Come progettare realizzare giardino


Come realizzare un giardino perfetto fai da te per ogni tipo di budget ed esigenza? Guida, consigli, idee dalla progettazione alla realizzazione e personalizzazione del giardino, costi e procedimento.

progetto giardino

Ogni giardino che si va a realizzare è un mondo a se stante, da inserire in un quadro ambientale specifico.

Ragione per cui per realizzare un giardino perfetto, bisogna strutturarlo in modo da rispecchiare non solo l’ambiente circostante, ma anche la struttura architettonica della casa ed infine la personalità e le possibilità di spesa e cura del verde della persona che vi ci abita.


Giardino: progettazione, realizzazione e personalizzazione

Spesso ci si chiede i costi e i procedimenti per dar vita ad un giardino,

Vediamo tutti i passaggi in questa guida dalla A alla Z per progettare e creare il giardino perfetto per ogni esigenza.

Giardino

Progettazione di un giardino fai da te

La progettazione è la fase più importante, quella in cui il giardino prende forma su carta e si mettono in luce le diverse problematiche a cui porre una soluzione o un compromesso. Si analizza l’area dedicata al giardino, la forma e dimensione, si decide la disposizione delle varie componenti di un giardino, dalle piante, a gazebi, piscine, e prevede l’analisi e lo studio dell’area, del tipo di terreno, dell’esposizione al sole, del clima.

Questa fase in base alla complessità e della necessità di determinati calcoli e permessi può richiedere l’intervento di esperti del settore a cui affidarsi per essere portata avanti quali geologi, ingegneri, mastri.

La fase di progettazione è utile a stabilire ove collocare gli impianti d’irrigazione e di illuminazione e le eventuali pozze d’acqua o/e laghetti artificiali o una piscina, comprendere il tipo di terreno, esposizione solare per confrontare la compatibilità di questi fattori con le caratteristiche delle piante che vogliamo impiantare e selezionare quelle che siano in grado di adattarsi meglio alle temperature e precipitazioni della zona.

giardino 3D

Di questa fase fa parte la fotocomposizione, una nuova tecnologia usata dalle imprese più all’avanguardia nella costruzione di giardini, che consiste nella realizzazione in 3D del giardino realizzata al pc su un’immagine originale del terreno in questione.

giardino 3D

Questa tecnica permette di avere un quadro chiaro su dove collocare luci, ciottoli, piante, laghetti, piscina e quant’altro.

Se il budget non ci consente di rivolgerci ad un professionista possiamo cimentarci noi nell’uso di programmi 3d per progettare un giardino o possiamo procedere con delle bozze su carta sia in 2d che 3d.

In questo caso procediamo nel modo seguente:

  1. Utilizziamo una foglio di carta millimetrata e decidiamo una scala, ad esempio 1 cm = 1 metro.
  2. Disegniamo il perimetro del giardino così da avere ben in mente forma e dimensione.
  3. In scala disegniamo su un foglio di carta gli elementi che popoleranno il nostro giardino: piscina, gazebo, alberi, etc e ritagliamo.
  4. Disponiamo gli elementi sul foglio di carta millimetrata per valutare funzionalità ed ingombri, oltre che gradimento estetico.
  5. Una volta decise tutte le posizioni, procediamo nella progettazione degli impianti di illuminazione e di irrigazione in base alla disposizione degli elementi.

Costruzione del giardino

La costruzione è la fase in cui tutto ciò che precedentemente è stato appuntato nel progetto inizia a prendere forma.

costruzione giardino

In genere si inizia dal  terreno:

  • si procede a dar vita a buche o ad assestamenti previsti,
  • si realizza l’impianto d’irrigazione in funzione della disposizione e tipologia di piante preventivate nella fase di progettazione,
  • si continua con l’inseminazione del prato o la stesura dello stesso mediante rotoli di prato,
  • si procede con la messa a punto dei ciottoli e viali,
  • si crea l’impianto di illuminazione (leggere l’articolo: come illuminare il giardino),
  • si ultima il giardino con fiori e piante.

In pratica si parte dalle cose più ingombranti e difficoltose per giungere al solo abbellimento finale dell’ambiente.

Personalizzazione del giardino

giardino lussuoso

Essa avviene attraverso il collocamento degli elementi di arredo per l’esterno come sedie, gazzebi, tavoli, lampade e sculture.

Leggere: come arredare un giardino.

Durante questa fase è possibile farsi consigliare da architetti specializzati nell’exterior design (design d’esterni).

Leggere: come abbellire un giardino.

I costi di realizzazione

I costi dipendono dal personale impiegato, dalla realizzazione del progetto, dal materiale, ecc.

giardino con piscina lussuoso

Ovvio che avere un giardino lussuoso come quello in alto in foto, equivale a spendere un capitale!

Per valutare i costi di realizzazione del giardino procediamo nel modo seguente:

  1. Prendiamo la bozza del progetto e creiamo un elenco di tutti gli elementi inseriti (alberi, piante, fiori, gazebo, piscine etc)
  2. Creiamo delle liste aggregate per tipologia di elemento in modo da distinguere i costi e la fattibilità sugli elementi. Ad esempio in una colonna inseriamo Piante, in un’altra Piscina, in un’altra ancora Gazebo, così da inserire anche i prezzi degli elementi accessori nel giusto centro di costo e valutare quindi la fattibilità in base al budget disponibile.
  3. Definiamo dei prezzi da assegnare agli elementi o cercando in rete o rivolgendoci ad un vivaio per le piante, cataloghi e preventivi per gli elementi più complessi.
  4. Il nostro consiglio, in ogni caso, è di avere sempre più di un preventivo e, dopo avere effettuato una comparazione, rivolgersi a chi vi offre un migliore rapporto qualità/prezzo.

Giardino, Terreno

Realizzazione giardino Costi indicativi
Prato a semina €3 – €10 a mq
Prato a zolle già pronto €10 – €20 a mq
Piante per siepi altezza 120-160cm €5 – €20 cad.
Piante grasse altezza 80cm €12 – €20 cad.
Palme altezza 100-120cm €30 – €45 cad.
Conifere altezza 100-120cm €50 – €120 cad.
Pavimentazione in pietra €40 – €60 a mq
Pavimentazione in gres porcellanato €30 – €60 a mq escluso manodopera

Giardino Irrigazione

Realizzazione impianto irrigazione giardino Costo indicativo
Elettrovalvola 20 – 30 € cad.
Irrigatori fissi o statici 5 € cad.
Centralina 100 – 200 €
Tubi 100 – 200 €
Pozzetto 25 – 30 €
Filomena Spisso
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Commenti (2): Vedi tutto

  • Fausto - - Rispondi

    Salve,

    Sono un Geometra/Designer(Progettista della SOL Group, vendendo le sue buone immagini volevo chiederle quale sia il programma utilizzato per l’elaborazione di tali progetti.

    Certo in un suo gentile riscontro, cordiali saluti

    Geom. Baglio

  • Alessio - - Rispondi

    Mi permetto di chiarire che la progettazione di spazi verdi e/o giardini è di competenza dei Dottori Agronomi e Forestali ed eventualmente degli Architetti paesaggisti e pianificatori.

Lascia una risposta