Lampada da cameretta: idee luminose ed allegre

Scegli la giusta illuminazione per la cameretta dei tuoi figli, sia nella zona studio che accanto al letto. Ecco tante idee di lampade, funzionali ma anche creative e divertenti.

Lampada da cameretta: idee

Decorare la cameretta dei propri figli è un’attività divertente, ma anche carica di responsabilità. Bisogna scegliere i colori giusti, quelli che favoriscono il riposo, ma anche la concentrazione durante le ore di studio. Il letto deve essere comodo, il materasso ortopedico. E l’illuminazione? Spesso si tralascia questo elemento, ma non c’è niente di più sbagliato.

A seconda dell’età dei tuoi bambini dovrai scegliere l’illuminazione più adatta. Ad esempio, nella stanza di un neonato l’atmosfera dovrà essere tenue e rassicurante, adatta a propiziare il sonno (che in fondo è quasi la loro unica attività). Certamente non sono da trascurare gli standard di sicurezza quindi attenzione a scegliere sempre fonti luminose che siano a norma.


Leggi anche: Angolo studio per bambini e ragazzi: come crearlo in 3 mosse!

Se invece hai dei figli già più grandi, sarà il caso di prevedere un’illuminazione che si adatti tanto ai momenti di gioco quanto a quelli di studio. La regole generale è quella di prevedere una luce d’ambiente, magari un lampadario oppure una plafoniera, e poi qualche dettaglio d’accento.

Nella stanza dei più piccoli non può certo mancare la fantasia. Dopo aver scelto lo stile da seguire (classico, moderno, nordico, shabby chic) e perché no anche il tema (pirati, principesse, ecc) dai libero sfogo alla tua creatività e scegli le lampade che meglio si adattano alla cameretta.

Lampada da cameretta: idee

Luci a soffitto

Abbiamo accennato alla necessità di scegliere prodotti che siano sicuri in tutto e per tutto, ma è bene ribadire ancora una volta il concetto. Nella cameretta di un bambino bisogna evitare lampadari troppo pesanti, in vetro e con parti troppo spigolose o peggio appuntite. La sicurezza prima di tutto, ma questo non vuol dire rinunciare all’estetica.

In vendita nei negozi di complementi d’arredo e online troverai tantissime possibilità, l’importante è orientarsi verso un prodotto che sia leggero e atossico.

Anche le plafoniere sono un’ottima idea. Oggi ne esistono di forme diverse, molto colorate e originali. Il più delle volte queste lampade presentano l’opportunità di inserire un LED dimmerabile cioè sarà possibile decidere l’intensità della luce: questo è particolarmente comodo e risponde alle esigenze di età e fasi della vita diverse.


Potrebbe interessarti: Come trasformare la cameretta in studio

Nella foto che segue un esempio di plafoniera a forma di nuvolette con arcobaleno. Ricorda che quando scegli questo tipo di lampade dovrai mettere in conto di doverle sostituire durante l’adolescenza.

lampada-da-cameretta-idee-11

Applique

Le applique possono sembrare una fonte d’illuminazione d’altri tempi, ma in una cameretta non c’è niente di più indicato per creare comodi punti luce. Infatti, qualora durante la notte i bambini dovessero svegliarsi sarà per loro rassicurante sapere di avere una lucina a portata di mano.

Ancora, se dovessero chiamarti, per te sarà necessario accendere una lampada che ti consenta di muoverti agevolmente e un’applique si rivelerà ben più indicata della torcia sul cellulare. A tal proposito, potrà esserti utile inserire un comando nell’interruttore principale della stanza in modo da accenderla già sulla soglia della porta.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

A seconda dei tuoi gusti e di quelli dei tuoi figli, se sono già grandicelli, potrai scegliere le applique più carine ed adatte. Che ne dici di quella a forma di matita della prossima immagine?

lampada-da-cameretta-idee-9

Lampade con paralume

Lo stesso discorso può valere per le lampade con paralume. A seconda della decorazione che sceglierai, conferiranno un tocco vintage o estremamente moderno all’intera camera.

Questa particolare illuminazione è indicata tanto per il comodino o quanto per la scrivania in quanto diffonde una luce soffuso adatta alla lettura.

Un’idea carina è quella presentata nella prossima foto ovvero posizionare una piantana con paralume accanto alla poltrona utilizzata per allattare direttamente nella nursery. L’abat-jour in questione è dipinta a mano, che ne pensi di fare una cosa simile?

lampada-da-cameretta-idee-8

Lampade da tavolo

Infine non dimentichiamo le lampade da tavolo. Anch’esse creano un valido supporto visivo tanto sul comodino quanto sulla scrivania. Non trascurare mai questo aspetto perché la salute degli occhi dei tuoi bambini passa proprio dalle scelte che farai sulle fonti di illuminazione presenti nella loro cameretta.

Anche in questo caso è bene scartare il vetro nella scelta dei materiali; piuttosto sarà il caso di orientarsi verso materie plastiche come metacrilato e plexiglas che hanno tra le loro proprietà una maggiore resistenza ai traumi.

Essendo una luce a portata di mano, è bene scegliere lampadine che non si scaldano eccessivamente e non bruciano. In questo modo riuscirai anche a tenere bassi i consumi: per quanto sia giusto insegnargli fin da piccoli a spegnere le luci ogni qualvolta non le stanno utilizzando, sono pur sempre bambini e quindi potrà capitare che le lascino accese più del dovuto.

lampada-da-cameretta-idee-7

Lampada da cameretta, idee: immagini e foto

Non perdere questa gallery fotografica ricca di spunti da cui trarre ispirazione. Definisci lo stile d’arredo della cameretta dei tuoi figli e scegli la lampada più adatta.

 

Maria Chiara Barsanti
  • Laurea in Relazioni Internazionali presso L'Orientale di Napoli
  • Esperta in Digital Marketing e Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle
Suggerisci una modifica