5 stili per arredare casa in primavera: una guida pratica

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

5 stili per arredare casa in primavera: se con l’arrivo della primavera vuoi cambiare look ai tuoi interni, scopri con noi il modo giusto di procedere. Stile ideale, colori, tessuti e molto altro ancora. Leggi pure.

5 stili per arredare casa in primavera: una guida pratica

Capire qual è lo stile migliore per arredare casa non è sempre un gioco da ragazzi! Bisogna rispettare gusto personale, passioni, desideri ma anche adeguarli allo spazio che abbiamo a disposizione in casa. Se ami, poi, regalare un volto nuovo all’arredamento al volgere delle stagioni, questo è l’articolo perfetto per te!

Spalanca le porte alla primavera con alcune delle nostre idee e soprattutto, trai libera ispirazione da uno dei cinque stili che ti proponiamo qui di seguito. Il segreto sta nell’attenzione ai dettagli che rendono unici i tuoi spazi. Materiali semplici e una vasta gamma cromatica in cui immergersi e da cui lasciarsi avvolgere. Iniziamo pure da una prima proposta d’arredo.

5 stili per arredare casa in primavera: una guida pratica

1. Shabby chic

5 stili per arredare casa in primavera: una guida pratica

Si scrive Shabby chic e si legge stile di vita, romantico e seducente. Chi lo avrebbe mai detto che una passata di bianco su qualche arredo vintage sarebbe stata la chiave vincente dell’arredamento e sarebbe durato più di una stagione? Se hai voglia di metterti in gioco e dare nuova vita ai tuoi arredi proprio in occasione della primavera, bene! Abbiamo giusto qualche idea per te. Pronto a prendere appunti?

Lo stile shabby chic è uno stile autentico che proprio grazie a tonalità chiare e pastello si rivela perfetto proprio in primavera. Abbiamo voglia di lasciarci avvolgere e coccolare da nuance delicate e linee morbide che ritroviamo in natura.

Fai sbocciare novità in casa con questo stile e come prima e più semplice mossa il nostro suggerimento è quello di partire cambiando i tessuti. Largo a tende con stampa a fiori, cuscini in tinta e rivestimenti sui divani tutti chiari. Passiamo al prossimo stile ricco di carattere e personalità: fai spazio ai colori!

2. Stile etnico

5 stili per arredare casa in primavera: una guida pratica

Se immagini un mix di colori e di decori per la tua primavera che ricordino ambientazioni lontane, lo stile etnico è il benvenuto in casa. Vediamo insieme qualche idea da copiare per regalare nuove atmosfere che siano leggere e colorate, perfette per il tuo arredamento.

Respira un’aria etnica di primavera aggiungendo in primis del colore in casa. Fai spazio ad essi alle pareti, con quadri, stampe o perché no una nuova mano di vernice ma non limitarti solo ad esse: coinvolgi tutto l’ambiente nella trasformazione!

Tessuti di diversa consistenza si fanno largo per regalare maggiore dinamicità all’ambiente. Inserisci ceramiche colorate o ricordi di viaggio per rendere personalizzato l’ambiente e, infine, scegli materiali naturali come legno e rafia aggiungendo un delicato tocco green con le piante che più ami. Occhio però alle allergie di primavera e allora che ne dici di una pianta che purifichi l’ambiente come una bella Sansieviera?

Passiamo alla prossima proposta di stile: più elegante e contemporanea.

3. Stile contemporaneo

5 stili per arredare casa in primavera: una guida pratica

Dai una svolta alla tua primavera con un nuovo stile di vita: materiali sostenibili, volumi intelligenti e versatilità entreranno a far parte della tua quotidianità con soluzioni pensate ad hoc per te. Colori ricercati e (perché no) alla moda accompagnano nuove volumetrie compatte nella definizione dei tuoi spazi e delle tue esigenze quotidiane.

Arreda in ottica green i tuoi interni e punta al risparmio energetico a partire dalla scelta della perfetta illuminazione fino alla scelta dei tessuti, leggeri e naturali. Cambiamo registro con la prossima proposta.

4. Stile eclettico

5 stili per arredare casa in primavera: una guida pratica

Il colore è ancora una volta protagonista indiscusso del tuo arredamento (anche) in stile eclettico: toni allegri e vivaci. Ma è nel mix di stili il segreto del successo di questo stile unico ed originale perfetto per la tua primavera in casa.

Materiali, trame e motivi differenti si legano in un mix coerente e davvero originale attraversando lo spazio dalle pareti al pavimento. Divertiti a mescolare linee morbide e sinuose con altre più pulite, linee classiche con altre più moderne e regalati un’atmosfera speciale.

5. Stile rustico

5 stili per arredare casa in primavera: una guida pratica

Ti salutiamo in ultimo con uno stile che proprio per la semplicità che lo caratterizza lo elegge a stile ideale anche in primavera. Stiamo parlando dello stile rustico in cui l’autenticità diviene protagonista e sotto diverse forme. Dalla scelta dei materiali ai colori tutto è orientato alla naturalezza. Toni caldi ad avvolgerti e legno a scaldare l’atmosfera con arredi solidi cui si affiancano pareti in pietra.

Irrinunciabile richiamo al risveglio della natura diviene, come in primavera accade, qualche tocco green. Lo ritroviamo nei tessuti con mix floreali o nei fiori veri che iniziano a fare capolino su tavolini bassi in salotto, sulla credenza o sulla finestra in cucina.

5 stili per arredare casa in primavera: foto e immagini

Che ne dici di portare una ventata di novità in casa con uno degli stili che ti abbiamo presentato nel corso dell’articolo? 5 spunti interessanti da copiare. Se sei a caccia di nuove idee, sfoglia pure la galleria di immagini che segue e trova ulteriore ispirazione.