Come arredare il monolocale secondo lo stile Anni 80


Il decennio della pop art, del funk e della stravaganza arricchisce un monolocale arredato in stile anni 80. Luci neon, accenti forti e oggetti recuperati caratteristici di quegli anni si ripropongono in una chiave moderna per rendere scenografico il tuo grazioso appartamentino.

arredare-monolocale-stile-anni-80-7


Tipico appartamento da scapoli o da studenti il monolocale è un concetto nuovo di casa che nel corso degli ultimi anni sta guadagnando popolarità sopratutto per i prezzi sempre più alti, sul mercato immobiliare, delle abitazioni classiche. Certo non sono case note per la loro spaziosità ma la vita in un luogo compatto è un’importante opportunità per coloro che desiderano stare nel centro città.

Efficienza è il termine perfetto per un monolocale in quanto una singola unità contiene tutte le stanze essenziali anche senza necessariamente l’uso di pareti divisorie, infatti un simile appartamento in genere è composto da un open space in cui l’unica stanza separata è il bagno.

In altri casi le pareti divisorie possono essere rappresentate da schermi pieghevoli, tende e pannelli rimovibili molto frequentemente per racchiudere la camera da letto dalle altre zone per una maggiore privacy quando si hanno ospiti in casa.


Leggi anche: Appartamento 20 mq: idee arredo

arredare-monolocale-stile-anni-80-03


Luci neon

Il design per interni anni 80 ha dettagli specifici che permettono di creare il perfetto equilibrio tra mobili, forme, materiali e tinte. Non mancano neon sgargianti accanto a pastelli tenui, piastrelle colorate e abbondanza di oggetti dal design geometrico.

Non è difficile ricreare una simile ambientazione se sei un nostalgico dell’epoca o se semplicemente adori l’eccentricità: una camera da letto in tonalità pesca ospita un letto con testata sontuosa della stessa colorazione sommerso da numerosi cuscini turchese, bianco e rosa impellicciati.

Potresti aggiungere insegne neon luminose, molto in voga in quegli anni come quelle dei bar, per abbellire le pareti e creare un’atmosfera suggestiva ed esuberanza e abbondanza di verde delle piante in camera da letto con le palme stile Miami Beach o la sansevieria per un tocco asiatico.

arredare-monolocale-stile-anni-80-11

Accenti forti

Per ricreare un’ambientazione anni 80 in un monolocale potresti far riferimento a elementi retrò abbinati a qualche accento contemporaneo per ottenere un forte impatto visivo che ha il suo punto di forza su una scelta di mobili e materiali dai colori sgargianti e dalle trame astratte.

Il tuo soggiorno potrebbe ospitare un mix di divani e poltrone abbinando stampe animalier a trame pop art con esplosioni di turchese, blu, viola e rosa. Tipico pezzo di arredamento contemporaneo un tavolino in plexiglass trasparente al centro della stanza. Quadri e piante rinfrescano lo spazio che si divide dalla zona notte tramite un separè pieghevole in legno e carta di riso.

arredare-monolocale-stile-anni-80-2

Oggetti recuperati

Per arredare con il design tipico dell’epoca potresti pensare di recuperare mobili tipici di quel periodo tramite siti on line e mercatini dell’usato. Tipiche di quel periodo le camerette con tavolozza di colori basata su due tonalità, come in questo caso dove una struttura rialzata contiene nella parte sottostate numerosi cassettoni per contenere biancheria, libri e oggetti vari.

Alla stessa configurazione del letto, con delle mensole si ricava spazio e si ottiene una scrivania integrata, in un’unica soluzione tutto il necessario per dormire studiare e organizzare i vestiti. Classico esempio dei mitici anni 80 le targhe alle pareti rievocando l’America, i poster e la mania degli stickers da appiccicare ovunque che trasmettono un’ingenua spensieratezza.

arredare-monolocale-stile-anni-80-1

Stile anni 80 americano

Riporta la mente indietro nel tempo e sicuramente vedrai colori audaci, sagome geometriche e vernici laminate con una buona dose di kitsch non sempre amata da tutti. Ma questo è stato anche il decennio di serie tv americane come I Robinson, Miami Vice di gruppi musicali come i Duran Duran, di Al Pacino in Scarface, della funk e della pop art ecco perchè per parlare di quel decennio in tema di arredamento non si può non considerare l’influenza di tutti questi fattori.

Uno spazio caratterizzato da un letto imponente con nuance pesca e rosa e testata imbottita con struttura sfarzosa in color oro laccato fornirebbe un tocco esclusivo e un aspetto lussuoso in perfetto stile americano anni 80. Abatjour con paralume rosa cipria per emanare una luce soft e una sensazione di intimità, specchio enorme centrale dietro il letto e tende a doppio strato fanno immaginare le stanze sontuose delle ville californiane di quegli anni.

arredare-monolocale-stile-anni-80-15

Sperimentazioni visive

I tratti distintivi di uno stile che oggi possiamo definire vintage si manifesta con peculiarità che ti permettono in alcuni casi di sperimentare sensazioni visive che sono prerogativa esclusiva di quegli anni. Non possiamo non parlare dei blocchi di vetro ondulati usati per oscurare gli spazi privati, le stampesquiggle” mescolando disegni geometrici a colori forti o i mobili iconici e flessibili per una dose quotidiana di ispirazione.

L’angolino per il soggiorno verniciato in turchese potrebbe contenere un camino in un luminoso giallo rivestito da simboli astratti, ricreabile anche senza struttura preesistente solo per abbellimento. Tavolino e sedute in celeste e giallo con struttura in metallo spiccano su un tappeto blu profondo e all’ambiente si aggiungono oggetti colorati stravaganti.

arredare-monolocale-stile-anni-80-9

Il trend iconico anni 80 per l’arredo del monolocale

Tutta l’eccentricità e la stravaganza dell’arredamento anni 80 per abbellire un monolocale.

Antonella Palumbo

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta