Divisori interni sospesi: separare senza costruire muri

Per dividere gli ambienti della casa non è necessariamente obbligatorio pensare alle classiche pareti. Negli ambienti moderni possono essere attuate delle soluzioni alternative che sono economiche, di gusto, colorate e realizzate con diversi materiali che regalano un effetto del tutto particolare. Parliamo di divisori interni sospesi che uniscono l’estetica alla bellezza insieme alla comodità che risulta come l’aspetto più importante.

Divisori interni sospesi AGGIORNAMENTO
Dividere gli spazi è oggi possibile con nuove idee che non siano le classiche pareti

Chi ha detto che per dividere gli ambienti di casa bisogna alzare muri o pareti? Lo stile, la classe e il gusto ci permettono di creare ambienti nuovi grazie a divisori interni sospesi, separando quelli esistenti con tante idee a cui magari non si ha l’abitudine di pensare.

Funzionalità e bellezza, questi due elementi possono coesistere senza ombra di dubbio, sfruttando tutti gli spazi disponibili e creando ambienti separati per la comodità di ogni singolo inquilino, la privacy, la funzionalità quotidiana. State già pensando a qualche soluzione per il vostro appartamento?

Leggete questo articolo e fatevi più di un’idea.

1. Materiali per divisori adatti

Divisori interni sospesi AGGIORNAMENTO
Divisori di tanti materiali ma con un’unica comodità

Nello specifico per divisori interni si possono catalogare tutti quegli elementi che nella maggior parte dei casi vengono inseriti nell’arredamento. Qualche esempio ci può far meglio comprendere come ad esempio le tende, i separé, i mobili, pareti a soffietto, penisole o ancora le librerie.

Non è difficile negli ambienti interni moderni vedere questi tipi di divisori, frutto delle idee di chi abita quell’appartamento ma anche di tanti esperti del settore e/o architetti che suggeriscono questa soluzione.

I materiali, leggendo l’elenco di cui sopra, sono diversi e vanno dalla plastica al legno, dal metallo al vetro fino al tessuto.

2. Divisori in tessuto: tende, arazzi per ambiente elegante e decorativo

Divisori interni sospesi AGGIORNAMENTO
I divisori in tessuto regalano eleganza e particolarità

Un classico di questi divisori sospesi senza dubbio è rappresentato dai separé in tessuto: in realtà non rappresentano una novità in termini di idee ma senza dubbio questa soluzione negli ultimi tempi è stata rivista sotto l’aspetto dei materiali, del tessuto e anche dello stile.

Si pensi alle tende così come agli arazzi, nulla vieta di poterli utilizzare con gusto come divisori. Il risultato che ne conseguirà sarà molto elegante trasformando gli ambienti specifici in spazi armoniosi. Importante sarà anche il risultato decorativo che ne verrà fuori, qui saranno importanti gusto e sobrietà.

La scelta del materiale di questi separé, fissati a guide lineari, può far filtrare la luce in maniera del tutto particolare.

3. Una libreria sospesa a dividere gli ambienti: sobrietà e comodità

Divisori interni sospesi AGGIORNAMENTO
Cultura, originalità e comodità: la soluzione della libreria come divisorio sospeso

Siete appassionati della lettura e volete avere sempre a disposizione una libreria? Unite l’utile al dilettevole e trasformate questa libreria nel divisorio che donerà un tocco ai vostri spazi. Se ne vedono di tanti tipi negli appartamenti moderni, spazi divisi nella maniera giusta, elegante e sobria.

Un design curato a fondo, sia nello stile che nel colore che dovranno adattarsi all’appartamento e al gusto di chi lo abita. Il risultato, è inutile negarlo, potrà essere di grande effetto, non è usuale togliere un libro da leggere e riuscire a vedere lo spazio che c’è dall’altra parte.

Potrebbe interessarti Dividere gli ambienti con le piante

Un’idea questa che riscuote sempre un maggior successo: anch’essa sarà appesa al soffitto per un divisorio interno sospeso unico e originale.

4. Idea green: il pollice verde per dividere spazi in maniera colorata e fresca

Divisori interni sospesi AGGIORNAMENTO
Un’idea green per uno spazio colorato e profumato

Una delle soluzioni che vanno per la maggiore e allo stesso tempo originale è rappresentata dal green: una parete modulare con vasi per i fiori e anche piante aromatiche.

In commercio si trova ciò che meglio può rappresentare questa idea ma c’è anche chi ricicla le piante presenti in casa, una fai da te per dividere gli ambienti di casa mantenendo quel pollice verde che tanto piace agli appassionati.

Non solo, con le piante come divisori si avrà anche un tocco di colore, di freschezza ma anche di creatività: il gusto e il senso del bello avranno la meglio e a nessuno potrà sfuggire l’originalità della vostra idea di divisione degli ambienti.

5. Vetro e plastica, divisori tra stile industriale e tratti lavorati e intarsiati

Divisori interni sospesi AGGIORNAMENTO
Il vetro e la plastica nei divisori favoriscono un ingresso maggiore della luce nell’ambiente

Abbiamo trattato sin qui diverse idee, partendo dai divisori in tessuto che determinano le modalità di ingresso della luce, cercando altre soluzioni, non meno importanti e originali, possiamo elencare anche altri materiali.

La plastica, ad esempio, per realizzare divisori interni sospesi con soluzioni più ordinate ma senza rinunciare alla praticità. Poi emerge lo stile industrial del metallo per un effetto davanti a voi davvero unico e raffinato.

Infine, non si potrà rinunciare ai divisori di vetro, per una maggiore eleganza del vostro salone o anche camera da letto: la sua trasparenza, nei casi in cui sia colorato, intarsiato o anche lavorato, vi assicurerà un effetto che nessun altro materiale vi potrà dare.

Divisori interni sospesi: foto e immagini

Tante le idee per dividere gli ambienti interni con originalità