Idee per arredamento giardino rustico

Luna Riillo
  • Dott. in Comunicazione, culture e tecnologie digitali

Se ami l’arredamento rustico, inserirlo nei tuoi spazi esterni sarà una scelta azzeccata. Scopri cosa lo caratterizza e come ottenerlo grazie a queste idee per arredamento giardino rustico con materiali naturali, texture interessanti e composizioni originali. 

Idee per arredamento giardino rustico

Ricco di carattere e fantasia, lo stile rustico è perfetto se stai cercando un look rilassato e informale per il tuo giardino. Praticità, design semplice, materiali robusti e duraturi, colori naturali, la vera bellezza di questo stile è quella di evolvere nel tempo.

I materiali invecchiati danno un aspetto vissuto ma caldo e accogliente all’ambiente, illuminandolo e rendendolo confortevole per tutti.

Basteranno strutture semplici, pratiche, anche ottenute da pezzi già usati, da trasformare con vernici e aggiustamenti architettonici. Oggetti di uso comune possono diventare pezzi di arredamento originali: ruote appese come quadri oppure scatole di latta utilizzate come fioriere.

Caratteristiche dell’arredamento giardino rustico

Idee per arredamento giardino rustico

Una delle caratteristiche distintive di un giardino rustico è l’utilizzo di materiali naturali. Legno, pietra, tessuti come tela, lino, cotone. Non troverai mai né elementi né materiali moderni: evita la plastica, il metallo, le fibre sintetico.

La chiave è l’uso del naturale: legni non trattati, grezzi e che daranno un aspetto vissuto al giardino e all’arredamento.

Per mantenere il tema naturale, i mobili rustici per giardino (ma anche per interni) sono spesso fatti a mano. I mobili sono grandi e non c’è niente di minimal, anche se le forme e le linee rimangono semplici.

La palette di colori oscilla fra i toni neutri, i colori della terra, i verdi, marroni, grigi: sono da favorire le sfumature calde e accoglienti a quelle fredde e crude. Come i materiali di costruzione anche i tessuti sono ruvidi, grezzi, dall’aspetto appositamente invecchiato, contadino.

Seguendo queste regole potrai ricavare una vera e propria stanza all’aperto, in cui accogliere i tuoi ospiti, organizzare feste, passare le serate con la tua famiglia.

Il camino nell’arredamento giardino rustico

Idee per arredamento giardino rustico

Proprio come i colori caldi, anche il design deve cercare di ricreare un’atmosfera invitante, conviviale, accogliente. Una delle tendenze più realizzate in un giardino rustico è un grande camino al centro della scena.

Spesso costruito in mattoni crudi, sarà il protagonista del giardino, il mezzo attraverso cui unire le persone in una festa, un evento, un ritrovo fra amici o in famiglia.

Il camino richiama anche un’atmosfera informale e intima, sottolineando il vero spirito di un giardino rustico, ovvero quello spiccato carattere rurale che richiama alla mente la semplicità e la naturalezza di momenti condivisi in casa.

Le piante e gli accessori nell’arredamento giardino rustico

Idee per arredamento giardino rustico

Urne, vasi, fioriere contenenti piante verdi e fiori di tutti i colori, sono un elemento in più per portare luce, colore, movimento in un giardino rustico, che solitamente tende ad una tonalità abbastanza neutra.

In questo modo potrai rendere più accattivante e fresco lo scenario. Se invece ami quel tono neutro e vuoi mantenerlo, potrai piantare fiori dalle sfumature bianche o chiare, che non risaltano e si amalgamano con il resto dell’ambiente, creando armonia ed equilibrio.

Per dare un tocco più originale al giardino potrai aggiungere:

  • panchine decorate o in ferro battuto o legno
  • casette per gli uccelli in legno
  • cesti di vimini ripieni di fiori o utensili
  • targhe con frasi che ti appassionano in legno o latta.

Come creare il proprio arredamento giardino rustico

Idee per arredamento giardino rustico

  • Crea una struttura che permetta alle piante di crescere verticalmente, e di mantenersi tutte sullo stesso livello. In questo modo darai movimento, stile e personalità al giardino rustico, fondendo gli elementi principali in un quadro simmetrico ed ordinato
  • Aggiungi inserti in terracotta, mobili in legno, canna, vimini, rattan. Se possibile mantieni i colori naturali, così da creare intonazioni genuine e naturali
  • Non preoccuparti di lasciare gli arredi e l’arredamento all’azione degli elementi, ovvero del vento, dell’acqua e del sole. Più saranno vissuti più avranno un aspetto che si addice maggiormente con questo genere e con le caratteristiche che rendono questo stile così unico e impareggiabile
  • Pentole vintage, oggettistica antiquata, attrezzi antichi anche d’epoca, inserti in ghisa e in latta: setaccia i mercatini dell’usato della tua zona o controlla quelli specializzati su internet, per trovare pezzi unici che abbelliranno l’ambiente, dando l’aspetto che stavi cercando
  • Dai nuova vita ai tuoi vecchi mobili, riverniciandoli con colori tenui e leggeri come tavolini, poltrone, sedie che invece di dare via o di buttare potrai salvare, ridandogli un nuovo sprint e ricominciando a sfruttarli nuovamente
  • Segui le linee naturali già presenti nel tuo giardino, provando a sfruttare anche le piante e le erbe che crescono spontaneamente, creando delle aiuole dove possibile e inserendo pavimentazioni nei punti giusti e più consoni

I giardini rustici sono un bellissimo mix di praticità, convivialità ed estro creativo, da associare ad un grande vantaggio dell’allestire un giardino rustico, ovvero la convenienza, il risparmio.

Idee per arredamento giardino rustico: immagini e foto

Scorri queste foto per vedere quante varianti puoi creare con le nostre idee per arredamento giardino rustico.