5 colori eleganti per l’ingresso

5 colori per rendere più elegante e sofisticato il vostro ingresso. Quali materiali possono valorizzare le tinte. E quali sfumature possono essere abbinate.

5-colori-eleganti-per-ingresso-3

L’eleganza si può trovare in ogni elemento dell’arredamento. D’altronde, essendo una combinazione di semplicità e raffinatezza, tutte le nostre scelte dovranno essere guidate da questo binomio vincente. Anche posare un semplice vasetto sul tavolo!

Ma prima di concentrarci sui dettagli più piccoli, dobbiamo avere il quadro d’insieme. E per farlo, sarà molto utile incanalare la nostra attenzione sulla scelta dei colori. Difatti, per avere un soggiorno elegante, dobbiamo partire da tinte e sfumature ricche e pregiate, che possano dare valore a tutto l’ambiente.

5-colori-eleganti-per-ingresso-15

1. Rosa per ingresso elegante

Il rosa è un colore che può essere stremamente delicato. Come quando teniamo tra le mani una farfalla: non dobbiamo stringere troppo né essere troppo sciolti, altrimenti volerà via. Così, anche il rosa è un colore da usare con armonia ed equilibrio, bilanciando bene le sue gradazioni. In caso contrario, potremmo ottenere un ambiente pesante e rigido, oppure un locale sciatto e confusionario.


Leggi anche: 5 idee per il soggiorno con angolo cottura

Ad esempio, dipingiamo le pareti dell’ingresso di un ammaliante rosa scuro, sfruttando le sue sfumature pastello. Poi, sotto la parete principale, montiamo una scarpiera in legno scuro con due scaffali. Ma sarà utile anche per altri scopi, diventando un ripiano per posare uno svotatasche oppure oggetti decorativi. Inoltre, il ripiano più basso può diventare un divanetto dove sedersi. Infatti, adagiando sopra un materassino basso rosa , in vellutino, diventerà un luogo perfetto per far sentire gli ospiti a proprio agio.

Infine, l’ultimo elemento di questo splendido colore sarà un tappeto rosa che racchiuderà tutte le sue gradazioni più entusiasmanti, come il rosa vivo, il rosa maialino e il rosa selvatico.

Adesso, passiamo al bilanciamento del colore. Infatti, il rosa si abbina egregiamente con il blu e l’azzurro, trasmettendo equilibrio e armonia. Ad esempio, appendiamo un quadro raffigurante lo spazio profondo, dove il blu dell’infinito e il rosa delle galassie si fondono insieme. Poi, arricchiamo il divanetto di due cuscini blu, morbidi e in cotone.

5-colori-eleganti-per-ingresso-18

2. Abbinamento nero e bianco

Nonostante possa sembrare un’idea cupa scegliere il nero come colore, se abbinato con il bianco, vi farà ottenere un ingresso finemente curato. Dove la parola d’ordine è eleganza.

Quindi, il pavimento sarà piastrellato, con tessere abbastanza grandi, nere. Invece, le pareti, saranno bianche, montando listoni in legno lunghi e sottili. Anche in questo caso, prevediamo uno spazio dove far accomodare gli amici in visita, ad esempio con un ripiano in legno lucido dove metteremo dei cuscini bianchi e grigi. Poi, il resto dei dettagli sarà nero. Per esempio, acquistiamo dei ganci per l’appendiabiti in ferro battuto dipinto di nero. Invece, il guardaroba sarà con le ante bianche e gli scaffali neri.


Potrebbe interessarti: Arredare l’ingresso di casa: quali errori evitare

Alla fine, avremo un ingresso molto originale, che sa sfruttare bene i contrasti di colore.

5-colori-eleganti-per-ingresso-6

3. Verde per ingresso elegante

E come non parlare dell’affascinante colore verde? Difatti, per l’ingresso, rappresenta una scelta lussureggiante. In più, si adatta facilmente a parecchi stili, da quello scandinavo al rustico chic.

Per esempio, dopo aver tinteggiato il muro di un semplice e neutro bianco, montiamo sulla parte inferiore della parete un rivestimento in legno, con listoni grandi e verticali. Quindi, dipingiamolo di verde cacciatore. Anche se è una tonalità abbastanza scura, arricchirà enormemente l’ambiente. Allo scopo di rendere l’ingresso più dinamico, acquistiamo mobili in legno grezzo, come una cassapanca in legno piena di nodi. Poi, in un angolo, mettiamo una pianta con ricche foglie, in un vaso in ceramica.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Alla fine, l’ingresso passerà dall’essere locale di passaggio ad ambiente irresistibile.

5-colori-eleganti-per-ingresso-10

A volte, l’eleganza risiede anche nella stravaganza. Infatti, l’una non esclude l’altra. Al contrario!

Quindi, facciamo spazio alle sfumature più variopinte del verde. Ad esempio, in un ingresso in stile etnico, dipingiamo un’intera parete con le foglie verdi e rigogliose, dando l’idea di un disimpegno floreale. Tuttavia, il resto delle pareti dovrà essere bianco, altrimenti potremmo appesantire l’ambiente. Poi, sottolineiamo la presenza della natura acquistando delle piante da mettere in vasi in cotto. Infine, al centro, andrà una panca semplice, con i piedi in ferro, dipinti di arancione, e un solido ripiano in legno chiaro.

Alla fine, il risultato sarà tanto emozionante quanto elegante, poiché avremo compiuto una scelta coraggiosa senza però rinunciare al gusto.

5-colori-eleganti-per-ingresso-8

4. Rosso per ingresso elegante

Ora, passiamo ad una tinta più energica e vigorosa. E piena di forti vibrazioni!

Ma come possiamo abbinare con facilità il rosso? Essendo un colore così appariscente, dobbiamo impiegarlo con parsimonia, senza però relegarlo in un angolo! Ad esempio, scegliamo un elemento dell’ingresso importante, dipingendolo di questo colore. Quindi, perché non tinteggiare la porta di rosso? Infatti, sarà l’elemento perfetto per questo colore, dandogli la giusta importanza senza esagerare.

Poi, gli altri colori della stanza dovranno essere abbastanza neutri, quindi usiamo il marrone per gli scaffali in legno o le pietre del piccolo spazio verde dell’ingresso. Oppure, il nero per la pavimentazione.

5-colori-eleganti-per-ingresso-11

5. Bianco per disimpegno elegante

Infine, eccoci giunti a una delle tinte più eleganti della scala di colori: il bianco. Poichè è una tinta neutra ma brillante, utilizziamola tranquillamente, anche per creare una zona total white.

Ad esempio, scegliamo una pavimentazione ricca e pregiata, come il pavimento in marmo. Infatti, le sue venature ripercorrono le sfumature del colore bianco e del grigio, dando un look molto affascinante all’ambiente. Poi, dipingiamo di bianco fumo le pareti, per un effetto opaco. Infine, acquistiamo un guardaroba con ante a specchio, che irradieranno la stanza riflettendo il colore bianco.

Alla fine, il risultato sarà un ambiente luminoso, per una casa brillante.

5-colori-eleganti-per-ingresso-19

5 colori eleganti per l’ingresso: immagini e foto

E dopo queste variopinte proposte, il vostro ingresso brillerà di luce propria. Infatti, mostrerà a tutti i vostri ospiti l’eleganza della vostra casa, accogliendoli con raffinatezza. Ma volete avere qualche altra idea? Allora sfogliate la galleria delle immagini: ci sono tanti nuovi spunti da cui prendere ispirazione!

Elena Morrone
  • Laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali
  • Laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e d'Impresa
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica