Come scegliere i gonfiabili per il giardino


Se hai un bel po’ di spazio esterno che sia un giardino, una terrazza o anche un cortile ecco come far divertire i bambini qualche ora. Vediamo insieme come scegliere i gonfiabili per il giardino!

gonfiabili-giardino-7


Altalena, scivolo, sabbiera, trampolino, castello, piscina, casetta: di gonfiabili ce ne sono davvero tanti, per tutte le età e per tutte le tasche. Controlla sempre quello più adatto alle tue esigenze o, meglio, a quello dei tuoi piccoli!

gonfiabili-giardino-play


L’importanza del gioco all’aria aperta

Il gioco è una fase fondamentale per lo sviluppo psicomotorio del bambino e non solo. Si tratta di un affascinante strumento di conoscenza che, a seconda dell’età, assume una valenza diversa. Il gioco può essere svolto da solo o in gruppo. Le diverse modalità prevedono lo sviluppo di attività cognitive e relazionali utili ad affrontare la vita.

Si acquisiscono capacità di negoziazione, di condivisione, di confronto e così via. L’ambiente privilegiato in cui godere del gioco è l’ambiente naturale da cui il bambino trae stimoli diversi: conosce se stesso e alimenta la sua creatività. Questo rappresenta un incentivo in più per farli giocare all’aria aperta. E i gonfiali rappresentano una golosa occasione in tal senso.


Leggi anche: Giochi in legno per bambini da esterno

gonfiabili-giardino-aria-aperta

Come scegliere i gonfiabili per il giardino?

Se la tua idea è quella di acquistare un gonfiabile ma non sai come districarti nel mare magnum di internet ti diamo noi una mano. Importante per la tua scelta sono i seguenti fattori:

1. Estetica;
2. Età e numero di bambini;
3. Spazio a disposizione;
4. Prezzo.

Valutiamoli insieme.

gonfiabili-giardino-17

Estetica

I bambini saranno di sicuro più interessati ai colori: allegri e vivaci ma tu sta attento a non scegliere colori troppo accesi che risultino un pugno nell’occhio nel tuo giardino o evita alcuni abbinamenti di colori. Vediamo alcuni modelli sia per maschietti che per femminucce. Queste ultime vorranno un castello principesco in cui rivivere la magia di Frozen ad esempio.

Diversi i modelli disponibili per scivolare con Elsa e  Anna o saltare con Olaf: dal modello base grande poco più di una piscinetta al costo di €50 circa, fino ad arrivare a dei veri e propri castelli alti più di 4 metri sui € 500. Motore escluso. I maschietti punteranno sui supereroi: vuoi mettere l’emozione di scivolare con Spiderman? Sta a te assicurarti che le cuciture siano ben fatte e che le forme siano ben modellate in 3D!


Potrebbe interessarti: Piscine gonfiabili per bambini: quale scegliere?

gonfiabili-giardino-26

Età e numero di bambini

Molto importante scegliere il gonfiabile in base all’età dei bambini che lo utilizzeranno. I vostri figli, dunque, ma anche gli amichetti che sicuramente nel momento in cui monterai il gonfiabile verranno a farvi visita. Solitamente i gonfiabili sono studiati per bambini dai 3 agli 8 anni. Per bimbi più piccoli, 24-36 mesi, ce ne sono di più idonei e consigliabili con la presenza di acqua all’interno.

La classica piscinetta con scivolo può andar bene: queste soluzioni sono facilmente reperibili nei negozi di giocattoli e online. Il costo? Più che accessibile: si parte dai € 10/15.  Numero massimo di bambini: non più di tre e rigorosamente senza scarpe!

gonfiabili-giardino-crayon

Spazio a disposizione

Fattore determinante per la scelta dei tuoi gonfiabili in giardino è lo spazio che puoi occupare. Lo spazio minimo da avere a disposizione è di 2,50/ 3 metri per lato. Il che significa partire proprio da un modello che abbia un ingombro max di 2,50 metri per lato, per l’altezza si arriva fino ai 6 metri.

In commercio ce ne sono di diverse forme e personaggi: Trolls, Masha e Orso, Peppa Pig, tutta la linea Disney. Non c’è che sbizzarrirsi ma occhio a non perdere di vista l’ingombro! Puoi personalizzare, infine, il tuo spazio in giardino con tanti effetti speciali: fumo, bolle di sapone, schiuma party, luci. Prezzo noleggio a partire dai €350 al giorno.

giochi-gonfiabili

Prezzo/ qualità dei materiali

Quando si acquista un gonfiabile da giardino è preferibile rivolgersi a delle marche rinomate che possano garantirti la qualità dei materiali scelti e assisterti dovutamente qualora si presentino dei problemi una volta concluso l’acquisto. Come fasce di prezzo si parte dai €200 per arrivare fino ai €500/€600 e oltre. Si tratta comunque di un ottimo investimento per la sicurezza di tutti e per evitare, puntando al risparmio, di ritrovarsi un gonfiabile ben presto sgonfio in giardino!

piscine-gonfiabili-per-bambini-coccodrillo

Come scegliere i gonfiabili per il giardino: preparazione e cura

Preparare e gonfiare un gonfiabile in giardino è davvero facile. Si tratta di un’operazione fatta di piccoli step da non dimenticare:

1. Posiziona un telo in PVC sul terreno che intendi occupare in giardino;
2. Togli il gonfiabile dalla custodia, srotolalo con cura e inserisci tubo di ventilazione all’imboccatura del motore;
3. Collega il motore alla presa di corrente e attendi 2 minuti!

In tre mosse il tuo gonfiabile in giardino è pronto all’uso: che i saltelli e le scivolate abbiano inizio. Ricorda quando è il momento di riporlo, di farlo con attenzione. Abbi cura di pulirlo e ripiegarlo dovutamente: ne allungherai la vita.

giochi-gonfiabili-scivolo

Consigli per la sicurezza

Quando si parla di bambini si è molto attenti al discorso sicurezza. Occhio al marchio CE (Comunità europea) che, a differenza del China export, è una garanzia in più per i tuoi bambini. La qualità del prodotto però non è sufficiente se poi si fa un uso scorretto. Di seguito alcune regole da rispettare per un utilizzo sicuro del tuo gonfiabile:

Non si sale con le scarpe;
No a oggetti o giochi appuntiti;
No a cibo per scongiurare rischio soffocamento;
Non far salire più bimbi di quanto è consentito;
Copri il motore per evitare che i bimbi si facciano male urtandolo.

gonfiabili-giardino-3

Galleria di immagini: come scegliere i gonfiabili per il giardino

Se dopo aver letto questi consigli hai idee più chiare, di seguito ti offriamo qualche spunto fotografico in più per aiutarti nella scelta definitiva. Non ti resta che far spazio in giardino e aprire le danze!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta