Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende: elenco 2022

Quali sono le agevolazioni fiscali disponibili per il fotovoltaico nelle aziende, la normativa vigente e le ultime novità per usufruirne.

Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende
pannelli fotovoltaici

Non è affatto semplice riuscire a barcamenarsi tra le normative sulle agevolazioni per il fotovoltaico nelle aziende. Spesso di difficile comprensione, prevedono il rispetto di rigidi parametri, rendendo a volte complicato usufruirne in concreto.

In un periodo storico in cui tagliare i costi in bolletta è fondamentale per il futuro delle imprese, informarsi sulle opportunità messe a disposizione dalle istituzioni, non va assolutamente sottovalutato.

In questo nostro articolo scopriamo quali sono i principali incentivi sul fotovoltaico per le imprese, come funzionano ed i requisiti richiesti per usufruirne.

Incentivi per fotovoltaico aziende 2022

Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende
pannelli fotovoltaici sul tetto

Attualmente per le aziende sono previste detrazioni fiscali per il fotovoltaico, molto utili per ridurre gli investimenti iniziali per l’installazione di nuovi impianti di fonti rinnovabili.

Scegliere di passare ad un sistema fotovoltaico aziendale rappresenta un’ottima soluzione per tagliare le spese energetiche. Adottare questa nuova tipologia di impianti, infatti, permetterà all’impresa un risparmio di almeno il 50%.

Scopriamo pertanto quali sono le detrazioni fiscali e gli incentivi sui pannelli fotovoltaici al momento disponibili per le imprese del Bel Paese.

Impianti fotovoltaici per aziende: Reverse Charge

Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende
pannelli fotovoltaici

Confermato anche per tutto il 2022 il “Reverse Charge”, il meccanismo tramite cui le imprese che decidono di installare un impianto fotovoltaico, sono esentate dal versamento dell’IVA. A tal fine sono stabilite dal legislatore, sia le tempistiche che modalità agevolate per rimborsare l’IVA al fisco italiano.

Il funzionamento di questa “inversione contabile” è semplice: l’aliquota dell’IVA non si applica al cliente finale che compra i pannelli ma grava sul fornitore. Una misura introdotta, in principio, per contrastare l’evasione fiscale, sfruttabile però anche dalle imprese che intendono installare nuovi impianti fotovoltaici.

Fotovoltaico imprese 2022: nuova Legge Sabatini

Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende
pannelli fotovoltaici in un campo agricolo

La Legge Sabatini permette alle piccole e medie imprese di accedere al credito agevolato per l’acquisto di nuovi impianti e attrezzature. Un incentivo prorogato a tutto il 2022 da parte della nuova Legge di Bilancio.

Un finanziamento agevolato destinato alle piccole e medie imprese con ripartizione in sei quote, per importi compresi tra 20mila e 4 milioni di euro. Il tempo massimo di rimborso è fissato in 60 mesi.

Della Nuova Sabatini possono usufruirne le aziende di qualsiasi comparto produttivo per l’acquisto di impianti fotovoltaici, ad eccezione di quelle rientranti in attività finanziarie, assicurative ed esportatrici.

Per beneficiare in concreto di questo incentivo, l’impresa dovrà richiedere un finanziamento ad un istituto di credito o altro intermediario abilitato. Naturalmente il prestito ottenuto non potrà essere destinato alla copertura di altre tipologie di spese ma esclusivamente al fotovoltaico.

Incentivi fotovoltaico 2022: decreto FER1

Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende
pannelli fotovoltaici

Tra le agevolazioni disponibili per il fotovoltaico nelle aziende, assume particolare rilevanza il Decreto FER1. Si tratta, nello specifico, di un incentivo fiscale per le aziende intenzionate ad installare sistemi fotovoltaici con potenze comprese da 20 kW a un valore massimo di 1 MWA.

Prevista la registrazione dell’impresa in un apposito elenco. Una volta ammessa al beneficio fiscale, ogni azienda potrà ottenere una ricompensa a seconda della quantità di energia pulita immessa in rete. Una soluzione studiata specificamente per le imprese intenzionate ad installare pannelli fotovoltaici di nuova costruzione, in sostituzione delle obsolete coperture dei proprio edifici (amianto, eternit, etc).

Incentivi fotovoltaico per aziende: scambio sul posto

Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende
pannelli fotovoltaici

Un’ulteriore agevolazione per l’installazione di impianti fotovoltaici per le imprese è quanto prevede il cosiddetto “Scambio sul Posto”. È un meccanismo basato sull’immagazzinamento dell’energia in eccesso e successiva rivendita al Gestore dei Servizi Energetici, attraverso l’immissione nella rete nazionale. Si tratta nello specifico di una contribuzione rilasciata dal GSE su base semestrale (in acconto) o annua (a conguaglio). In questo modo si provvede a rivendere al Gestore dei servizi, la quantità di energia non adoperata dall’impresa.

Incentivi fotovoltaico 2022 aziende: credito d’imposta

Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende
pannelli fotovoltaici potenza

La Legge Bilancio 2022 ha previsto una riduzione dal 10% al 6% del credito d’imposta, per l’installazione di impianti fotovoltaici, fino ad una spesa massima di 2 milioni di euro. Si tratta di un’agevolazione usufruibile fino al 31 dicembre 2022, prorogabile sino al 30 giugno 2023 pagando un acconto del 20% entro la fine dell’anno in corso.

Un incentivo sfruttabile da tutte le imprese, differenziandosi nella modalità di erogazione in base al giro d’affari:

  • Fatturato annuo al di sotto dei 5 milioni di euro: applicabile una sola quota annua di compensazione.
  • Fatturato annuo al di sopra dei 5 milioni di euro: la compensazione è suddivisa in 3 quote annuali di uguale importo.

Credito d’imposta Bonus Sud

Il cosiddetto Bonus Sud rientra nelle agevolazioni previste per il 2022 per le imprese che investono in energie rinnovabili. Un incentivo che riguarda le seguenti Regioni italiane del Mezzogiorno:

  • Molise
  • Abruzzo
  • Campania
  • Puglia
  • Basilicata
  • Calabria
  • Sicilia
  • Sardegna

In base alle dimensioni dell’impresa, il credito d’imposta sarà pari al 45% e 35%, rispettivamente per le piccole e di medie dimensioni. Per le grandi aziende la percentuale scende al 25%.

Incentivi fotovoltaico aziende 2022: conclusioni

Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico nelle aziende
pannelli fotovoltaici cosa sapere

I costi energetici delle imprese italiane sono cresciuti a dismisura nell’ultimo periodo. Lo scoppio del conflitto tra Russia e Ucraina ha contribuito a spingere alle stelle il prezzo del gas, usato anche per produrre energia elettrica.

In poco tempo le aziende si sono trovate le bollette raddoppiate, triplicate e in alcuni casi perfino quadruplicate. L’unico modo per affrontare questa grave crisi, è riuscire a produrre l’energia in modo autonomo grazie all’installazione di un impianto fotovoltaico. A tal fine lo Stato ha predisposto apposite misure per le aziende che rispettano una serie di parametri. Per maggiori informazioni, il nostro consiglio è di rivolgersi a professionisti del settore, sapranno indicarvi nello specifico l’iter da seguire per beneficiare delle agevolazioni.