Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

Se volete che la natura entri in casa, scegliete il color asparago. Ecco 5 esempi di abbinamenti e arredi per usare questa nuance così particolare ed originale che è perfetta per aggiungere un tocco green a tutte le stanze!

Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

 

Il color asparago è una nuance molto particolare. Infatti, è delicata, ma al tempo stesso molto d’effetto. Trattandosi di una sfumatura di verde, riesce ad aggiungere in casa un tocco green e rilassante poiché ricorda la natura.

Inoltre, è molto versatile e può essere usata in diversi modi e in diverse stanze. Ad esempio è perfetta nel salotto, sia che sia in legno, un po’ rustico, sia che sia elegante. Ma questa nuance può essere usata anche per rendere più originale una cucina, una camera da letto o il proprio studio.

Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

 


Leggi anche: Arredare casa con il colore asparago: uno scrigno di energia green

 

Color asparago, la tinta del momento

Il color asparago è una delle tante sfumature di verde che esistono. Ricorda l’omonimo germoglio da cui prende appunto il nome. Possiamo dire che come tonalità è abbastanza recente, in quanto è stata ufficialmente riconosciuta nel 1993, quando è stata creata per la prima volta questa particolare nuance.

Oggi si sta affermando molto anche nel settore dell’arredamento perché è una sfumatura che si sposa molto bene con alcune tinte classiche e sempre utilizzate, come il nero, il bianco, il blu, il marrone, l’avorio, il color sabbia, l’oro e anche il grigio.

Oltre che per la sua versatilità, piace molto perché un colore che ricorda la natura e in casa riesce a darci quel tocco green di cui spesso abbiamo bisogno. Inoltre, è anche molto rilassante.

Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

 

1. Divano e poltrone asparago per rendere il salotto originale

Molto spesso si opta per un salotto elegante, scegliendo per i mobili e per le pareti colori neutri. Se si vuole aggiungere un tocco un po’ alternativo, si può usare il color asparago per alcuni arredi.

Infatti, si tratta di una nuance particolare, ma non troppo accesa che non andrà quindi a compromettere l’eleganza della zona del living. Ad esempio, basta un optare per un divano o per delle poltrone color asparago per dare alla stanza un aspetto alternativo.


Potrebbe interessarti: Soggiorno in giallo: 50 idee frizzanti

Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

 

2. Salotto in legno con pareti color asparago

Uno degli abbinamenti migliori che si possa fare con il color asparago è sicuramente quello con il legno. Infatti, mai come in questo caso si tratta di due tonalità che ricordano in pieno la natura e sono perfette insieme per creare un’atmosfera rilassante.

Ad esempio, scegliere un arredamento in legno per il salotto, il parquet come pavimento e le pareti dipinte color asparago renderà la zona del living molto zen e vi darà l’illusione di essere in una foresta.

Se, poi, volete rendere la stanza più luminosa, potete aggiungere qualche tocco di bianco, ad esempio scegliendo un divano di questo colore.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

 

3. Camera da letto rilassante con i dettagli color asparago

Il color asparago è una nuance molto rilassante che a lungo andare non stanca troppo. Proprio per questo, è una bella idea usarlo anche in camera da letto.

Oltre che con il legno e con tutte le sfumature del marrone, dall’avorio all’oro, si sposa molto bene anche con il blu, con il nero e con il bianco. Insomma, con le tonalità che si usano maggiormente in camera da letto.

Quindi, se volete aggiungere un tocco di color asparago, la soluzione migliore è sceglierlo per la biancheria da letto. Un bel lenzuolo di questa nuance sicuramente si noterà. Non possono mancare poi tende e tappeti in tinta per completare il tutto.

Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

 

4. Cucina moderna con il color asparago

Il color asparago è la tinta del momento. Se volete stupire tutti con una cucina moderna, dovete scegliere necessariamente qualcosa di questa tonalità.

Sicuramente i banconi di questa nuance sono molto particolari e vi permetteranno di abbinarci materiali molto diversi, come l’acciaio ed il legno.

Tuttavia, potete anche optare per le pareti o anche per delle semplici piastrelle di questo colore. Vi saranno d’aiuto per ravvivare, e ammodernare, una cucina dai colori tradizionali come ad esempio il bianco o il nero.

Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

 

5. Color asparago anche nello studio

È molto importante creare nello studio un’atmosfera che aiuti a concentrarsi e che sia rilassante. Ad esempio, è meglio evitare di usare delle tonalità troppo forti e accese come ad esempio il rosso.

Una nuance che invece è perfetta è il color asparago. Infatti è abbastanza sobria se volete creare un ambiente elegante, ma al tempo stesso ricorda la natura ed aggiungerà quel tocco green che fa sempre bene.

Un esempio è sceglierlo per le pareti in abbinamento a dei mobili bianchi, in modo da rendere lo studio luminoso. In alternativa, potete anche optare per alcuni arredi di questa tonalità. Ad esempio una scrivania, una libreria, ma anche semplicemente una sedia con le rotelle.

Color Asparago: 5 esempi di abbinamenti per pareti e arredi

 

5 esempi di arredi e abbinamenti con il color asparago: foto e immagini

Il color asparago è una tinta molto particolare che in casa porta un tocco green. Se volete delle idee per come usarlo, date uno sguardo alle seguenti immagini.

 

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio, indirizzo Internazionale
  • Autore specializzato di design e arredo d'interni
Suggerisci una modifica