Balcone in stile futuristico: un salto nel tempo

Lo stile futuristico si ispira un po’ alla fantascienza, coinvolgendo tutto ciò che è iper tecnologico. Ecco tutto quello che c’è da sapere per arredare il tuo balcone seguendo questo tema.

arredare-balcone-stile-futuristico-arredo

Lo stile futuristico è tra i trend del momento, sebbene ancora non tutti lo conoscano. Se anche tu sei tra questi, non disperare, sei nel posto giusto.

Si tratta di uno stile molto moderno, che si propone in qualche modo di anticipare il futuro. Per alcuni versi si ispira alla fantascienza e nell’interior design è contraddistinto da linee curve e spezzate; non possono mancare elementi d’arredo iper tecnologici e naturalmente la casa sarà interamente domotica.

Questo tema può essere applicato in ogni stanza dalla casa, all’interno e all’esterno, dalla zona giorno a quella notte, perfino fuori al balcone.


Leggi anche: Idee mozzafiato per arredare un balcone in stile futuristico

Se questa breve descrizione ti ha fatto pensare ad uno stile che mal si presta ad essere declinato con un budget ridotto, sappi che ti ricrederai. Infatti,  numerose sono le soluzioni (dai materiali da preferire alle decorazioni) che ti permetteranno di avere un piccolo dehors in perfetto stile futuristico qualsiasi siano le tue esigenze.

Prima di entrare nel dettaglio, vediamo quali sono gli elementi che contraddistinguono questa tendenza.

arredare-balcone-stile-futuristico-mare

Cenni sullo stile futuristico

Il futurismo è una corrente artistica e più in generale di pensiero nata in Italia agli inizi del Novecento. Presentato al mondo con un manifesto redatto da Tommaso Marinetti, questo movimento si proponeva di abbracciare l’evoluzione tecnologica rifiutando qualsiasi convenzione.

Al giorno d’oggi lo stile futuristico attrae oltremodo gli appassionati di film e serie tv post apocalittici ovvero tutti coloro che desiderano vivere in uno scenario fantascientifico, magari nello spazio stesso. Ecco che questo tema si trasforma in ricerca della tecnologia, creatività e minimalismo.

A tal proposito, il mobilio sarà stravagante, ma dalle forme regolari. I materiali più utilizzati sono il metallo, il vetro, la plastica e in alcuni casi la pelle, come rivestimento di divani e poltrone. Non di rado si trae ispirazione dal cinema americano e questo è ben evidente nella scelta delle decorazioni e dei complementi d’arredo.


Potrebbe interessarti: Rinnovare balconi e terrazzi partendo dal pavimento

Per quanto riguarda i colori, invece, quelli più adatti sono i classici bianco e nero, con qualche tocco di argento, tonalità spesso associata ai pianeti e all’Universo. Volendo aggiungere un tocco di colore, saranno perfetti i toni più accesi del giallo, del blu e del rosso.

Ad esempio, un soggiorno in stile futuristico sarà molto ampio, luminoso ed arredato con mobili dalle linee curve che sottolineino il dinamismo dello stile in questione. Talvolta potrà capitare di vedere in abbinamento dei pezzi d’arredo più classici, magari vintage, con suppellettili ed accessori a contrasto in una foggia estremamente contemporanea. Immancabile una Smart TV e magari un impianto stereo hi-Fi.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Anche in cucina le forme saranno morbide, il piano d’appoggio in marmo lucido e ovviamente non mancheranno elettrodomestici ultra tecnologici. Questi vengono considerati come veri e proprio elementi d’arredo quindi bisognerà prestare particolare attenzione ad integrarli al meglio con il resto dell’ambiente.

Infine, per la zona notte bisognerà preferire strutture letto con luci LED colorate e schermi LCD, casse bluetooth integrate e funzioni relax con comandi da remoto. Insomma, come a questo punto è facile intuire, la tecnologia dovrà essere l’elemento chiave in ogni stanza; vediamo ora come farlo fuori al balcone.

balcone-futuristico

 

Come arredare un balcone

Nell’ultimo periodo abbiamo imparato quanto sia importante, soprattutto per chi vive in città e sostiene ritmi frenetici e stressanti, avere un piccolo angolo all’aria aperta dove rilassarsi da soli o in compagnia. Ecco che il balcone diventa lo spazio, per quanto talvolta limitato, dedicato al relax.

Ne consegue che vada progettato in maniera funzionale, ma senza tralasciarne il lato estetico, in questo caso in stile futuristico.

balcone-futuristico-zaha-hadid

Così come nelle altre stanze della casa, dominano elementi d’arredo che seguono forme creative, morbide, seppur realizzate con materiali importanti quali metallo, vetro e plastica. L’ispirazione deriva sempre dai film di fantascienza e si traduce in elettrodomestici d’avanguardia, sedie sdraio con movimenti relax e magari un impianto stereo resistente alle intemperie.

L’illuminazione avrà un ruolo fondamentale, contribuendo a creare l’atmosfera giusta. Via libera a luci a LED di forme e dimensioni diverse, se possibile stroboscopiche e colorate.

Ricorda che un balcone in stile futuristico è arredato di tutto punto, ma deve restare spazioso e dinamico. Può esserci un angolo barbecue e magari una stufa da esterni particolare (dai un’occhiata alla prossima foto), ma la caratteristica predominante deve restare il minimalismo.

balcone-legno-futuristico

 

Balcone in stile futuristico: immagini e foto

Sfoglia questa ricca gallery fotografica, troverai idee ed ispirazioni per arredare il tuo balcone seguendo uno dei trend del momento. Lo stile futuristico è anche facilmente convertibile in altri temi, quindi non dovrai preoccuparti di stancartene presto.

Maria Chiara Barsanti
  • Laurea in Relazioni Internazionali presso L'Orientale di Napoli
  • Esperta in Digital Marketing e Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle
Suggerisci una modifica