Letti moderni: guida alla scelta

Letti moderni: come scegliere quello giusto? Letto con contenitore, a scomparsa, sospeso oppure divano letto? Guida alla scelta, opinioni, consigli e idee di arredo in stile moderno.

Letti moderni: guida alla scelta
Letto basso moderno

Scegliere il letto giusto per la propria camera da letto non è soltanto una questione di stile. Infatti, al momento dell’acquisto, bisognerebbe considerare altre variabili prima di soffermarsi sulla scelta del materiale o del colore.

L’ampia disponibilità di modelli, però, potrebbe indurti a optare per una tipologia esteticamente impeccabile, ma che, a conti fatti, potrebbe rivelarsi inadeguata per lo spazio da arredare. Il mercato offre tante opzioni diverse per poter soddisfare ogni tipo di esigenza, dallo spazio alla funzionalità fino all’estetica.

Dunque, quali sono le valutazioni da fare per scegliere il letto giusto? E quali sono gli errori da non fare? Segui i nostri consigli per gli acquisti e poi scopri quali sono i migliori letti moderni disponibili in commercio.

Letti moderni: guida alla scelta
Letto in stile minimal

Letti moderni: guida alla scelta

Letti moderni: guida alla scelta
Letto con testiera imbottita

Quando ci si trova ad arredare la camera da letto bisogna fare i conti con lo spazio disponibile per individuare il layout più adatto alle proprie esigenze. La posizione del letto è fondamentale, perché rappresenta il fulcro centrale dalla stanza: la disposizione degli altri arredi dovrà garantire sempre un passaggio fluido e privo di ostacoli da una parte all’altra della stanza.

I letti moderni sono studiati per soddisfare ogni tipo di esigenza e per adattarsi anche agli ambienti molto piccoli. Alcuni modelli sono indicati per chi ha esigenza di trasformare la zona giorno in zona notte, mentre altri sono indicati per accogliere gli ospiti in mancanza di una vera e propria camera da destinare loro.

Vediamo, allora, quali sono i principali modelli di letto moderno e come scegliere la tipologia più adatta alle proprie esigenze di spazio, funzionalità e gusto.

Letto contenitore

Letti moderni: guida alla scelta
Letto con vano contenitore

Il letto contenitore è indicato per chi ha necessità di ottimizzare lo spazio in camera da letto. Questa tipologia consente di guadagnare centimetri preziosi che, altrimenti, rimarrebbero inutilizzati.

Lo spazio sotto il letto è perfetto per chi non ha un armadio molto grande o per chi ha bisogno di spazio in più per nascondere oggetti ingombranti, come il cambio di stagione o i piumini invernali.

I modelli di letto contenitore prevedono o dei cassetti laterali o un vano unico, al quale si accede alzando la rete verso l’alto con un movimento a ribalta. Questa tipologia di letto è ideale per le camere da letto molto piccole. Tuttavia, bisogna considerare che, rispetto a un tradizionale letto, sarà più difficile pulire la porzione di pavimento sulla quale poggia la struttura.

Letto a scomparsa

Letti moderni: guida alla scelta
Parete attrezzata con letto a scomparsa

Tra le soluzioni salvaspazio più in voga del momento troviamo i letti a scomparsa, ovvero arredi multifunzione che hanno il vantaggio di trasformarsi all’occorrenza in un comodo letto per la notte. Questo modello assolve più funzioni in una, ed è quindi indicato per chi non ha a disposizione una vera e propria camera da letto separata dalle altre stanze della casa.

Il letto a scomparsa è indicato per chi ha necessità di trasformare la zona giorno in una pratica zona notte, o per chi desidera avere a disposizione un letto aggiuntivo per accogliere gli ospiti. Esistono numerosi modelli di letto a scomparsa che svolgono diverse funzioni utili da scegliere in base alle proprie necessità.

Potrebbe interessarti Letti da giardino

Alcuni modelli fungono da parete attrezzata, altri da libreria, altri ancora da tavolo da pranzo o da divano. Grazie a un sistema di apertura molto semplice e intuitivo, è possibile allestire una camera da letto in pochi step senza avere l’ingombro del letto durante le ore diurne. Una soluzione pratica che permette di vivere bene in una casa molto piccola, senza dover rinunciare alle comodità.

Divano letto

Letti moderni: guida alla scelta
Divano letto ad angolo

La comodità di avere un divano che si trasforma in un letto aggiuntivo è impagabile! Il divano letto è una scelta da privilegiare sempre, perché si rivela utile in tante situazioni, soprattutto quando hai necessità di ospitare amici e parenti lontani.

Oggi tutti i migliori brand offrono modelli versatili e dal design di pregio, perfetti per qualsiasi stile di arredo. I divani letto moderni hanno il vantaggio di integrarsi perfettamente nel contesto arredativo e di passare totalmente inosservati.

Puoi scegliere la forma, la dimensione e le funzionalità aggiuntive che desideri in base alle esigenze di tutta la famiglia: lineare, angolare, rotondo, con letto singolo, matrimoniale o a una piazza e mezza. Puoi persino optare per un modello con vano contenitore, perfetto per riporre la biancheria da letto o le coperte.

Letto sospeso

Letti moderni: guida alla scelta
Letto sospeso

Né piedini, né giroletto. Il letto sospeso sembra fluttuare a mezz’aria, ed è senza dubbio una scelta originale per arredare una camera da letto contemporanea. Si tratta di una soluzione di design che assicura un tocco altamente scenografico all’ambiente.

La struttura del letto sospeso può essere realizzata anche al centro dell’ambiente e senza l’utilizzo di staffe nascoste nella parete che si trova alle spalle del letto. A sostenere tutta la struttura del letto è un unico piedino centrale che non risulta visibile.

Con un’illuminazione ad hoc predisposta sotto il letto, l’effetto di sospensione dal pavimento risulterà ancora più accentuato e suggestivo. Questa scelta è indicata per chi ha una camera da letto contemporanea di grandi dimensioni e non ha particolari problemi di ordine e di organizzazione.

Letti moderni: immagini e foto

E tu, quale tra queste tipologie di letti moderni preferisci? Scopri altri modelli e idee di arredo sfogliando questa gallery.