10 gadget per rimanere al fresco d’estate in casa

Per combattere le temperature elevate che ci sono in questo periodo, vogliamo consigliarvi 10 gadget per rimanere al fresco d’estate in casa! Sono tutti molto utili e pratici e faranno davvero la differenza in estate. Scopriamo insieme quali sono e come funzionano!

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-21

Il caldo estivo è un bel problema e soprattutto può essere anche molto pericoloso. Se non si ha la possibilità di uscire e prendere un po’ di aria fresca, bisogna trovare dei metodi per rimanere al fresco anche se si è in casa.

Oggi a nostra disposizione ci sono tantissimi gadget che possono aiutarci in questo caso. Alcuni sono tecnologici, altri invece un po’ più classici ma comunque molti efficaci. Vediamo insieme 10 gadget particolarmente utili.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-2

1. Ventaglio

Il primo gadget per rimanere al fresco d’estate di cui vogliamo parlarvi è un grande classico, ovvero il ventaglio. Usato anche dalle nostre nonne è un oggetto economico, ma efficace per contrastare il caldo estivo.


Leggi anche: 10 gadget curiosi per l’ufficio

Oggi se ne trovano di tanti tipi e soprattutto di tante fantasie diverse. Ad esempio molti sono dei veri e propri souvenir che potete anche regalare di ritorno da un viaggio. Saranno più che utili in questi periodi.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-1

2. Ventilatore portatile

Per i più pigri che non hanno voglia di sventolarsi con un ventaglio, consigliamo invece un ventilatore portatile. Si tratta di un vero e proprio ventilatore ma di dimensioni più piccole.

È molto comodo perché potete appoggiarlo praticamente ovunque. Inoltre, ovviamente la massa d’aria che sposta non è tanta e quindi potete anche tenerlo abbastanza vicino a voi in quanto non è affatto fastidioso.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-3

3. Mini condizionatore portatile

Chi vuole mantenere un’intera stanza un po’ più fresca, può procurarsi invece un mini condizionatore portatile. Non dovete aspettarvi la stessa potenza di uno standard, ma sono comunque efficaci.

Il vantaggio principale è che potete portarlo ovunque e spostarlo quindi da una stanza all’altra senza problemi. Messo abbastanza vicino a voi, sarà un vero sollievo.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-6


Potrebbe interessarti: Come stare al fresco in casa d’estate

4. Borraccia termica

Ormai è cosa nota che soprattutto in estate quando fa particolarmente caldo è molto importante bere tanta acqua. Tutti in questo periodo la preferiamo un po’ più fresca.

Per evitare di aprire ogni volta il frigorifero per prendere la bottiglia, un’ottima idea è quella di procurarsi una borraccia termica. Sono fatte con materiali particolari e sono davvero in grado di mantenere l’acqua fresca per tantissime ore. Inoltre ci sono di diverse dimensioni e fantasie.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-7

5. Polsini rinfrescanti

Un gadget da non lasciarsi assolutamente sfuggire sono i polsini rinfrescanti. Si tratta di particolari polsiere che possono essere messe ai polsi, ma eventualmente anche alle caviglie, insomma i punti cruciali da mantenere freschi per combattere il caldo.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Devono prima essere immersi in acqua fredda per un po’ di tempo in modo da attivare un gel rinfrescante che è in grado di assorbire gradualmente il calore del nostro corpo, così da regolare la temperatura.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-9

6. Minifrigo

Considerando che in estate il frigo è sempre particolarmente pieno, consigliamo di comprare anche un minifrigo aggiuntivo da portare sempre con voi.

Potete metterci l’acqua, ma anche altre bevande in modo da avere qualcosa di fresco da bere sempre a vostra disposizione senza dover andare ogni volta in cucina.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-10

7. Cuscino refrigerante

Quando fa molto caldo a volte dormire diventa un vero e proprio incubo. Infatti il letto subito si riscalda, per non parlare poi del cuscino. Possiamo girarlo in tutti i versi, ma dopo un po’ sarà inevitabilmente caldo.

Per risolvere questo problema il gadget che fa per voi è senza alcun dubbio il cuscino refrigerante. Grazie ad un gel all’interno si mantiene fresco per ore permettendoci di dormire un po’ più freschi.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-13

8. Nebulizzatore

C’è chi per rimanere al fresco d’estate ha bisogno di bagnarsi un po’ il viso oppure i polsi. Per evitare di lavare ogni volta la faccia, un gadget molto utile da procurarsi è un nebulizzatore.

In molti lo chiamano anche spruzzino proprio perché serve per spruzzare l’acqua. Anche in questo caso ce ne sono di vari tipi, consigliamo di scegliere quello con un getto abbastanza delicato, in modo da rinfrescarvi ma non bagnarvi eccessivamente.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-16

9. Asciugamano rinfrescante

Considerando che quando fa caldo spesso si suda molto, è bene avere sempre a portata di mano un asciugamano. Consigliamo, però, di sceglierne uno rinfrescante.

Si tratta di particolari teli che si bagnano in acqua fredda e poi vanno strizzati molto bene. Grazie ad un’evaporazione graduale sono in grado di rinfrescarci.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-18

10. Deumidificatore

Infine, soprattutto quando fa particolarmente caldo, consigliamo di procurarsi un deumidificatore. Spesso, infatti, le temperature vengono percepite ancora più elevate proprio a causa di un ambiente umido.

Un deumidificatore quindi può davvero fare la differenza in questo periodo, assorbendo gran parte di quell’afa che si forma nelle stanze. Percepirete subito molto meno il caldo.

10-gadget-per-rimanere-al-fresco-d’estate-in-casa-20

10 gadget per rimanere al fresco d’estate in casa: immagini e foto

Se siete alla ricerca di gadget per rimanere al fresco d’estate in casa, consigliamo di dare uno sguardo alle foto della galleria sottostante. Tra le immagini potrete trovare molti oggetti utili contro il caldo.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica