Arredare il terrazzo in stile minimal

Sei affascinato/a dallo stile minimal e lo vorresti anche per i tuoi arredi da esterno? Nella presente guida, vedremo propio come dotare il tuo terrazzo di uno stile minimal.

Arredare il terrazzo in stile minimal

Uno stile minimal, anche per il terrazzo, o un altro ambiente da esterno, è sempre una scelta di classe. Verrà fornito quel tocco di essenzialità accompagnata ad eleganza, proprio di uno stile minimale. Insieme, osserveremo tutti gli accorgimenti per arredare così il terrazzo con gusto, e senza errori. Cominciamo!

Lo stile minimal per il terrazzo

Arredare il terrazzo in stile minimal

Se si dispone di un terrazzo abbastanza ampio da essere arredato, ma, per contro, non si vuole ingombrarlo con mobili poco alla mano per un ambiente da esterno, oppure non si vuole far perdere di risalto lo sfondo dato dal terrazzo, lo stile minimal è ciò che fa per voi.

La protezione dal sole

Arredare il terrazzo in stile minimal

Per prima cosa, assicuriamoci che il terrazzo venga protetto dal sole. E troviamo, al riguardo, una copertura che si adatti ad uno stile minimal. Potremmo puntare su uno o più ombrelloni da esterno, ma anche su un gazebo che si estenda lungo tutta la superficie occupata dall’arredo.

In particolare, l’idea del gazebo, potrebbe articolarsi in questa maniera. Andrebbe posto, insieme, chiaramente a tutti i mobili da seduta, al centro del terrazzo, come se ne costituisse una sorta di nucleo centrale. Molto in voga, per uno stile minimal, un gazebo in legno. Esso è molto pratico, si trova in comode scatole da montaggio. Certo, gli amanti dei fai da te, avranno modo di cimentarsi nella sua realizzazione.

Per farlo, una volta acquisita la necessaria manualità, è sufficiente procurarsi dei murali in legno, in un punto vendita di bricolage. Da questi si ricaveranno, in primis, la struttura portante, e successivamente, anche le griglie per costituire le pareti laterali.

I fiori nel terrazzo in stile minimal

Arredare il terrazzo in stile minimal

Arredare un terrazzo in stile minimal vuol dire arredare con essenzialità, ma dall’effetto assicurato. Per molti versi, anche delle composizioni floreali corrispondono a questa logica. i fiori, infatti, sono sempre una scelta azzeccata per un ambiente da esterno, qualunque esso sia.

Potremmo, al riguardo, recintare il perimetro del terrazzo con delle fioriere. Si raggiungerà così una duplice finalità: da un lato vi sarà stato un abbellimento del terrazzo minimal, verso l’interno e verso l’esterno. Poi, per l’esterno, avremo altresì creato una protezione, a tutela della privacy, e con uno sfondo floreale che non guasta mai. Potremmo contenere le composizioni in fioriere a sezione rettangolare, in legno, ma anche in cemento.

Anche i pallet, inoltre, potranno essere adoperati come fioriere, a costeggiare il perimetro del terrazzo. Le piantine potranno essere posizionale fra gli interstizi di ogni pedana riciclata. Non resterà che sovrapporre fra loro i pallet con le piantine e il gioco è fatto! I pallet riciclati, si riveleranno utili altresì per l’arredo, come avremo modo di osservare fra poco.

Potrebbe interessarti Come arredare un piccolo terrazzo

Idee d’arredo per il terrazzo minimal: l’idea del riciclo

Arredare il terrazzo in stile minimal

Un’ottima idea, di tendenza, ed anche economica, per un terrazzo in stile minimal, può essere quella dei mobili riciclati. Per l’esterno, cosa c’è di meglio, in questo ambito, dei mobili in pallet? Il pallet col quale vengono di solito realizzate le pedane per la posa merci, una volta consegnato il carico, finiscono inutilizzate. Sono sempre di più le ditte che si occupano del ritiro dei pallet usati, proprio per evitare un tale spreco.

Gli amanti del bricolage potranno sagomare le superfici interessate, e assemblarle, l’operazione è anche piuttosto semplice, l’importante è conoscere bene le misure da adottare. Si creeranno così le strutture portanti di mobili da seduta, quali poltroncine e divanetti. Servirà, a quel punto, solamente applicare le imbottiture per la seduta, e i cuscini in corrispondenza dei bordi, o al centro.

Idee d’arredo per il terrazzo minimal: il ferro battuto

Arredare il terrazzo in stile minimal

Il ferro battuto costituisce un vero e proprio must per l’arredo da esterno, e figurerà benissimo anche nel nostro terrazzo in stile minimal. Potremmo avere, in primo luogo, un tavolo e sedie, al centro dell’arredo, creazioni interamente in ferro battuto, e che si adattino al colore della ringhiera, per un abbinamento a tono. Ma possiamo avere anche poltrone e divani, basterà applicare, in tal caso, le imbottiture e i cuscini anzidetti. Molto azzeccate delle fioriere nello stesso materiale.

Pergolato con decorazioni floreali

Arredare il terrazzo in stile minimal

Abbiamo già discusso delle possibilità in merito ad una copertura adeguata, che protegga dal sole. Il pergolato, nello specifico, potrebbe essere adornato con una cascata a fiori. Posizioniamo un tetto a griglia e posizioniamo alla base della struttura (il tetto del pergolato), dei vasi di rampicanti dalle fioriture colorate.

Si potrebbe optare per le rose, i gelsomini. Anche la bouganvillea si adatta perfettamente a creare uno scenario decorativo, essendo un rampicante sempreverde. Quest’ultima varietà, inoltre, detiene un certo primato: si tratta delle brattee, delle foglie molto particolari, che si sviluppano appositamente a protezione dei fiori. Essendo molto colorate, e anche variegate nei colori, creano uno scenario colorito fitto e intenso, l’ideale per un pergolato a cascata floreale.

Pavimentazione

Arredare il terrazzo in stile minimal

Come pavimentazione, si adatterebbe molto bene un gres porcellanato. In particolare, con ringhiere di un colore nero, i gres in colori caldi si intonano bene con l’ambiente. Diversamente, si può optare per delle tinte neutre, o, in alternativa, in abbinamento con la colorazione delle ringhiere.

Se queste ultime sono in colori freddi, vi si abbineranno tonalità di colori freddi per il pavimento, viceversa per i colori caldi. Meglio puntare su una gradazione più accesa, o, al contrario, più chiara, del pavimento rispetto alle ringhiere, onde evitare una monocromaticità che è meglio spezzare.

Arredare il terrazzo in stile minimal: foto e immagini

Dai un’occhiata a diverse soluzioni proposte per creare il tuo arredo minimal da terrazzo!