Casa ecologica


Una casa ecologica ecosostenibile: come progettarla, realizzarla ed arredarla. Una guida completa che mostra tutte le caratteristiche che deve avere una casa ecologica. Un focus sull’impiego dei materiali ecologici e sulla domotica. Quanto costa realizzare questa tipologia di abitazione? 

Earth with the different elements on its surface. Humorous collage.

Un tema sempre più ricorrente è quello dello sviluppo sostenibile, quella forma di sviluppo che mira a preservare la qualità e la quantità del patrimonio e delle riserve naturali che sono esauribili.

Oggi progettare e costruire una casa ecologica ecosostenibile, significa migliorare la propria vita e quella del pianeta, in quanto, prediligere la scelta dei materiali naturali, l’efficienza energetica, la riduzione dei consumi energetici, l’uso di energie rinnovabili e di tecnologia sempre più intelligente significa puntare al massimo comfort abitativo con le più alti prestazioni nel rispetto dell’ambiente.


Casa Ecologica

fotovoltaico

Sempre più architetti, interior designers ed ingegneri stanno abbracciando il concetto di ecosostenibilità per operare in regime di equilibrio ambientale nella costruzione ed ideazione di nuovi progetti abitativi.

abitare

Per chi ha intenzione di progettare una casa ecologica, è opportuno che esegua uno studio di fattibilità, accompagnato da tutta una serie di ricerche sul territorio, quali la quantità delle precipitazioni, l’irraggiamento solare, il fabbisogno energetico dell’abitazione, affinché il progetto possa essere efficiente.

Come si realizza una casa ecologica?

casa ecologica

A partire dalla bio edilizia, la quale dedica molta attenzione ai materiali d’impiego per la costruzione, una casa può dirsi ecologica se affronta il problema del risparmio energetico e dell’inquinamento ambientale a 360°.

Quali componenti non devono mancare in una casa ecologica? Seguendo l’immagine di cui sopra, analizziamo i diversi punti.

  1. I pannelli fotovoltaici in grado di convertire l’energia solare in energia elettrica mediante effetto fotovoltaico, tipicamente impiegato come generatore di corrente in un impianto fotovoltaico;
  2. Camera d’aria per avere un risparmio energetico negli ambienti sottostanti;
  3. Isolamento delle mura, per mantenere il giusto clima all’interno delle mura domestiche con piccoli accorgimenti e massimizzare la resa in termini climatico-ambientale;
  4. Pompa di calore per impianto di condizionamento che permette sia di apportare che di estrarre calore dall’abitazione;
  5. Serbatoio per riciclo acqua piovana;
  6. Ventilazione meccanica di pre-riscaldamento che non è sostitutiva all’impianto di riscaldamento della casa, ma solo integrativa, in quanto alla funzione di ventilazione è associata la possibilità di preriscaldamento dell’aria nella mezza stagione e in quella invernale;
  7. Camera d’aria tra pavimento e caldana, utile per creare una barriera alla trasmissione del calore verso il suolo ed evitare così la sua dispersione;
  8. Riscaldamento a pavimento, il risparmio con questo sistema è notevole;
  9. Basso volume del getto del WC (è consigliato utilizzare l’acqua piovana per questo genere di servizi);
  10. Smart elettrica;
  11. Effettuare sempre la raccolta differenziata;
  12. Impianto di compostaggio domestico, utile per riciclare i rifiuti casalinghi che quotidianamente vanno ad intasare le discariche urbane con notevole spreco di energia;
  13. Finestre isolanti, che abbiano valori di trasmittanza termica contenuti e certificati, riducono in misura significativa i consumi energetici;
  14. Isolamento termico soffitto utile per lo stesso motivo del precedente punto;
  15. Sistema di ventilazione meccanica controllato;
  16. Pannelli solari che funzionano secondo il principio con il quale l’energia che giunge dal Sole sulla Terra viene catturata successivamente riutilizzata per produrre acqua calda;
  17. Ventilazione per la cappa in cucina;
  18. Ventilazione meccanica di scarico.

Insomma, una casa ecologica dev’essere progettata, costruita ed arredata in maniera tale da garantire l’ecosostenibilità attraverso l’impiego dei materiali naturali, l’efficienza energetica, l’uso delle energie rinnovabili e la riduzione dei consumi energetici.

Materiali ecologici

casa-ecosostenibile

Il legno è senz’altro il materiale da prediligere qualora si voglia realizzare un’abitazione ecologica ecosostenibile.

in questo caso si dovrà prediligere la materia prima certificata Fsc o Pefc, di qualità e prodotta da aziende qualificate.

Non solo, per isolare l’abitazione meglio preferire dei materiali di origine naturale come la lana di roccia, il sughero, o la lana minerale.

sughero-naturale-pareti

Per chi volesse approfondire il discorso: Scegliere il sughero per un perfetto isolamento termico ed acustico.

Inoltre altri materiali ecosostenibili sono l’argilla, la calce, il teak e la canapa, con elevatissime prestazioni.

Domotica

domotica vimar

Sembrerebbe non essere connessa all’idea di casa ecologica, in effetti la domotica è essenziale per per misurare i consumi effettivi e guidare l’utente ad un risparmio energetico consapevole.

casa-ecologica

Gestire l’utilizzo dell’energia in casa in maniera intelligente permette di risparmiare tanto sulla bolletta, tagliando costi e consumi eccessivi di acqua e corrente.

Casa ecologica: quanto costa?

casa-ecologica-ecosostenibile

Sicuramente costruire una casa ecologica ecosostenibile ha dei costi iniziali altissimi, di gran lunga superiori alla media.

Ma l’investimento iniziale verrà ammortizzato negli anni dall’ottimizzazione dell’efficienza energetica.

Non si avrà solo il risparmio di elettricità, di uguale importanza sarà l’efficienza idrica, con l’attuazione di strategie per risparmiare acqua e consumarla in modo più responsabile, come la raccolta delle acque piovane ed il recupero dell’acqua domestica.

Foto: casa ecologica

Filomena Spisso
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta