Come scegliere una doccia emozionale: il generatore di relax in casa


Trasformare il bagno di casa in un generatore di relax a tutto tondo, installando una doccia emozionale. Le piacevoli e rilassanti cure che è possibile ricevere grazie ad una doccia emozionale. Una beauty farm in casa, trattamenti disponibili nella riservatezza e nella personalizzazione che le daremo. 

docce-emozionali-in-casa-2


L’attenzione per il benessere è un’esigenza sempre più diffusa e sentita. Dedicare del tempo per rigenerare il corpo e con esso ripartire verso nuove determinazioni, questo il trend che ha generato un’esplosione delle beauty farm e dei percorsi benessere. La piacevole esperienza può essere tranquillamente replicata in casa, installando una doccia emozionale.

Passando attraverso i benefici che un trattamento in doccia può regalare, scopriamo quali sono gli effetti di cui godere quotidianamente. La combinazione di vari fattori alla base dell’esplosione benefica di una doccia emozionale, che è limitante considerare solo un insieme di stimolazioni sensoriali.


Leggi anche: Doccia LED emozionale

Cosa fare per predisporla, quanto spazio richiede, come si procede. I costi e le funzioni di una doccia emozionale in casa.

docce-emozionali-in-casa-5


Doccia emozionale: esplosione sensoriale

Acqua, suoni, luci e profumi, i quattro elementi da cui prendono il via le sensazioni che senza ombra di dubbio possiamo definire sensazionali. La doccia emozionale con la doccia ha in comune solo l’acqua, per diventare un trattamento si combina con gli altri tre elementi elencati.

L’acqua rigenera e porta via tutte le tensioni dal corpo. I soffioni luminosi creano delle vere e proprie scenografie, da cui lasciarsi coccolare. Le fragranze diffuse dalle emanazioni degli oli essenziali e i suoni prodotti dalle note in sintonia con l’effetto prescelto, questa è l’esperienza di un trattamento con la doccia emozionale.

Sicuramente un trattamento di intensa efficacia, a fronte del quale ogni singolo fattore propulsore genera sensazioni di grande intensità. La piacevolezza ed il risultato stanno nella combinazione degli stimoli sensoriali.

docce-emozionali-in-casa-4

I benefici della doccia emozionale in casa

La tecnologia offre in uno spazio limitato, molto ben ottimizzato e sfruttato, tutto quello che possiamo chiedere ad un’intera sessione di trattamento rigenerante in beauty farm. Avere una doccia emozionale in casa è disporre di tutti i benefici di una SPA. In pochissimo spazio tutte le attenzioni e le cure che si ricevono in un bagno turco, seguito da una sauna, insomma dalle tappe di un intenso percorso benessere.


Potrebbe interessarti: Soffione doccia: i modelli dal design originale

docce-emozionali-in-casa-6

Un percorso benessere in poco spazio offre molteplici effetti, tutti più che gradevoli.

  • Un effetto rinvigorente per il corpo, grazie ai getti d’acqua, emessi a temperature ed intensità diverse.
  • Riattivazione benefica della circolazione e del micro-circolo. Decongestione, rilassamento e purificazione in profondità, con le temperature calde dell’acqua. Virando verso getti freddi il beneficio che ne deriva è la tonificazione dei tessuti.
  • Distensione complessiva, del corpo e degli organi deputati alla ricezione sensoriale. Tutti gli effetti della cromoterapia, con i colori che mutano nelle gradazioni calde e fredde.
  • Le esperienze benefiche ottenute con il sapiente uso di fragranze profumate in grado di stimolare delle reazioni salutari per chi le inspira.
  • Generatore fluido e costante di sensazioni che conducono ad un totale relax, ad una sensazione di calma e di pace ritrovata.

docce-emozionali-in-casa-11

Scrosci d’acqua e profumi inebrianti

L’acqua che scorre sulla pelle offre una sensazione di piacere unica ed irripetibile, rigenera e porta via tutte le tensioni dal corpo. I soffioni luminosi creano delle vere e proprie scenografie con i fasci di luce variabili, soffusi ed intensi. Una doccia per liberare la mente e lasciare che le sensazioni accattivanti regalino leggerezza e piacevolezza.

La stanchezza si combatte con una pioggia sottile e tiepida, in un’atmosfera rilassante, colorata di blu, verde o viola. Alla ricerca di energia per la seconda parte della giornata piena di impegni da affrontare, lasciatevi stimolare da un getto più intenso e fresco, con l’inalazione di essenze di menta, limone ed eucalipto.

docce-emozionali-in-casa-8

Doccia emozionale in casa: quanto spazio occorre

La doccia emozionale necessita di una cabina che assicuri comodità nei movimenti e una sensazione di comfort complessivo, garantiti da una lunghezza variabile tra i 100 ed i 130 cm ed un’altezza di 230 cm.

Il flusso dell’acqua di una doccia emozionale fuoriesce da un soffione principale e centrale rispetto alla cabina e posto in alto. I getti d’acqua raggiungono il corpo anche grazie ad ulteriori bocchette laterali, di dimensioni minori rispetto al soffione.

Le cabine sono provviste di diffusori della musica, oltre che di un sistema Bluetooth, perché sia possibile anche parlare al cellulare durante la permanenza in doccia. L’illuminazione è affidata alla tecnologia LED, capace di generare ambientazioni con i colori, miscelati e diluiti.

docce-emozionali-in-casa-9

Soffioni doccia emozionale: il generatore di emozioni

Dopo aver definito le dimensioni della cabina, parliamo in particolare del soffione, l’elemento a cui è affidata la particolarità della doccia emozionale.

Il soffione montato nella cabina ad incasso è disponibile in forma quadrata e tonda e la scelta dipende dalle funzioni, ma anche dallo stile che si intende seguire. Da esso si generano un certo numero di getti d’acqua, variabili in base al modello, che si concretizzano in un flusso a pioggia, a cascata, una diffusione nebulizzata e tropicale.

La placca del soffione è fornita da un certo numero di LED. Si spazia da modelli con 6 luci fino a 56, per generare decine di colori e combinazione possibili. Il comando generale è affidato ad una tastiera interna alla cabina, con cui selezionare le funzioni desiderate e gli effetti, che spaziano dal relax all’energy.

docce-emozionali-in-casa-12

Doccia emozionale: cosa fare

Avete deciso di avere una SPA personale e allora stabilite quali lavori occorrono per realizzarla. Per installare una doccia emozionale potrete optare per soluzioni in muratura oppure preferire quelle prefabbricate.

Fate una valutazione della componente impiantistica con i tecnici del settore, per disporre i collegamenti idrici ed elettrici a supporto della doccia emozionale.

Per procedere è necessario richiedere dei permessi e nello specifico occorre presentare, a firma di un operatore autorizzato, una CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata), proprio perché l’installazione della doccia richiede interventi di manutenzione straordinaria. Interventi invasivi come la sostituzione delle tubature, degli impianti e del massetto sono infatti soggetti alla richiesta della pratica da presentare presso il Comune dove è situato l’appartamento.

Non c’è da temere però, perchè la CILA è di fatto una semplice comunicazione e non prevede alcuna verifica ispettiva preventiva da parte dei tecnici comunali.

Per avere un’idea, variabile in base alle funzioni aggiuntive, alle finiture ed alle condizioni iniziali del luogo scelto per l’installazione, il costo per realizzare una doccia emozionale parte da 1.000 euro.

docce-emozionali-in-casa-3

Doccia emozionale in casa: foto e immagini

Una doccia emozionale in casa è capace di regalarci molte piacevoli sensazioni, tutte perfette per supportarci nell’afffrontare la vita quotidiana e le sue sfide. Sempre disponibile, tra un impegno e l’altro, senza impiegare del tempo per raggiungere il centro più vicino.

Fiorella Petrocelli

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta