Divani in stile anni 70 per il living

Ti piacciono gli anni 70? Un’epoca che ha rappresentato una svolta in fatto di arredamento. Belli, sovversivi, colorati e rivoluzionari. Abbiamo individuato alcuni modelli di divano per il living in stile anni 70. Tra forme sinuose e linee innovative, ecco i modelli selezionati per te. 

divano-anni-60-per-il-living-3

Gli anni 70 hanno rappresentato un punto di svolta in fatto di stile e arredamento. La manifattura impeccabile e le linee innovative hanno fatto capolino nella seconda metà del secolo per introdurre un nuovo concetto di arredamento rivolto ad una parte estetica che fino a quel momento era stata messa in secondo piano, rispetto a quella prettamente funzionale.

Le case negli anni 70 si presentavano ricche di dettagli, ambienti caldi e accoglienti dove fodere a pieno della vita familiare e dei cambiamenti culturali dell’epoca.

Gli anni 70, quindi, hanno visto l’aspetto pratico dei mobili affiancarsi ad un altro aspetto, più rivolto alla bellezza. Ma quali sono gli aspetti tipici, le forme e i colori più rappresentativi dei divani di quest’epoca? Te li mostriamo in questa guida allo stile. 


Leggi anche: Mercatone Uno divani

divano-anni-60-per-il-living-8

Divani anni 70 per il living: i colori adatti

divano-anni-60-per-il-living-4

Gli anni 70, per quanto riguarda l’arredamento, l’architettura di interni e le correnti stilistiche, è stato un periodo di sperimentazione durante i quali i mobili grossi, pesanti, scuri degli anni precedenti hanno lasciato spazio all’introduzione di colori vivaci accostati ad altri più delicati, a fantasie estrose e all’impronta del legno, ancora salda nell’arredamento.

Se stai cercando un divano unico e anni 70 per la tua zona living, crea una combinazione di abbinamenti con il contesto, scegliendo un colore che renda il divano il protagonista cromatico. Tra i colori più diffusi, senza dubbio, spiccano il rosso e l’arancione, insieme al verde bosco. Tuttavia, in una chiave moderna, puoi adottare colori più chiari, come il verde menta, abbinato a dettagli in nero che richiamano inconfutabilmente gli anni 70 in casa tua.


Potrebbe interessarti: Divani e Divani catalogo 2021: comfort e stile a casa

I materiali e i tessuti dei divani in stile anni 70

divano-anni-60-per-il-living-7

Quali sono i materiali più innovativi che ti vengono in mente? No, la risposta non è la plastica. Per quella dovremmo aspettare i primi anni 70. Negli anni 70 il non plus ultra dei materiali con cui venivano realizzati i divani era il legno. Il legno più utilizzato presentava delle sfumature aranciate, in contrasto vivo sia con il colore del cuoio che dei tessuti utilizzati. Se vuoi un divano autentico anni 70, il legno, quindi, resta la scelta principale e più corretta. Rispetto ai decenni precedenti, la fodera e i tessuti con cui il divano è rivestito assumono più valore.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

In primo luogo, in un posto di riguardo c’è la pelle. Il divano anni 70 è spesso rivestito in pelle marrone. Questo dettaglio rende il complemento d’arredo molto adattabile ai vari ambienti, ma anche molto pregiato e importante.

Un altro tessuto tipico della corrente stilistica degli anni 70 è il velluto, spesso, solido e possente, che contribuisce a creare un’atmosfera ricca.

Se invece preferisci le stoffe più leggere, valuta la selezione di un tessuto sottile ma ricco di fantasia, a righe per esempio.

Le forme perfette dei divani anni 70 per il living

divano-anni-60-per-il-living-5

Negli anni 70 i divani risultavano molto compatti e minuti. Ancora oggi, se vuoi ricreare uno stile autentico nel tuo living, utilizza un divano piccolo, non imponente e dalla forma aggraziata.

In particolar modo, dai importanza alla forma dei piedi, affusolati e obliqui, e anche ai braccioli laterali e allo schienale. Le forme più comuni di un divano anni 70 sono bombate, figure ovali e tondeggianti. Non potrai sbagliare scegliendo una forma sinuosa di questo tipo.

La scelta ideale è quella di accompagnare ad un divano di piccole dimensioni delle poltroncine in tema, che ne richiamano la forma e il colore. Crea un vero e proprio angolo relax o conversazione all’interno della zona living.

Identikit del divano anni 70 perfetto

divano-anni-60-per-il-living-2

Tirando le somme di quanto visto finora, lo stile anni 60 ti lascia ampio margine di azione. Puoi spaziare da un tessuto nobile, come il tessuto, ad un altro signorile come la pelle o il cuoio.

Puoi scegliere tra i colori più caldi e avvolgenti, passando per la scelta di fantasie estrose e colori in contrasto. L’aspetto fondamentale, senza dubbio è la grandezza, insieme alla forma del divano. Opta per strutture, per i divani e le poltrone, che siano sinuose e compatte, piccole ma comode e confortevoli.

Era molto raro che negli anni 60 un divano avesse anche il contenitore per il letto, ma puoi adattare questi consigli alle tue esigenze, scegliendo una struttura che arricchisca la zona living in casa. Non dimenticare di aggiungere alcuni cuscini, tono su tono, e di prediligere i piedi e la struttura in legno.

Divani in stile anni 70 per il living: foto e immagini

Eccoli nella loro bellezza i divani ispirati allo stile anni 70, tra colori innovativi, stoffe preziose e forme inconsuete. Ti piace lo stile dell’epoca? Allora dai uno sguardo a questa ricca galleria di immagini tutta dedicata ai più bei divani in stile anni 60 per la zona living.

Clelia Ragosta
  • Lingua e letteratura svedese
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica