Arredare con la plastica: idee e progetti per la casa

Nel corso degli anni l’utilizzo di materiali innovativi nell’ambito dell’arredamento si è evoluto in ogni direzione. Oggi è comune utilizzare nell’arredo complementi d’arredo in materiali inusuali, frutto di sperimentazione, di impegno sociale ed ecologico, ma anche l’utilizzo di materiali comodi, pratici ed economici che ribaltano il modo di vivere la propria abitazione, Uno su tutti la plastica. Ecco come fare per arredare casa.

arredamento-in-plastico-3

Sono sempre di più le soluzioni d’arredo che vedono la plastica, in particolar modo quella riciclata al 100%, come protagonista assoluta. La plastica è versatile, igienica, resistente e si presta a completare arredi di diversi stili e contesti.

La missione principale, in particolar modo, è quella di utilizzare la plastica riciclata per avere un impatto ambientale minimo e dare vita a mobili e strutture di design, degne di nota ma , allo stesso tempo, reperibili ad un prezzo competitivo.

Sono sempre di più le aziende e i designer di interni che scelgono il riutilizzo della plastica come attività principale, per trasmettere un messaggio positivo ed etico di grande valore, e al contempo per offrire un prodotto alla portata delle tasche di tutti, resistente e molto eclettico. Entriamo nel dettaglio.


Leggi anche: Arredo stile anni 80: 4 idee per un tuffo nel passato

arredamento-in-plastico-7

Arredi di plastica in casa: i vantaggi

arredamento-in-plastico-4

L’arredamento in plastica, come anticipato, oggi ha trovato nell’evoluzione tecnologica e nell’abile abbinamento tra materiali, degli ottimi alleati.

Grazie allo studio dei materiali e del riciclo la plastica è una valida offerta competitiva e adatta a tanti stili architettonici diversi.

In primo luogo i complementi d’arredo in plastica sono molto comodi, leggeri e creano un grande sostegno nella vita domestica quotidiana.

Basta pensare a quanto sia facile provvedere alla loro manutenzione e alla pulizia ordinaria. Infatti, si tratta di oggetti poco inclini all’usura e per avere un risultato perfetto nella loro pulizia basta utilizzare dei prodotti generici, come un detergente comune o un panno umido.


Potrebbe interessarti: 10 idee per arredare un bagno cieco

Inoltre, la versatilità è un altro aspetto sul quale soffermarsi. Non solo arredo, ma anche piccoli oggetti e complementi decorativi vengono progettati e realizzati per rendere la tua casa un posto comodo.

arredamento-in-plastico-9

L’aspetto funzionale viaggia di pari passo con quello estetico. Gli arredi in plastica sono disponibili in infinite combinazioni di colori e forme, incastrandosi perfettamente nell’arredamento, che sia esso moderno o classico.

arredamento-in-plastico-10


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Dire mobili da esterno in plastica ci fa pensare spesso a vecchi ed obsoleti tavoli e sedie comuni nel bar di piazza, in un piccolo paese di provincia. Ebbene, dimentica quest’immagine perché anche gli arredi da esterno in plastica si sono evoluti e affinati al punto da essere considerati, a tutti gli effetti, delle opere d’arte.

L’arredo da esterno trova nella plastica il materiale migliore per esistere alle intemperie, allo sporco e puoi lasciarlo li, in guardino o sul balcone, in tutte le stagioni.

La sicurezza, infine, è ancora un vantaggio da sottolineare. Tra gli oggetti in plastica per la casa puoi trovare tanti elementi adatti alle camerette dei più piccoli e dei ragazzi, utili per garantire loro un ambiente sicuro e scongiurare dei piccoli incidenti domestici. La plastica è leggera, igienica e grazie ad essa non corri il rischio di scegliere oggetti che si possano frantumare come il vetro.

Arredi in plastica: quali scegliere

arredamento-in-plastico-1

In un momento storico in cui l’attenzione nei confronti per l’ambiente è un focus primario, la scelta principale dovrebbe cadere su oggetti e complementi d’arredo realizzati nel rispetto del riciclo. Esistono, infatti, collezioni di mobili realizzati usando sia plastica riciclata che parti di elementi in plastica, come vecchi componenti.

Se ami lo stile moderno, la scelta sarà facile. Infatti, soprattutto per questo stile i mobili in plastica abbondano e puoi trovare tante soluzioni colorate, sopra le righe e divertenti.

Mobili in plastica per uno stile elegante

sedie-moderne-plastica

 

Se invece ti orienti verso uno stile classico ed elegante, punta tutto sulle linee standard, arricchendo l’ambiente con lampadari in plastica che rappresentano a tutti gli effetti l’emblema dell’eleganza, sofisticati e curati nei dettagli.

Ma anche vasi, poltrone e decorazioni. Tutto si plasma nel gusto e nell’eleganza, dando vita a oggetti di notevole pregio artistico.

Succede, grazie a questa ricchezza, che gli elementi sembrano realizzati in altro materiale e la plastica diventa leggera ed impalpabile.

Come usare la plastica per dividere gli ambienti

arredamento-in-plastico-8

Un ultima osservazione utile.

Per guidarti nella scelta di elementi d’arredo in plastica, è quello di sceglierli nel caso in cui vuoi sfruttare i mobili per creare pareti divisorie in casa, senza dover ricorrere a interventi strutturali importanti.

Grazie ai mobili in plastica puoi creare dei vani, sfruttando la leggerezza dell’elemento, facile da spostare e trasportare. Inoltre, se l’inserimento di una parete in plastica non fa per te, puoi utilizzare i grandi vasi i le decorazioni, per suddividere un ambiente dall’altro. 

Arredare con la plastica: foto e immagini

Ecco una selezione di arredi in plastica. Tra oggetti e complementi d’arredo, lasciati ispirare da questi mobili unici nel loro genere, pratici, comodi ed economici, con uno sguardo rivolto all’ambiente.

Clelia Ragosta
  • Lingua e letteratura svedese
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica