6 consigli utili per scegliere lo stile di casa

Scegliere lo stile di arredamento più adatto alla propria casa non è un’impresa facile. Come orientarsi tra classico e moderno, oppure tra shabby chic e scandinavo, tra rustico ed urban style? La scelta è difficile, ma bisogna lasciarsi guidare dal proprio gusto e dalle proprie esigenze di vita quotidiana. Ecco 6 consigli utili che ti aiuteranno nella scelta.

scegliere-stile-casa

Hai appena finito i lavori di ristrutturazione della tua casa, oppure ne hai appena acquistato una? Non vedi l’ora di andarci a vivere ed arredarla? Oppure vuoi semplicemente rinnovare gli ambienti cambiando l’arredamento della tua casa? Il problema che si trova ad affrontare più spesso chi si trova a rispondere a queste domande è come faccio a capire qual è lo stile adatto a me?

Quali sono i colori da scegliere, quali sono i materiali più adatti, la divisione degli spazi. Meglio un open space o meglio scegliere ambienti separati tra cucina e salotto? Ecco 6 consigli su come scegliere lo stile della casa più adatto a te.


Leggi anche: Cucina shabby chic: i segreti per creare un ambiente romantico

1. Gusto personale

La prima cosa che dovete fare è lasciarvi ispirare dal vostro gusto personale. Lo stile della nostra casa è l’espressione della nostra personalità. Gli spazi domestici raccontano qualcosa di noi, delle nostre emozioni e del nostro modo di essere. La scelta dei colori, dei materiali e delle forme del nostro arredamento fa capire chi siamo e quello che amiamo.

Per questo, nella scelta di qualsiasi elemento di arredo della nostra casa, dobbiamo lasciarci guidare dal nostro gusto personale e realizzare un ambiente su misura. Ma a questo punto sorge una domanda, come faccio a sapere quello che davvero mi piace?

scegliere-stile-casa-1

2. Osserva ciò che ti circonda

Come possiamo capire quello che ci piace davvero? Come fare a scegliere uno stile piuttosto che un altro? Un modo per sciogliere questo dubbio è guardarsi intorno ed osservare quello che ci circonda. Ad esempio, date un occhiata al vostro armadio e controllate qual è il colore prevalente dei vestiti che indossate.

Oppure quando girate per le strade della vostra città o della vostra zona osservate le case che vi circondano e fatevi un’idea anche di ciò che vi piace dell’esterno delle case.

scegliere-stile-casa-4


Potrebbe interessarti: 50 splendide idee per arredare il soggiorno in stile scandinavo

3. Fai una lista

Ogni volta che vedi qualcosa che ti piace, fai una lista. Ad esempio se guardando la tv ti capita di vedere un film e di notare magari un salotto che ti piace, appuntatelo su un taccuino, ti tornerà utile quando dovrai decidere lo stile della tua casa.

Sfoglia riviste di arredamento o di interior designer. Naviga on line, lasciandoti ispirare non solo da portali che si occupano di arredamento, ma anche da social network.

In particolare pinterest presenta una serie di soluzioni di arredo che possono aiutarti a capire ciò che ti piace e vorresti per la tua casa. Un modo per lasciarti ispirare e scegliere lo stile più adatto a te.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

scegliere-stile-casa-8

4. Vivi da vicino le ambientazioni

Un metodo efficace per aiutarti a scegliere lo stile giusto per te è vivere da vicino le ambientazioni di cucina, salotti, camere da letto. Come fare? Semplice, programma una tappa in un centro di arredamento vicino a te. Vivi le emozioni che ti dà trovarti in un’ambientazione piuttosto che in un’altra.

Ascolta le sensazioni che ti procura ad esempio trovarti in una cucina in stile classico oppure in una camera da letto moderna. Se puoi ripeti questa operazione più volte. In questo modo avrai un’idea più chiara di cosa veramente ti piace.

scegliere-stile-casa-6

5. Consulta un professionista

Se alla fine di tutte queste operazioni, ancora non hai un quadro chiaro dello stile che vorresti per la tua casa, puoi rivolgerti ad un professionista.

Un interior designer, oppure un architetto saprà aiutarti a capire qual è la soluzione di arredo perfetta per te. Con molta probabilità ti farà fare lo stesso percorso di osservazione e di annotazione di ciò che ti piace e ciò che non ti piace, per individuare la soluzione giusta e saprà consigliarti.

scegliere-stile-casa-3

6. Scegli in base allo stile di vita

Scegliere lo stile di arredamento di una casa, significa fare una scelta che tiene conto delle esigenze della famiglia, della coppia o della persona single. Ad esempio se ti  piace rilassarti alla fine di una giornata faticosa concedendoti un bel bagno, allora dovrai optare per una vasca anziché una doccia. Oppure al contrario se hai una vita frenetica, meglio prevedere una doccia invece della vasca.

Lo stesso discorso vale più o meno per la scelta di creare ambienti separati o un open space. Se ami la condivisione e ti piacciono gli spazi aperti, quasi certamente opterai per un open space. Se invece ti piace cucinare e la cucina è un po’ il tuo regno, dove sbizzarrirti nella creazione dei piatti più ricercati, sicuramente preferirai una casa con ambienti separati.

Un altro fattore che incide sicuramente anche sulla scelta dello stile di arredamento della propria casa è la presenza di animali domestici. Se possiedi degli amici a 4 zampe, con molta probabilità dovrai scegliere arredi che siano adatti anche a loro.

Allo stesso modo se ami le piante ed hai la passione per il pollice verde, potrai scegliere un arredamento che sia in linea con l’esigenza di conciliare questa passione con gli spazi esistenti.

In sintesi la scelta dello stile di arredamento della propria casa dipende non solo dal gusto personale, ma anche dalle esigenze di vita quotidiana.

scegliere-stile-casa-9

6 consigli utili per scegliere lo stile della tua casa: foto e immagini

Sei indecisa su quale stile scegliere per la tua nuova casa, o semplicemente per rinnovare il tuo appartamento? Sfoglia la galleria e lasciati ispirare.

Marcella Piegari
  • Laurea in Scienze della comunicazione
  • Giornalista pubblicista
Suggerisci una modifica