Guida ai quadri ideali per la casa in stile provenzale

Hai arredato in stile provenzale e non sai che tipologia di quadri sia la più adatta? Sei indeciso sui soggetti da scegliere o sui materiali da adottare per le cornici? Niente paura, ecco una guida ai quadri perfetti per la tua casa. 

quadri-stile-provenzale-20

Per calarci meglio nell’atmosfera delicata delle case arredate in questo stile, facciamo un piccolo recap su di esse e sulle loro caratteristiche. Le case in stile provenzale sono romantiche e arredate con colori molto tenui e luminosi. A farla da padrone sono il bianco, il lavanda, il verde salvia e qualche accenno di rosa confetto e altri colori pastello. Anche per l’arredamento vale lo stesso, con le stesse tinte che vengono declinate su ogni complemento d’arredo. I materiali maggiormente usati sono il legno decapato o comunque con nuance naturali e il ferro battuto. I tessili hanno la loro importanza: fantasie a quadri con colori chiari, cotoni ricamati e pizzi rendono ogni ambiente confortevole e accogliente.


Leggi anche: 30 splendide idee di soggiorno in stile provenzale

quadri-stile-provenzale-9

In un ambiente così curato non possono mancare i quadri; questi complementi d’arredo servono per ultimare e donare gli ultimi tocchi alla casa. Quali sono quelli più adatti allo stile provenzale? E i soggetti da scegliere? Ecco dei suggerimenti per arredare al meglio con i quadri con idee valide per ogni stanza.

I soggetti perfetti

In linea generale, i soggetti adatti allo stile provenzale non sono tantissimi. Vengono scelti pochi elementi che poi diventano ricorrenti e adattati in ogni stanza. Ma quali sono? Sicuramente gli immancabili campi di lavanda o di girasoli – ma ogni campo, in generale, è un soggetto più che valido. Quindi oltre ai quadri con paesaggi campagnoli e bucolici sono perfetti anche scorci di viuzze di piccoli borghi, anch’essi molto caratteristici della Provenza. Anche i vasi con fiori, insetti e farfalle trovano ampio spazio nei quadri a tema provenzale.

quadri-stile-provenzale-15

Quadri per l’ingresso

Il ritratto è un altro soggetto ricorrente nello stile provenzale. All’ingresso si può posizionare un quadro del genere su una consolle o in una nicchia valorizzata da altri ornamenti. In alternativa c’è la possibilità di giocare con scorci di paesaggi o campi di lavanda. Alcuni scelgono di collocare all’ingresso dell’abitazione anche soggetti più astratti o mazzi di fiori recisi.

quadri-stile-provenzale-6


Potrebbe interessarti: Soggiorno in stile provenzale: le proposte IKEA

Quadri per la cucina

In cucina è possibile scegliere diversi soggetti. I migliori per la cucina sono sicuramente quelli che hanno come protagonista le erbe. Infatti, il mood provenzale è ricco di stampe o illustrazioni con elementi comuni alle incisioni vecchio stile. Da prediligere le raffigurazioni di erbe aromatiche o quelle rappresentanti cibi. Seppur non essendo dei veri e propri quadri, come decorazioni sono molto utilizzati anche i piatti ornamentali. Quest’ultimi vengono dipinti a mano, mantenendo sempre i soggetti in linea con il mood provenzale.

quadri-stile-provenzale-14

Quadri per il bagno

La sala da bagno non è da sottovalutare quando si parla di quadri. Questi infatti andranno collocati anche in bagno. Prediligere le illustrazioni a tema o in alternativa sfruttare soggetti naturali come fiori e nature morte. Da tenere sempre presente è la funzione rilassante dei colori, soprattutto nella scelta dei quadri per questa stanza. Okay alle cornici in legno o colorate in abbinamento ai tessili del bagno.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

quadri-stile-provenzale-11

Quadri per il salotto

Sicuramente è la stanza dove c’è più libertà di spaziare e creare delle composizioni anche con le cornici. Vanno benissimo le fotografie di famiglia, le composizioni floreali, scorci di vicoli o cittadine del cuore e anche fiori secchi incorniciati. Il salotto è la sala in cui gli ospiti e gli amici saranno intrattenuti quindi meglio tenere in considerazione anche questo fattore quando si scelgono i quadri. Magari c’è una foto che si vuole tenere più privata di un’altra o viceversa.

quadri-stile-provenzale-17

Quadri per la camera da letto

Per la camera da letto il soggetto ideale è la coppia. Quindi foto di momenti felici o eventi importanti come il matrimonio o la nascita dei figli e così via. Perfetti anche bouquet di fiori essiccati e incorniciati che donano pace e tranquillità all’ambiente. Anche in questa stanza è possibile combinare e modulare le cornici in modo da creare un bel mosaico.

quadri-stile-provenzale-12

Quali cornici scegliere?

Lo stile provenzale è un evergreen e in quanto tale ha pochi elementi che sono essenziali e che difficilmente stancano gli occhi. Il materiale è essenziale per garantire una buona resa finale e non è da sottovalutare, così come i colori. Scegliere cornici in gesso o realizzate con legni, come già accennato, con finiture naturali o decapati. Vanno benissimo anche cornici in ferro battuto, che sia esso dipinto in toni pastello o scuro. Per i colori mantenersi sempre su tonalità chiare che spaziano dal lilla al verde salvia, con accenni di carta da zucchero e rosa confetto. Il bianco ovviamente è un grande protagonista dello stile provenzale per cui è possibile sceglierlo anche per le cornici.

quadri-stile-provenzale-19

Quadri adatti allo stile provenzale: immagini e foto

Abbiamo raccolto vari spunti nella galleria sottostante. Sono tutti soggetti e cornici facili da trovare, basta spulciare tra negozi e mercatini per averli. Guarda le immagini, lasciati ispirare e progetta la tua personale galleria in stile provenzale.

Ilaria Rita Iannone
  • Laurea triennale in lettere moderne e laurea magistrale in filologia moderna
  • Autore specializzato in Interior design, Botanica
Suggerisci una modifica