Natale


Biglietti per Natale fai da te: idee per fare gli auguri in maniera creativa Natale

Biglietti per Natale fai da te: idee per fare gli auguri in maniera creativa

Biglietti per Natale fai da te: biglietti di auguri creativi, personalizzati e fatti a mano. Idee se...


coincasa-catalogo-natale-2020-014 Natale

Coincasa Catalogo Natale 2020

Coincasa Catalogo Natale 2020: diamo un’occhiata alla collezione natalizia di quest’anno, pensata da...


Catalogo IKEA Natale 2020 Natale

Catalogo IKEA Natale 2020

Con cosa ci stupirà il nuovo catalogo di Natale 2020 della svedese IKEA? Ti aspettano tantissime nov...



presepe-fai-da-te-cartone-09 Natale

Presepe fai da te in cartone: come realizzarlo con facilità

Presepe fai da te in cartone: ecco un metodo semplicissimo per realizzare a casa il tuo presepe fai ...


10 idee per regali di Natale fai da te Natale

10 idee per regali di Natale fai da te

Sei alla ricerca del regalo di Natale perfetto per gli amici, i parenti o i colleghi? Non accontenta...


gadget-natale-vini Natale

5 gadget da regalare a Natale a un amante dei vini

Gadget da regalare a Natale a un amante dei vini: ne trovi tantissimi in commercio, per tutti i budg...


Addobbi di Natale low cost Natale

Addobbi di Natale low cost

Il Natale con le sue luci, il vischio sotto gli archi delle porte, i regali e il calore familiare st...


Addobbi-natalizi-cameretta-bimbi Natale

Addobbi natalizi per la cameretta dei bimbi: quali scegliere

Addobbi natalizi per la cameretta dei bimbi: colorati, divertenti e capaci di mettere subito allegri...


dmail-catalogo-natale-09 Natale

Dmail Catalogo Natale 2020: tutte le novità e le promozioni

Dmail Catalogo Natale 2020: c’è davvero l’imbarazzo della scelta, per questo Natale. Il Catalogo Dma...


Maisons du Monde Natale 2020 catalogo Natale

Maisons du Monde Natale 2020 catalogo

Decorazioni perfette per vestire la casa durante il periodo più festoso dell’anno firmate Maisons du...


Il Natale è la celebrazione cristiana in cui viene onorata la nascita di Gesù Cristo. Per le chiese cristiane il giorno della nascita di Gesù coincide con il 25 dicembre mentre per quelle romano-occidentali e romano-orientali il Natale cade il 7 gennaio. Il termine “Natale” deriva dal latino cristiano diem natalem Christi  (cioè giorno della nascita di Cristo), a sua volta natalem deriva da natalis cioè “nato”.

Nel calendario liturgico, questa festività è, per grado di importanza, superiore all’Ascensione e alla Pentecoste ma inferiore alla Pasqua. Sentita particolarmente da tutti i cristiani, nel tempo ha assunto quasi una valenza laica, soprattutto nella cultura occidentale, essendo legata allo scambio di doni e a figure del folklore come Babbo Natale.

Le tradizioni legate al Natale sono il presepe e l’albero di Natale.

albero-di-natale

Le origini del Natale

Nel tempo, si sono avute tracce incerte sulla data della nascita di Cristo. La prima traccia ufficiale della nascita di Cristo con la data del 25 dicembre risale al 336 per opera del letterato Furio Dionisio Filocalo che la indica nel suo Cronografo, un calendario illustrato.

Per quanto riguarda le origini storiche delle festività, esse non sono note ma nel tempo sono apparse varie ipotesi che appunto ne spiegassero l’origine.

Una prima ipotesi vuole che la data del 25 dicembre sia stata fissata perché si voleva che la nascita di Cristo coincidesse con la festa del Sole Invitto: di questo si ha traccia nel libro di Malachia. Altre soluzioni poi furono proposte sia di influenze ebraiche sia di influenze cristiane, pare comunque che i pagani utilizzarono la stessa data perché già in uso nella cultura cristiana e fu un modo di unire i culti.

La tradizione cristiana condivide con la tradizione popolare e pagana alcune basi: infatti nello stesso periodo a Roma si celebravano (il 24 dicembre) i Saturnali per celebrare il dio dell’agricoltura e proprio durante queste festività si era soliti scambiare doni e partecipare a sontuosi banchetti.

La tradizione cristiana del Natale

Come detto, la festività natalizia nella tradizione cristiana celebra la nascita di Gesù a Betlemme. Il racconto della nascita di Gesù nato dalla Vergine Maria ci è pervenuto attraverso i vangeli di Luca e Matteo che hanno scritto anche dell’annuncio da parte dell’arcangelo Gabriele, la mangiatoria, l’adorazione dei pastori, i re magi. Alcuni aspetti, come la grotta, il bue e l’asinello ma anche i nomi dei re magi, risalgono a un periodo successivo e sono raccontati nei vangeli apocrifi.

Per i cristiani, il Natale è un avvicinamento di Dio al mondo: non è più un Dio distante ma un Dio che entra nel mondo per rimanere fino alla fine dei tempi.

Nel dettaglio, la liturgia latina nel giorno della festività natalizia prevede quattro messe:

  • La messa della vigilia
  • Quella della notte
  • La messa dell’aurora
  • Quella del giorno

regali-di-natale

Il Natale non cristiano

Con il tempo, il Natale ha sviluppato anche significati lontani da quello religioso. Infatti, è una festività celebrata anche dai non cristiani perché è considerata una festa legata alla famiglia, al calore domestico, allo scambio dei doni, alla solidarietà e alla figura di Babbo Natale.

Addirittura, il Natale ha iniziato a essere conosciuto anche in culture diverse estendendosi anche in Paesi dove i cristiani sono minoritari come in Cina, in Giappone o in India.

Con lo svilupparsi di un significato diverso da quello religioso, il Natale ha un impatto importante anche a livello commerciale ed economico proprio dovuto allo scambio dei regali.

regali-natale

Tradizioni

Le tradizioni legate al Natale sono diverse e possono variare a seconda del paese in cui ci si trova.

Probabilmente tutti i paesi in cui si festeggia condividono l’albero natalizio, babbo natale, il presepe, il calendario dell’Avvento, i doni. Ma tra le tradizioni popolari si ricordano anche i canti natalizi, la presenza di particolari piante come l’agrifoglio, il vischio o la stella di Natale e alcuni prodotti della gastronomia come, in Italia, il panettone e il pandoro oppure zampone e cotechino.

natale-babbo-natale

Presepe

Il presepe è una rappresentazione figurale della natività di Gesù in cui sono presenti statuette di vari materiali che raffigurano pastori, magi, pecorelle, Maria, Giuseppe, Gesù, gli angeli. Per tradizione, il presepe si mantiene fino all’Epifania quando arrivano i re magi. Esiste anche la versione del presepe vivente.

Albero

Un altro simbolo del Natale è l’abete addobbato con luci, palline, piccoli pacchetti. L’utilizzo dell’albero di Natale pare stia a simboleggiare l’albero della conoscenza del bene e del male del giardino dell’Eden.

Babbo Natale

Derivante dalla figura di San Nicola, Babbo Natale, in molte culture, è un uomo anziano paffuto dalla barba bianca che costruisce e distribuisce doni ai bambini nella notte di Natale.

Regali natalizi

La consuetudine di scambiarsi doni tra amici e familiari nella notte di Natale è molto antica, presumibilmente di origine pagane. Infatti, nei paesi del Nord Europa era solito scambiarsi regali nel giorno Solstizio d’Inverno come augurio per l’inizio del periodo invernale.