Tegole fotovoltaiche e termiche: la rivoluzione per case ed edifici

L’azienda tedesca Paxos sta per commercializzare due varianti di tegole fotovoltaiche-termiche: si tratta di due strutture simili alle tegole dei tetti tradizionali ma con la funzione di pannello solare adatte anche agli edifici storici. Scopriamole insieme.

Tegole fotovoltaiche e termiche: la rivoluzione per case ed edifici
Autore: jarmoluk / Pixabay

L’azienda tedesca Paxos ha realizzato delle tegole che proteggono le abitazioni e che, allo stesso tempo, producono anche elettricità dal sole, accoppiando anche un sistema di riscaldamento.

Le varianti di tegole fotovoltaiche-termiche sono due, con strutture molto simili alle tegole dei tetti tradizionali, ma con la funzione di pannello solare e che possono essere usate non solo nelle abitazioni anche sugli edifici storici.

  1. La prima variante di tegola è mediterranea e in terracotta
  2. La seconda variante è nero classico

Entrambe le varianti possono poi essere collegate ad un accumulatore di energia e a una pompa di calore, rendendo il tutto un sistema ibrido fotovoltaico-termico.

Il modulo fotovoltaico è un modulo vetro-vetro con un’ulteriore sigillatura del bordo utile ad aumentare la resistenza ad agenti atmosferici come: temporali, grandine e proteggendo il materiale dall’umidità, impedendole di arrivare alle celle.

Per la componente calore in ogni tegola è stato integrato un condotto dell’aria per il raffreddamento delle celle, proprio come la ventilazione posteriore nei sistemi convenzionali, ma al quale il team di ricerca ha accoppiato una pompa di calore che utilizza quest’aria calda come alimentazione.