Materasso Memory Foam: informazioni e consigli


Materasso Memory Foarm cose da sapere e differenze con i materassi tradizionali: vantaggi, svantaggi, prezzi, struttura, aziende produttrici

memory-foam

Il materasso Memory Foam rappresenta la tipologia di materasso più innovativa degli ultimi anni.


Cos’è il memory foam

Per la sua composizione viene impiegato uno speciale materiale utilizzato in origine dalla NASA (per supportare gli astronauti in missioni spaziali in assenza di gravità), che, sensibile al calore del corpo umano, si adatta perfettamente al corpo fino a modellarlo, tanto da ridurre al minimo i punti di pressione, fornendo un ineguagliabile comfort.

Il Memory Foam è un materasso indeformabile, capace di ritornare alla propria forma originaria in modo graduale e costante ad ogni posizione adottata dal soggetto.

Ed il suo nome memory sfruttato commercialmente come memory foam o anche memory form, è dettato proprio da questa sua esclusiva caratteristica.

Struttura di un Materasso Memory Foam

I materassi memory sono composti da una pluralità di strati (due o tre, nei migliori) dei quali quello sottostante, a contatto con le doghe è fatto di poliuretano espanso, materiale che conferisce la base rigida necessaria per evitare che con il tempo si deformino.

materasso memory foam

Il memory è lo strato superiore, un materiale visco-elastico con una composizione di un miliardo di cellule aperte altamente elestiche e traspiranti.

Vantaggi di un materasso Memory Foam

materassi memory foarm

I materassi in memory foam sono pensati per chi ha problemi di circolazione sanguigna e presentano tutta una serie di vantaggi rispetto alle altre tipologie di materassi. Vediamo perchè scegliere un materassi memory foam:

  • si deformano grazie al calore del corpo, azzerando i punti di pressione e conferendo il massimo comfort;
  • mantengono costante la tua temperatura corporea per tutta la durata del sonno;
  • sono materassi anallergici, antiacari e traspiranti;
  • sono leggerissimi da trasportare;
  • rispetto ai materassi in lattice non hanno problemi di assorbimento di umidità. (Ricordiamo che  a causa della mancata esposizione all’aria un materasso in lattice rischia di ammuffire e di sgretolarsi nell’arco di pochi anni).

Svantaggi di un materasso Memory Foam

materasso memory

Il materasso memory foam non ha svantaggi se non quello di non potere utilizzare termocoperte o elementi riscaldanti, che andrebbero ad influenzare la proprietà termo-modellante del materasso interferendo con quella data dal calore del corpo.

Consigli di abbinamento letto-materasso

Ultima nota: il materasso memory foam richiede un piano letto di qualità,  sono preferibili pianali o doghe di legno.

Aziende

In commercio esistono numerose aziende che producono questo tipo di materasso: Permaflex, Tempur, Ennerev, Pirelli, Eminflex, Pirelli etc..

I materassi memory sono pubblicizzati anche come materassi in memory form o in memory foam, singoli, matrimoniali o ad una piazza e mezza.

Consigli per gli Acquisti

materasso memory foam

Quando si acquista un materasso memory, è bene ricordare che maggiore è il numero di strati memory e migliore sarà il materasso.

I prezzi, come sempre, variano notevolmente tra le varie case produttrici, tuttavia variano in un range medio va dai 400 euro fino ai 1.500 euro circa.

Un buon materasso memory può essere acquistato già con una spesa di circa 750/800 euro.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti (1): Vedi tutto

  • grazia cizzi - - Rispondi

    Salve, ho un letto con pianale in letto. Il pianale è costituito da quattro tavole di legno 170×48 distanziate di circa 2 cm è su ciascuna tavola ci sono 4 fori 16×5. Pensa che un materasso Temperatura vada bene?

Lascia una risposta