Camino in stile industriale: caratteristiche e idee di arredo

Camino in stile industriale: le caratteristiche e le tipologie più adatte ai vari ambienti. Materiali, colori e rivestimenti: i consigli per trovare il camino in stile industriale perfetto per le tue esigenze.

colori-stile-industriale

Lo stile industriale rimane indiscutibilmente uno dei trend favoriti da chi si appresta ad arredare la casa moderna. I materiali avvolgenti e i colori forti sono il punto di forza di questa tendenza di arredo, che negli ultimi tempi ha conquistato un posto d’onore tra gli stili più in voga del momento.

Anche il camino, cuore pulsante della zona giorno, contribuisce a rimarcare le caratteristiche di un ambiente arredato in stile industriale. Tuttavia, per riuscire nell’intento, bisogna trovare quello giusto. Ma quali sono le caratteristiche ideali di un camino in stile industriale?

Dalla scelta della tipologia più adatta ai vari tipi di ambiente, alla sua sistemazione ideale attraverso l’individuazione dei colori e dei rivestimenti migliori: scopri come scegliere il tuo camino in perfetto stile industriale.

Camino in stile industriale: caratteristiche e idee di arredo

Camino stile industriale: caratteristiche ideali

Camino in stile industriale: caratteristiche e idee di arredo

Il camino in stile industriale arreda spazi ariosi contraddistinti da ampie finestre e soffitti alti. Tutto questo consente di scegliere in piena libertà anche tipologie di camino molto varie tra loro, da collocare al centro di una parete, all’angolo oppure al centro della stanza.

Per scegliere il camino giusto bisognerà tenere a mente che lo spazio della stanza incide direttamente sulla sua grandezza: in un ambiente grande e con un soffitto alto, sarà importante optare per un camino di grandi dimensioni. Viceversa, oltre a scomparire otticamente, farebbe anche fatica a riscaldare tutto l’ambiente rivelandosi completamente inutile.

Le dimensioni del camino, dunque, contano eccome, ma non sono le uniche caratteristiche da prendere in considerazione. Trattandosi dello stile industriale, bisognerà anche prediligere un design appropriato, del quale non si esclude la vista di elementi solitamente nascosti (come la canna fumaria o le tubature collegate all’impianto idrico).

Tipologie di camino in stile industriale

Camino in stile industriale: caratteristiche e idee di arredo

Libertà assoluta nella sistemazione del camino e nella scelta della tipologia ideale per il proprio living. Con un camino in stile industriale potrai sbizzarrirti a trovare un modello che unisca funzionalità, praticità e un design altamente innovativo.

Inoltre non hai nessun vincolo nella scelta dei rivestimenti: potrai decidere di lasciarlo “grezzo”, con la struttura e le tubature a vista; oppure potrai adottare uno stile urban e rivestire la struttura originale con pietra, mattoni e vari inserti in metallo.

Vediamo da vicino le tipologie di camino perfette per esaltare un ambiente in stile industriale.

Camino al centro dell’ambiente

Camino in stile industriale: caratteristiche e idee di arredo

Potrebbe interessarti Bagno in stile industriale

Una soluzione di grande impatto estetico, perfetta per ambienti molto ampi in cui si ha la possibilità di creare un layout arredativo versatile, nel quale tutti gli elementi ruotano intorno al fuoco del camino.

Posizionare il camino al centro dell’ambiente è il modo migliore per renderlo l’attrattiva principale della stanza. La canna fumaria a vista discende dal soffitto e si innesta sul braciere, pronto ad accogliere un fuoco scoppiettante che allieterà la vista di chi entra nella stanza.

Che sia uno spazio chiuso o un open space, se hai la possibilità di collocare il camino al centro dell’ambiente ti suggeriamo di optare per forme semplici e lineari, con un design quasi futuristico: con tipologie troppo ingombranti si rischia di rendere l’ambiente soffocante.

Camino sospeso al centro o a parete

Camino in stile industriale: caratteristiche e idee di arredo

Il camino sospeso è senza dubbio una scelta di grande eleganza, che coniuga la funzionalità al design moderno e scenografico. Può essere collocato al centro della stanza (come nella tipologia precedente) oppure addossato alla parete.

L’unico svantaggio è legato al collegamento della canna fumaria, che dovrà essere progettato in modo da convogliare i fumi all’esterno dell’abitazione, secondo quanto stabilito dalla legge.

Ovviamente i costi dell’allaccio e della progettazione sono maggiori rispetto a un camino tradizionale; tuttavia, se questo non ti spaventa, hai davanti a te infinite possibilità di scelta nella forma e nelle dimensioni desiderate.

Il camino sospeso agevola la pulizia delle superfici, perché non appoggia sul pavimento. Le forme leggere e sospese te lo faranno amare sin da subito: l’unico difetto sarà quello di dover trovare una sistemazione alternativa per la legna.

Parete divisoria con camino

Camino in stile industriale: caratteristiche e idee di arredo

Un open space o un loft ampio e spazioso necessitano di qualche stratagemma architettonico per ottimizzare lo spazio a disposizione, evitando la sensazione di dispersione spaziale. Una parete divisoria potrebbe essere la soluzione giusta per installare dove più desideri il tuo camino in stile industriale.

Se hai necessità di dividere otticamente la zona living, ti suggeriamo di optare per la parete divisoria al centro della stanza, installando un camino su uno dei due lati. In alternativa potrai optare per un moderno camino bifacciale, una valida soluzione per unire idealmente due ambienti diversi.

Il camino nella parete divisoria consente anche di ricavare degli spazi di contenimento su entrambi i lati della parete. Per esempio, potresti pensare di creare delle nicchie, utili per sistemare la legna o i tuoi libri preferiti.

Camino stile industriale: immagini e foto

Ora è il momento di lasciarsi ispirare dalle innumerevoli proposte degli interior designer! Scopri la varietà dei modelli di camini in stile industriale e trova la tipologia che fa per te.