Arredare un monolocale in stile provenzale


Affidati alla vivacità e alla leggerezza dello stile provenzale per arredare un delizioso monolocale. Respira l’atmosfera delle case di campagna francesi attraverso colori, trame e dettagli ricchi di tradizioni secolari.

monolocale-stile-provenzale-9


Adibire una sola stanza a camera da letto, soggiorno, cucina e molto altro è un compito alquanto singolare, che molte persone si trovano spesso ad affrontare per esigenze lavorative o economiche. In effetti vivere in un piccolo spazio può generare disagio e confusione, ma se lo si arreda in modo equilibrato e confortevole può rappresentare un’opportunità.

Ovviamente non esiste una formula specifica per un progetto perfetto, bensì la chiave è da ricercare nel giusto arredamento che rispecchi i gusti e le esigenze personali.  Un design elegante ma allo stesso tempo ricco di colori e particolari come quello provenzale può facilmente rendere confortevole un monolocale di pochi metri quadri.

monolocale-stile-provenzale-10


Tessuti tradizionali

Scegliere l’arredamento provenzale significa amare i colori, i motivi intricati e i tessuti tradizionali che si ispirano alle campagne francesi e ai paesaggi bucolici. Un mix di tonalità rustiche e trame soft rendono lo spazio rilassante e creano un’oasi lussuosa, che infonde benessere e invoglia a restare.


Leggi anche: Monolocale shabby chic: il fascino romantico di vivere in pochi metri quadrati

Spiccano i tessili della tradizione francese del 1700 come il toile, prezioso cotone con raffigurazioni complesse di scene di vita quotidiana in campagna che coinvolgono persone ed animali. I suoi colori predominanti sono il rosso, il blu, il color crema che vanno ad ornare le tende, oppure le tovaglie ed ancora i copridivani del tuo open space.

monolocale-stile-provenzale-12

Raffinatezza vintage

L’accortezza nella scelta dei tessuti va di pari passo con quella dei mobili che nello stile provenzale sono una combinazione di classe e funzionalità. Essenzialmente il legno è il materiale per antonomasia variando dal castagno, al frassino, alla quercia proposti con tonalità che spaziano dal bianco al grigio.

Armadi con gambe intagliate, cassapanche e credenze sono arredi interni classici del design provenzale che si presentano con un aspetto vissuto, dove graffi e scheggiature sono dettagli che infondono eleganza e stile. Come nella zona giorno del tuo monolocale dove una graziosa cucina vintage in un elegante color avorio presenta dettagli antichizzati e dove divano e pouf imbottito completano l’opera arricchendo l’angolo dedicato del salotto.

monolocale-stile-provenzale-5

Spazio riposante

Stile provenzale vuol dire armonia e pace dei sensi dove colori e forme si mescolano conferendo un aspetto unificante e piacevole: per un ambiente unico quale il monolocale mantenere un clima simile è il massimo dell’aspirazione. I tocchi tradizionali  come le travi in legno, il camino in pietra grezza con sopra uno specchio vintage esposto e un lampadario in ferro battuto infondono calore.

Dall’altra parte la tavolozza di bianco e crema per le pareti, i tessuti in cotone tra il grigio e il panna e le pavimentazioni in un parquet dal colore sabbia, rendono il soggiorno un angolo di paradiso dove trascorrere piacevoli pomeriggi in compagnia. Potresti posizionare la cucina in un angolo raccolto sul retro del camino in modo da usare quest’ultimo come divisorio per definire lo spazio.

monolocale-stile-provenzale-1

Ambientazione romantica

Nello stile provenzale troviamo caratteristiche di una semplice fattoria rustica abbinate alla raffinatezza di un castello di campagna, ricreando un’ambientazione romantica. Cercare di riproporre un’intimità provenzale presuppone l’uso di dettagli floreali e colori pastello che si fondono come in un meraviglioso dipinto.

Troveremo un’estetica senza tempo che si racchiude nella zona notte dove un soffitto rustico e un lampadario in cristallo si affacciano su delicati tessuti dall’aspetto casual che rivestono le finestre, avvolgono la testata del letto e un delizioso pouf ai suoi piedi.  Una consolle e dei delicati comodini dalle linee morbide si prestano come punti di appoggio per lampade in ceramica e vasi fioriti.

monolocale-stile-provenzale-6

Interni moderni

Uno stile apparentemente rustico rivisita la sua veste romantica affacciandosi al moderno solo aggiungendo alcuni tratti distintivi e privilegiando tonalità chiare e naturali. Quindi per riportare l’estetica provenzale nel tuo monolocale non è necessario effettuare riqualificazioni dell’ambiente e suddivisioni importanti.

Prediligi una nuance di argilla secca per la colorazione delle pareti e combinala a mobili luminosi come divani e poltrone con schienale capitonnè o imbottitura rivestita in toile, il tutto adagiato con grazia su un enorme tappeto con decorazioni pastello. Un lampadario imponente che pende dalle travi e numerosi cimeli invecchiati ricreano l’effetto provenzale in un piccolo monolocale di città.

monolocale-stile-provenzale-4

Dettagli provenzali

Il fascino speciale di questo stile si definisce anche attraverso l’uso di dettagli originali come stoviglie, piatti dipinti, vasi in creta e cestini traboccanti di rametti. La decorazione della parte di un monolocale dedicata alla cucina richiede l’uso di complementi di arredo multifunzionali abbinati a tanti oggetti e utensili rustici.

Un blu saturo avvolge la struttura della cucina rivestita da un piano in marmo, e una parete d’accento composta da piastrelle colorate risalta all’occhio nella parte centrale della stanza. La scelta del bianco per tavolo e sedie in legno e l’uso di pentole in rame e vasi colorati donano calore e ricchezza all’ambiente rappresentando quelli che sono i dettagli tipici degli ambienti provenzali.

monolocale-stile-provenzale-7

Arredare un monolocale in stile provenzale: galleria delle immagini

Lascia che l’ambientazione sofisticata delle case di campagna francesi ispiri la scelta dell’arredamento del tuo monolocale

Antonella Palumbo

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta