Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

Volete sapere come arredare un salotto in stile moderno? Alcune parole chiave sono: linee semplici, oggetti in vetro, illuminazione, buona dose di tecnologia e libertà di movimento. Ecco nel dettaglio come organizzare il tutto!

Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

 

Lo stile moderno si basa sulla semplicità. Infatti, preferisce linee pulite e materiali leggeri. Il suo obiettivo è quello di lasciare quanto più spazio possibile libero, in modo da avere l’illusione che le stanze siano più grandi.

Anche sulle tonalità da usare preferisce quelle neutre, ma dei contrasti di colori con alcuni dettagli sono importanti. Altrettanto fondamentali sono una buona illuminazione ed una certa dose di tecnologia. Questi sono anche i segreti per arredare al meglio un salotto in stile moderno.

Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

 

Scegliere mobili dalle linee semplici e pulite

La prima regola da seguire quando si arreda in stile moderno è quella di scegliere delle linee semplici e pulite. Questa tendenza, infatti, predilige la semplicità. Per questo, per il salotto dimenticate quei mobili ingombranti e preferite qualcosa di molto più snello. Questo accorgimento vale a partire dalla scelta del divano. Oggi sono di tendenza quelli dalle forme più squadrate e definite.


Leggi anche: 10 regole per arredare casa

Altra cosa fondamentale è la parete attrezzata. Cercate di evitare quelle con le strutture troppo importanti. Piuttosto, preferite qualche modello basso e magari sfruttate lo spazio rimanente lungo le pareti per montare qualche mensola. Queste sono estremamente pratiche, possono fungere anche da ornamento, ma non appesantiscono la stanza.

Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

 

Non riempire troppo gli spazi

Quando si entra in un salotto moderno, bisogna avere la sensazione di trovarsi in una stanza spaziosa. Per ottenere questo effetto, bisogna evitare di riempire ogni angolo a disposizione. Anzi, meno oggetti e mobili ci sono, più si avrà l’illusione che il salotto sia ampio.

Quindi, vi tocca fare una selezione e puntare solo sui mobili più importanti. Tra questi divano, parete attrezzata e un piccolo tavolino basso decorativo sono gli immancabili. Il salotto, però, non deve risultare spoglio. Potete aggiungere qualche decorazione, come ad esempio una pianta. L’importante è trovare il giusto equilibrio e scegliere oggetti semplici, ma eleganti.

Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

 

Non far mancare oggetti in vetro

Uno dei materiali che lo stile moderno apprezza di più è il vetro. Il motivo è che, grazie alle sue trasparenze, non risulta mai troppo pesante. Inoltre, è in grado di riflettere la luce e avere una stanza luminosa è molto importante. Per arredare il salotto in perfetto stile moderno, quindi, vi consigliamo di aggiungere qualcosa in vetro.


Potrebbe interessarti: Stile inglese: 10 regole per arredare perfettamente casa

Ad esempio, un tavolino basso è perfetto. La sua collocazione ideale è ai piedi del divano, facendo però attenzione a lasciare lo spazio necessario per stendere comodamente le gambe. Come alternativa, potete semplicemente preferire il vetro per qualche anta della parete attrezzata.

Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

 

Aggiungere un tocco di colore con un tappeto

Generalmente, lo stile moderno non ama i colori troppo forti. Ecco quindi che per le pareti e per l’arredamento vengono usati i classici neutri, come bianco, nero, grigio o avorio. In alcuni casi si opta anche per il blu, ma raramente si scelgono tinte particolarmente vivaci.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Per evitare che il salotto risulti troppo monotono, potete aggiungere un tocco di colore grazie ad un bel tappeto. Infatti, alcuni contrasti sono ben accetti. Non abbiate paura a scegliere qualcosa di colorato da mettere al centro della stanza. Inoltre, un tappeto è sempre molto utile se eventualmente ci si vuole sedere sul pavimento o camminare scalzi.

Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

 

Dare importanza all’illuminazione

Un aspetto che lo stile moderno cura molto è l’illuminazione. Infatti, da molta importanza sia alla luce naturale che a quella artificiale. Per prima cosa, dovete evitare le tende di stoffe troppo pesanti perché impedirebbero ai raggi del sole di illuminare naturalmente la stanza. Inoltre, materiali come ad esempio il velluto che è particolarmente doppio non sono più di tendenza.

Per quanto riguarda l’illuminazione artificiale, invece, consigliamo di creare diversi punti luce. Ad esempio, non limitatevi al classico lampadario a centro stanza. Sfruttate soluzioni alternative come ad esempio i led o i faretti, delle lampade a muro dalle linee semplici o anche una lampada da pavimento da mettere vicino al divano o ad una poltrona per creare un piccolo angolo lettura.

Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

 

Sì alla tecnologia

Infine, un salotto moderno è anche tecnologico, per cui non devono mancare gli apparecchi di ultima generazione. Questi sono stati progettati proprio per essere il linea con le tendenze del momento. Ad esempio i televisori, per quanto grandi, sono sempre ultra sottili e da un design molto elegante.

Un tocco in più che potreste aggiungere alla zona del living è anche un camino elettrico. Sicuramente è molto utile per riscaldare la stanza, ma bisogna considerare che è anche molto bello esteticamente. Unendo insieme funzionalità, tecnologia ed eleganza è perfetto per completare l’arredo di un salotto in stile moderno.

Come arredare un salotto in stile moderno: regole da seguire

 

Come arredare un salotto in stile moderno: foto e immagini

Nella seguente galleria potete osservare alcune soluzioni utili per arredare un salotto in stile moderno. Se siete a corto di idee, prendete ispirazione per il vostro living.

Davide Bernasconi
  • Laurea in Economia e Commercio, indirizzo Internazionale
  • Autore specializzato di design e arredo d'interni
Suggerisci una modifica