Soggiorno piccolo con cucina: come arredare

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio

Come arredare un soggiorno piccolo con cucina. Idee e progetti per un ambiente delizioso e alla moda. Come fare per strutturalo agevole e funzionale.

Soggiorno-piccolo-con-cucina-come-arredare-30

Un ambiente di pochi metri quadrati può spesso ricoprire più di una funzione: può essere un delizioso salottino con un comodo divano e una televisione ma anche, contemporaneamente, una cucina pratica e con soluzioni salva spazio. E quando ci troviamo di fronte a questi locali mixati, dobbiamo progettare con attenzione l’organizzazione dei mobili per avere un look smart e pratico.

Quindi, prima di iniziare a comprare, valutiamo quale progetto è adatto, scartando le idee che ci piacciono meno e capendo come fare a realizzare un soggiorno piccolo con cucina che sia non solo pratico ma anche esteticamente impeccabile.

Soggiorno-piccolo-con-cucina-come-arredare-21

Penisola divisoria

Soggiorno-piccolo-con-cucina-come-arredare-23Se vogliamo dare fin da subito un carattere deciso e distinto ai due spazi, optiamo per un elemento divisorio. La penisola della cucina servirà a dare un confine netto tra l’area di servizio, con il piano di lavoro e gli elettrodomestici della cucina, e la zona giorno, quindi con il divano e le poltrone.

Le sedie saranno rivolte verso la cucina, così da sottolineare l’aspetto ben distinto tra i due ambienti.

Visto che stiamo lavorando in spazi piccoli, non dimentichiamoci di un aspetto fondamentale: l’illuminazione. In questo caso, utilizziamo la stessa fonte di luce, sia per la cucina che per il soggiorno.

Altrimenti, creeremmo confusione in casa con troppi elementi diversi. Ad esempio, utilizziamo dei semplici e classici faretti con una luce calda, distribuiti sul soffitto in modo ordinato.

 

Tavolo da pranzo in soggiorno

Soggiorno-piccolo-con-cucina-come-arredare-28Se invece vogliamo mescolare i due spazi, per creare soluzioni originali e trendy, dobbiamo mixare gli elementi caratteristici di ciascun ambiente. Ad esempio, a metà tra l’angolo cottura e il soggiorno, aggiungiamo un tavolo da pranzo.

Scegliamo una palette di colori chiara, con toni di bianco, beige e grigio per avere un ambiente pulito. Le stesse tinte troveranno posto in entrambi gli spazi: il colore delle sedie sarà lo stesso del mobile tv del soggiorno.

Ancora, utilizziamo la scala dei grigi per il divano e i quadri appesi sopra il frigo.

Alla fine, otterremo un locale ben equilibrato e omogeneo.

Parete attrezzata

Soggiorno-piccolo-con-cucina-come-arredare-24E se invece vogliamo avere un punto di contatto tra i due ambienti sviluppati in un locale rettangolare? Per farlo, progettiamo una parete attrezzata che possa proseguire sia nella zona di servizio che nella zona giorno.

Perciò, la libreria con le ante del soggiorno continuerà in cucina sotto forma di credenze, ante e dispense.

Anche in questo caso, scegliamo colori neutri, come il bianco e il crema, che daranno una maggiore fluidità visiva all’ambiente. Invece, per la pavimentazione, distinguiamo le zone utilizzando i colori. Per cui, in soggiorno un parquet con un legno chiaro, ad esempio rovere o pino.

In cucina, adottiamo un parquet scuro, come il legno di ciliegio o wengé.

Divano angolare

Soggiorno-piccolo-con-cucina-come-arredare-16Un altro componente indispensabile quando si arreda un ambiente piccolo ma grazioso è il divano angolare. La sua caratteristica geometria è perfetta per dividere gli ambienti in modo piacevole e non aggressivo, ponendosi come l’anello di collegamento tra il soggiorno e la zona di servizio.

Ad esempio, posizioniamolo sulla parete del soggiorno, con l’angolo che si oppone al tavolo della cucina.

In questo caso, per le pareti, preferiamo colori tenui ma sfiziosi, come l’azzurro carta da zucchero che sfumerà in una tonalità più decisa per il divano, come un blu Savoia o un blu denim.

Arredare con il feng shui

Soggiorno-piccolo-con-cucina-come-arredare-10Per essere sicuri di sfruttare tutte le potenzialità del soggiorno piccolo con la cucina annessa, affidiamoci a uno stile tanto intramontabile quanto impeccabile: il feng shui.

Per l’arredamento è l’ideale quando dobbiamo lavorare su ambienti minuscoli che devono risultare ordinati ma accoglienti.

Quindi, eliminiamo ogni tipo di elemento superfluo che potrebbe rendere la zona non solo inospitale ma anche poco agevole. Poi, utilizziamo una palette neutra, prediligendo il colore naturale del legno chiaro e i toni del bianco e del grigio.

Nel soggiorno, invece di un vero e proprio divano, che sarebbe ingombrante, acquistiamo un cassettone dove posizioneremo due materassi morbidi con il rivestimento in tessuto. Di fronte, posizioniamo un tavolino centrale in legno, indispensabile per posare libri, servizio da the o un centrotavola.

La cucina sarà arricchita con un’isola centrale in legno e il ripiano in marmo. Se possibile, le credenze saranno senza ante, così da evitare di porre ostacoli di qualsiasi tipo in questo ambiente fluido.

Arredare con lo stile scandinavo

Soggiorno piccolo con cucina: come arredareUn altro stile incredibilmente efficace in questi casi è lo stile scandinavo. Con la semplicità che contraddistingue questa moda nordica, sarà perfetto per il vostro soggiorno piccolo con cucina. Per cui, impieghiamo i colori naturali per arredare, che troviamo nei paesi nordici: il bianco, il grigio e il nero. Poi, aggiungiamo un particolare con un colore vivido, come una sedia azzurra, dal colore sbarazzino.

Utilizziamo le stesse tonalità anche nella zona della cucina, che si affaccerà su un ambiente delicato e piacevole.

Specialmente in cucina, puntiamo su materiali naturali: le pareti attrezzate, il pavimento e l’isola saranno in legno. Per i tessuti, come tende, stracci o anche i rivestimenti dei cuscini, acquistiamo elementi in lino o cotone.

 

Soggiorno piccolo con cucina: come arredare: immagini e foto

Adesso che avete visto tante idee per progetti entusiasmanti, potete iniziare a mettere a punto il vostro piano per il soggiorno piccolo con cucina. Ma se volete avere altri spunti, sfogliate la galleria delle immagini: ci sono nuove foto e idee che possono ispirarvi.