Lampada cattura insetti

Catturare gli insetti in casa e sul balcone grazie ad apposite lampade. Come funzionano, a cosa servono, opinioni.

Zanzara

Trovarsi alle prese con fastidiosi insetti mentre si gode del fresco notturno sul balcone o in giardino e la voglia di rimanere alzati ancora per un pò di tempo si scontra con la difficoltà di tenere lontani zanzare e moschini che desiderano altro che pungervi. Come fare allora? Esistono in commercio apposite lampade cattura insetti che faranno al caso vostro.

Lampada cattura insetti, zanzare e mosche: cosa sono

Siete esausti dalla presenza di zanzare ma non intendete usare repellenti ed insetticidi che possono essere nocivi per la salute? In tal caso il consiglio è procurarsi una lampada cattura insetti, scelta ideale per chi vuole sconfiggere in poco tempo gli insetti senza l’uso di sostanze chimiche.


Leggi anche: Come tenere lontano le zanzare dal balcone: 10 rimedi naturali

Si tratta di modelli, veri e propri difensori della vostra salute, che si trovano nei ristoranti e bar all’aperto e che possono diventare anche eleganti arredi, se vantano un design ricercato e particolare.

Per capire come funzionano, partiamo dal perché mentre ci troviamo all’aperto, l’entrata in scena di questi fastidiosi animaletti si fa pressante.

Gli insetti volanti sono infatti attratti dalla luce, in particolare se è quella ultravioletta. Pertanto avere una fonte di luce alternativa a quelle già presenti negli spazi outdoor, permette di confondere le idee delle zanzare che non aspettano altro che posarsi sulle vostre braccia.

Le lampade presentano un telaio metallico, al cui interno una serie di neon a luce UV hanno il compito di attirare gli insetti. Il passaggio successivo è il pannello collante che ne consente la definitiva cattura

Le lampade cattura insetti hanno differenti modalità d’installazione:

  • a muro
  • ad angolo
  • a tavolo
  • orizzontalmente a controsoffitto.

La tipologia di luce UV che ha il compito di attrare gli insetti non è pericolosa per l’uomo; anzi per l’essere umano il fascio luminoso risulta addirittura impercettibile.

Come scegliere la lampada cattura insetti migliore

I parametri da utilizzare per la scelta sono diversi. Vediamoli con attenzione.


Potrebbe interessarti: Insetti in casa: 10 modi per eliminarli per sempre

Tipo di luce

I primi modelli in commercio utilizzavano unicamente una semplice luce al suo interno. Tuttavia successive scoperte hanno indicato che la tipologia di luce più adatta è quella con raggi UV, in quanto cattura le differenti tipologie di insetti. Inoltre il fastidio nelle ore notturne è praticamente nullo.

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica