IKEA ultime novità: negozi ancora chiusi? Come acquistare


IKEA Emergenza Coronavirus: negozi della multinazionale svedese ancora chiusi. Fino a quando? Come fare per acquistare? Quali i servizi disponibili.

FILE PHOTO: The company’s logo is seen outside of an IKEA Group store in Spreitenbach


 

Ci sarà da attendere ancora qualche giorno per poter accedere agli stores IKEA presenti sul territorio italiano, secondo quanto stabilito dal Consiglio dei Ministri. A seguito delle direttive emanate e comunicate dal Presidente del Consiglio dei Ministri Antonio Conte, la limitazione dei movimenti all’interno del territorio italiano protrae la chiusura al pubblico di alcune attività commerciali.

L’adeguamento alla normativa prevede pertanto che i centri commerciali IKEA presenti sul territorio italiano rimarranno chiusi al pubblico fino al 17 maggio 2020 compreso, prorogando quindi, anche nella cosiddetta fase 2, l’accesso da parte dei clienti ai negozi fisici.

La grande catena dei negozi dell’arredamento IKEA ha quindi disposto la proroga della chiusura degli stores  di:

  • Ancona
  • Bari
  • Bologna Casalecchio
  • Brescia Roncadelle
  • Cagliari
  • Catania
  • Chieti
  • Firenze
  • Genova
  • Gorizia
  • Milano Carugate
  • Milano Corsico
  • Milano San Giuliano
  • Napoli Afragola
  • Padova
  • Parma
  • Pisa
  • Rimini
  • Roma Anagnina
  • Roma Ostiense
  • Roma San Silvestro
  • Salerno
  • Torino


Leggi anche: Emergenza Coronavirus: IKEA modifica gli orari dei negozi

Altresì saranno chiusi tutti i gli stores IKEA Progetta & Arreda, dove è possibile essere consigliato ed aiutato nella progettazione per il rinnovamento e l’arredamento di casa, ovvero:

  • Albenga
  • Bolzano
  • Palermo
  • Perugia

Rimane però per tutti, la possibilità di acquistare i mobili ed i complementi di arredo, nonchè tutti i preziosi accessori per casa, online, quindi consultando e sfogliando il catalogo IKEA 2020 direttamente sul sito della multinazionale svedese.

Le opzioni di trasporto e consegna a domicilio rimangono disponibili in questo periodo. Le attività di montaggio e installazione sono però sospese fino alla data del 17 maggio. In considerazione del periodo particolare, IKEA comunica che i tempi di consegna potrebbero allungarsi.

IKEA: provvedimenti presi per il Coronavirus nel mondo

catalogo-ikea-ufficio-2019 (1)

L’emergenza Coronavirus, al momento ancora classificata come epidemia e non pandemia, ha comportato una modifica, necessaria e fondamentale, nei comportamenti delle persone. Già nel mese di gennaio IKEA aveva provveduto a chiudere tutti gli stores presenti in Cina mentre in Giappone la multinazionale, in seguito alle azioni del governo nazionale, ha voluto rendere noto le modifiche del suo operato direttamente sul sito ufficiale, spiegando e motivando così (traduzione dall’inglese):

In risposta alla prevenzione della diffusione dell’infezione COVID-19 e all’annuncio del governo del 25 febbraio, abbiamo deciso di ridurre temporaneamente gli orari di apertura dei negozi e di annullare gli eventi dei negozi nel periodo successivo.

Il negozio online IKEA è aperto come al solito. Sei sempre il benvenuto per avere idee e fare acquisti con noi sul sito Web IKEA.

Ci scusiamo per gli eventuali disagi che ciò può causare e ti ringraziamo per la comprensione e la collaborazione.

In Giappone, i negozi IKEA, nel periodo 2 marzo-15 marzo 2020, avevano ridotto l’orario di apertura, al fine di contenere il pericolo per la salute pubblica.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta