bagno dalle linee essenziali e moderne. Specchi, punti luce soft e colori chiari per i particolari per assicurare luminosità all’ambiente.

2. Color castagno nel bagno luminoso

Pareti bagno color castagno
Bagno pareti color castagno con vasca

Classico inconveniente a cui si va incontro quando si selezionano colori scuri per la decorazione dell’ambiente è il rischio “effetto claustrofobico”. I colori scuri, infatti, tendono a rimpicciolire gli spazi.

Cosa fare, perciò, per non incappare in questo problema e scegliere comunque il color castagno? In primis, sarebbe l’ideale un bagno con buoni punti luce, anche e soprattutto naturali: grandi finestre e vetrate da cui passi abbondante luce solare. Se scegliete piastrelle per la copertura delle pareti, prediligete elementi grandi per ridurre il numero di fughe.

3. Color castagno per il bagno retrò

Pareti bagno color castagno
Illuminazione in un bagno color castagno

Legno su legno: visivamente, ecco un’ambientazione davvero suggestiva in cui entrare. Un bagno dallo stile vintage ma non datato: il color castagno viene esaltato e, allo stesso tempo, bilanciato dai profili bianchi di battiscopa e infissi.

I mobili scelti, come i punti luce, hanno un gusto decisamente retrò, senza rendere il bagno “antico”: sanitari moderni dalle forme avvolgenti per dare un twist diverso e svecchiare lo stile vintage di questo ambiente.

4. Color castagno per uno stile ispirato al Giappone

Pareti bagno color castagno
Bagno stile giapponese

Siete affascinati dalle suggestive location ispirate allo stile e al design nipponici? Il color castagno, anche sotto forma di legno per la copertura muraria, è un perfetto candidato per questo progetto.

Minimalismo e materiali naturali sono le parole d’ordine per questo tipo di ambientazione: puntate sull’essenzialità di mobili e complementi d’arredo. Poche decorazioni, tessili naturali ed ecco che questo tono caldo di marrone vi regalerà delle bellissime e intense vibrazioni dall’estremo oriente.

Per un tocco di vivacità, l’idea da copiare è la decorazione vegetale a parete, molto attuale e amatissima dagli interior designer.

5. Marmo color castagno

Pareti bagno color castagno
Marmo color castagno

In bagno, per un nuovo colore, non si deve necessariamente pensare a pennello e vernice, vale sempre la pena ricordarlo.

Per interventi più incisivi e radicali, per ristrutturazioni più importanti, cambiare o inserire piastrelle di copertura è una delle soluzioni più pratiche per questo ambiente di casa. Il giusto materiale, poi, vi aiuterà a creare un ambiente più fresco e luminoso. In un bagno piccolo, ad esempio, dove una semplice vernice rischierebbe di diminuire la spazialità, scegliere una piastrella in marmo potrebbe essere una scelta migliore.

Con il finish luminoso e le venature più chiare di questo materiale, la stanza da bagno, seppur di modeste dimensioni, apparirà visivamente più spaziosa.

6. Color castagno e grigio, parete bicolore

Pareti bagno color castagno
Bagno pareti color castagno

Grande classico della decorazione muraria, un effetto che piace a molti e che in tanti adottano per le loro camere. Anche per il bagno, se apprezzate l’effetto bicolore, potreste abbinare il nostro colore protagonista con una serie di nuances.

Come, ad esempio, il tono di grigio scelto in questo esempio: in un bagno minimal, dal sapore shabby, con pochi mobili e suppellettili, questa coppia di colori crea la giusta atmosfera.

Come sempre, dove si può, con i colori scuri si gioca d’astuzia: ante specchio per il mobiletto della console lavandino, luminosità extra uniformata con il resto della stanza.

7. Rinnovare parete color castagno

Pareti bagno color castagno
Bagno pareti color castagno con mosaico

Se il color castagno fosse già il colore attuale delle pareti del vostro bagno, ecco un suggerimento per mantenere la nuance aggiungendo qualche particolare innovativo e dare nuova luce all’ambiente. Il pannello decorativo da abbinare alla parete è un ottimo stratagemma per aggiungere novità senza necessariamente preventivare grossi lavori.

Anche le nuances scure come la nostra possono essere rese più vivaci con l’uso di colori e fantasie: con le decorazioni e i temi floreali non si sbaglia mai!

8. Bagno color castagno con piastrelle rettangolari

Pareti bagno color castagno
Bagno pareti color castagno

Ecco un’altra tipologia di copertura muraria sfruttando le piastrelle, stavolta con una forma diversa dal classico quadrato, grande o piccolo. Questo taglio rettangolare sfrutta le linee orizzontali e crea spazi diversi e più movimento dal punto di vista visivo: ecco perchè anche in presenza di elementi stretti e tante fughe, il bagno resta comunque piuttosto spazioso. Per andare sul sicuro, la tendenza da preferire per l’arredamento vede la scelta di linee moderne ed essenziali, pochi fronzoli per lasciare campo libero a questo colore.

Pareti bagno color castagno: foto e immagini

Un colore ricco, dal mood profondo che vi accompagnerà per la prossima stagione autunno / inverno e oltre. Il color castagno in tante diverse sfumature e declinazioni, con stili e abbinamenti cromatici eleganti e sempre attuali. Cercate l’idea che preferite nelle immagini della nostra galleria di bagni in nuance.