Arredare con il rosso e il grigio: idee

Quando si acquista una nuova casa e si sceglie l’arredamento, la prima domanda che bisogna farsi è quali sono i colori che vogliamo far predominare. Ovviamente, anche lo stile ha la sua importanza, ma anch’esso è strettamente legato ai colori. Oggi vogliamo darti alcuni spunti e idee su come arredare con il rosso e il grigio la tua casa. Questo abbinamento è d’impatto: si crea un bel contrasto che ti permette di creare un ambiente colorato e divertente.

Arredare con il rosso e il grigio: idee
Arredare con rosso e grigio: soggiorno

L’abbinamento del colore rosso con il colore grigio è molto versatile: può essere utilizzato in qualsiasi stanza senza problemi.
Entrambe le tonalità hanno così tante varianti da rendere gli abbinamenti infiniti, per questo oggi vedremo un esempio per ogni ambiente della casa.

Prima di iniziare, un consiglio: se decidi di arredare tutta la casa con il rosso e il grigio, meglio giocare con le diverse sfumature per non rischiare di rendere gli ambienti tutti uguali.
Come dicevamo, il contrasto tra questi due colori è interessante perché hanno caratteristiche opposte.

Il grigio è il colore della malinconia, della tristezza e della monotonia, mentre il rosso è un colore forte che rappresenta la passione, l’amore ed il lusso.

Stile Minimal: rosso e grigio

Arredare con il rosso e il grigio: idee
Arredamento minimal rosso e grigio

Prima di suggerire alcune idee per le diverse stanze che compongono una casa, facciamo una considerazione.

Leggi anche Colore grigio perla

Quando si pensa allo stile moderno Minimal si pensa quasi in automatico ad un ambiente arredato con soli due colori: bianco e nero.

In realtà, c’è un altro abbinamento che si presta bene a questo stile ed è proprio il rosso e grigio.
Ti permette di seguire lo stile minimalista, senza fronzoli, con linee semplici ed evitando la presenza di oggetti non necessari, ma allo stesso tempo rendere ospitale l’atmosfera grazie all’utilizzo del rosso.

Questa soluzione è perfetta per la zona living.

Arredare con il rosso e il grigio: cucina

Arredare con il rosso e il grigio: idee
Cucina arredata in rosso e grigio

Passiamo alla cucina. Se decidi di utilizzare questa combinazione di tonalità per gli arredi della tua cucina, ricorda che i muri dovranno essere rigorosamente bianchi.

La stessa cosa vale per il pavimento: meglio orientarsi verso un colore molto chiaro.
Puoi scegliere di acquistare tutti i mobili di colore rosso e lasciare in grigio solo gli elettrodomestici e gli accessori, oppure scegliere di far predominare il grigio e utilizzare il rosso solo per i dettagli.

In ogni caso, l’effetto sarà piacevole ed accogliente.
Se due colori ti sembrano pochi, inserisci anche del bianco oppure una tonalità molto chiara di grigio.

Camera da letto

Arredare con il rosso e il grigio: idee
Camera da letto matrimoniale rossa e grigia

Come dicevamo, il rosso ed il grigio si prestano bene ad essere utilizzati in tutte le stanze, quindi anche in camera da letto.

Un’idea interessante è quella di giocare anche con le pareti. Puoi dipingere la parete dove poggia la testiera del letto di rosso e lasciare le altre bianche.
Scegli un letto che riprenda le tonalità più scure del grigio e fai la stessa cosa per i mobili.

A questo punto, utilizza il rosso per gli accessori come i cuscini e i vari rivestimenti.
Anche in questo caso, per non rendere l’ambiente troppo monotono, gioca con le varie tonalità dei due colori.

Potrebbe interessarti Stile messicano per arredare casa

Cameretta per i bambini

Arredare con il rosso e il grigio: idee
Cameretta rossa e grigia

Arredare con il rosso e il grigio è abbastanza semplice perché sono colori unisex e che solitamente risultano piacevoli a tutti. Proprio per questo motivo puoi scegliere questa combinazione anche per la cameretta dei piccoli di casa.

In questo caso il consiglio è quello di utilizzare solo le tonalità più chiare di grigio per non rendere la stanza cupa: la stanza dei bambini deve risultare un ambiente allegro ed accogliente.

Attenzione a dosare bene la quantità di rosso presente nella stanza per non appesantire l’ambiente, soprattutto se parliamo di una stanza non troppo grande.
Infatti, i colori troppo accesi rischiano di far apparire l’ambiente più piccolo di quello che in realtà è.

Il bagno

Arredare con il rosso e il grigio: idee
Bagno rosso e grigio

Passiamo alla zona bagno. Anche questa stanza, spesso lasciata in secondo piano, può diventare un ambiente piacevole e curato scegliendo gli arredi, il colore e lo stile giusti.

Utilizzare il rosso ed il grigio è la scelta ideale per chi vuole rendere più luminoso il bagno.
Se nella stanza è presente una vasca, una bella idea è quella di utilizzare le piastrelle rosse nella parete (o nelle pareti) in cui questa è poggiata.

Gli altri lati, però, dovranno essere bianchi.
Se invece il bagno ha dimensioni ridotte, meglio rimanere con le classiche pareti bianchi e giocare con gli arredi.

Scegli i mobili con diverse tonalità di grigio e utilizza il rosso acceso per gli accessori come gli asciugamani, tappeti, porta spazzolino e porta sapone.

Arredare con il rosso e con il grigio tutta la casa: foto e immagini

Il rosso ed il grigio sono colori che, combinati, rendono gradevole e colorato l’ambiente, qualsiasi sia la stanza di riferimento.
Eccoti raggruppate le foto utilizzate nell’articolo da cui potrai prendere spunto per arredare la tua casa.