Capanno per attrezzi


Capanno per attrezzi. Modelli in commercio: metallo, PVC, legno. Consigli per l’acquisto. Normativa in vigore.

capanno-2

Il capanno per attrezzi è una pratica soluzione per tenere in ordine utensili, piccoli macchinari, concimi ed ogni tipo di oggetto utile per provvedere in tutta comodità alla cura del giardino di casa.

Le soluzioni presenti in commercio partono dai piccoli capanni ove riporre rastrelli e pale per finire alle soluzioni dalle dimensioni maggiori dove poter collocare anche la macchina tagliaerba.


Capanno per attrezzi: modelli

capanno-attrezzi-giardino

I modelli in commercio, oltre che per le dimensioni, vengono principalmente catalogati in base al materiale con cui vengono realizzati. Vediamo quali sono.

Metallo

capanno-per-attrezzi-metallo-anteUn modello dall’alta praticità, sempre più il capanno viene realizzato in metallo zincato.

In questo modo sarà maggiormente protetto dalla corrosione derivante dagli agenti atmosferici.

PVC

capanno-per-attrezzi-pvc-biancoMateriale che permette di realizzare casette con grande resistenza alle intemperie, il PVC facilita la realizzazione di capanni polifunzionali e dal design innovativo.

La vasta gamma di colori permette poi di trovare la combinazione più adatta per il giardino di casa. Sono perfetti per le zone costiere in quanto non soffrono in maniera particolare la salsedine.

Legno

capanno-per-attrezzi-piattoMateriale naturale per eccellenza, mediante il legno il capanno nel giardino si integra alla perfezione con l’ambiente, diventando piacevole elemento e non semplice ripostiglio.

Sarà necessaria una manutenzione periodica con l’impiego di prodotti specifici per il legno.

Capanno per attrezzi: consigli

capanno-per-attrezzi-metallo-tagliaerbaSe si ha bisogno di una casetta ove riporre in tutta tranquillità gli attrezzi per la cura del giardino e per le attività di fai da te, la scelta del capanno è strettamente correlata alle dimensioni dello spazio che si intende occupare.

Se si intende farne uso unicamente per mettere al riparo gli attrezzi, allora sarà meglio propendere per piccole dimensioni, avendo cura di inserire mensole e ganci ove riporre le attrezzature.

capanno-per-attrezzi-aperto

Se invece si progetta di aver a disposizione uno spazio al coperto che diventi una sorta di stanza dove ritagliarsi uno spazio relax, allora sarà sicuramente interessante andare alla ricerca di un modello dotato di finestre e superficie calpestabile comodamente.

Capanno per attrezzi: normativa

attrezzi-capanno

Consideriamo innanzitutto la norma generale. Il collocamento di un capanno per attrezzi potrebbe rendere necessaria la D.I.A. (denuncia di inizio attività) oppure la richiesta del Permesso di Costruire. La diversità della procedura è determinata dal regolamento del Comune presso cui è sito l’immobile interessato.

Inoltre non vi è distinzione fra opera precaria, ovvero appoggiata al terreno ed opera con fondamenta fisse.

Dimensioni inferiori 20 mq

capanno-per-attrezzi-finestraSe il capanno presenta dimensioni ridotte, non superiori ai 20 mq, la sua installazione richiede unicamente una semplice comunicazione di installazione in quanto si tratta di opere che rientrano nell’edilizia libera.

Alcuni aspetti possono richiedere attenzione come la distanza dai confini con altre proprietà e strade oltre che ad eventuali vincoli architettonici.

Dimensioni superiori 20 mq

capanno-per-attrezzi-giardino

Se si intende collocare una casetta o capanno avente dimensione superiore a 20 mq, allora sarà necessario richiedere la DIA oppure il permesso di costruire.

La differenza è determinata dal Comune e dal regolamento in materia edilizia.

Capanno per attrezzi: galleria delle immagini

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta