Come creare una piccola spiaggia in giardino in poche mosse


Ti piace il mare e appena puoi scappi a fare un tuffo e a prendere una boccata di salsedine? Prova ad immaginare l’acqua chiara e trasparente, un bagnasciuga su cui sdraiarti a prendere il sole e il piacere di essere immerso in un ambiente naturale proprio come se ti trovassi lì. E se ti dicessimo che sei nel giardino di casa tua?


creare-piccola-spiaggia-giardino-copertina1

Con i nostri consigli puoi provare a creare una piccola spiaggia in giardino e non hai bisogno di ingombranti strutture ma di tanta fantasia, buona volontà e la giusta dose di fai da te! Segui i nostri consigli.

creare-piccola-spiaggia-giardino-3


Leggi anche: Color cobalto: la sfumatura di blu per il giardino


Vacanze da sogno

Il concetto di vacanza ruota attorno a un’estate in cui il sole, la spiaggia, il costume da bagno e, perché no, un buon drink da sorseggiare sul bagnasciuga sono i protagonisti. Non sempre possiamo goderci però la vacanza che sogniamo. E allora perché non trasformare il giardino di casa in un’oasi personale? Le vacanze da sogno possono diventare realtà con questo progetto.

creare-piccola-spiaggia-giardino-6

Creare una piccola spiaggia in giardino: il progetto

Per cominciare scegli il tuo angolo di paradiso e valuta bene quanto spazio hai a tua disposizione, facendo una mappa dell’area su cui andare a creare una piccola spiaggia in giardino. Seconda mossa: spargi la sabbia, tanta sabbia.

A te la scelta tra la sabbia naturale e quella artificiale: vanno bene entrambe. Se hai difficoltà a reperirla ricordati di questo meraviglioso mondo che è internet in cui puoi riempire il carrello senza sporcarti le mani o i piedi, come in questo caso. Tieni presente che devi averne a sufficienza per coprire di almeno 16 cm di profondità l’intera area.

Un piccolo trucchetto affinché il terreno sottostante non perda la propria umidità è quello di coprire con un telo PVC forato il terreno così aria e umidità passeranno organicamente nel terreno.

creare-piccola-spiaggia-giardino-mare

Creare una piccola spiaggia in giardino: i colori

Quando pensi alla spiaggia ti vengono in mente tonalità chiare o vivaci? Tutto sta nel gusto personale e a quello che la tua spiaggia in giardino ti evoca: il calore delle spiagge italiane piuttosto che il relax all’ombra di una palma esotica. Seguendo il proprio gusto personale andremo ad aggiungere dettagli alla nostra spiaggia.

creare-piccola-spiaggia-giardino-9

Creare una piccola spiaggia in giardino: i materiali

Per quanto riguarda i materiali in un’ottica green sono da bandire la plastica e il metallo. Prediligi sempre materiali naturali: il legno, le pietre, il bamboo e come tessuto il lino, fresco e leggero. Sperimenta nuove soluzioni e nuovi materiali mixandoli.

Spiaggia

Creare una piccola spiaggia in giardino: illuminazione

Sulla  scelta del tuo angolo di paradiso pesa anche il fattore dell’illuminazione. Luce, luce, luce ma è bene saperla filtrare sapientemente adoperando delle tende ad esempio. Interessante e romantica la versione notturna  aggiungendo delle candele qua e là.

creare-piccola-spiaggia-giardino-candele

Creare una piccola spiaggia in giardino: arredi base

Una piccola spiaggia in giardino necessita di un’adeguata preparazione. Per rendere confortevoli i tuoi momenti hai bisogno di acquistare arredo spiaggia di qualità e le moderne sedute da spiaggia vengono in nostro aiuto. Lettini, spiaggine, sdraio e sedie da regista dallo stile fresco e allegro ma allo stesso tempo solide e resistenti renderanno indimenticabili le nostre giornate estive.

creare-piccola-spiaggia-giardino-arredo

Creare una piccola spiaggia in giardino: recinto

Per ritagliarti al meglio il tuo spazio in giardino e godere di maggiore privacy realizza un recinto intorno alla spiaggia. Un suggerimento? Colora la parte bassa di blu e quella alta di azzurro, ricreerai così l’orizzonte del mare dando profondità all’area. Per di più otterrai un risultato naturale perché questi colori non sono troppo accesi e fastidiosi. Altri vantaggi del recinto?

  1. Delimita l’area della spiaggia mantenendo la sabbia all’interno;
  2. Definisce meglio lo spazio e non fa entrare nessuno senza che tu lo voglia!

creare-piccola-spiaggia-giardino-recinto

Il tocco finale

Soprattutto se hai bambini si divertiranno un mondo se aggiungerai una piscina al tuo allestimento, quanto grande non conta. Va bene anche una piccola fontana che regalerà al tuo giardino dei suoni naturali e rilassanti. Circonda il tutto con delle sedie a sdraio colorate così non dovrai accomodarti sulla sabbia o se hai poco spazio una panchina.

Il tocco finale? Aggiungi le conchiglie, le piante, i giochi da mare, pezzi di legno trasportati a riva dalla corrente e la musica che faccia riecheggiare il suono delle onde e dei gabbiani: ti culleranno in un mare di relax. Provare per credere!

creare-piccola-spiaggia-giardino-conchiglie

Come conservare il cibo in spiaggia

Se durante il tuo relax in spiaggia hai voglia di sorseggiare o mangiare qualcosa di fresco, le nostre alleate sono le borse frigo. Ideali per conservare panini, affettati, insalata e frutta preferibilmente in contenitori ermetici. Per mantenere le bibite fresche un’ottima idea è quella di mettere dei cubetti di ghiaccio all’interno o metterle in freezer un paio d’ore. Ricorda sempre di non esporre la tua borsa frigo a fonti di sole dirette!

creare-piccola-spiaggia-giardino-cibo1

Una spiaggia in giardino: immagini e foto

Se questa è un’idea che ti ha sempre intrigato ma non hai mai avuto il coraggio di realizzare, questo è il momento giusto per farlo. La bella stagione è iniziata e di spunti te ne abbiamo dati parecchi. Sfoglia la gallery per qualche soluzione in più!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta