Superbonus: Roma comanda nel Lazio

Autore:
Davide Bernasconi
20/12/2022

Superbonus 110%: i dati parlano chiaro nel Lazio. Stradomina la provincia di Roma per numero di cantieri aperti. Il report di ANCE.

Superbonus: Roma comanda nel Lazio
Autore: nimrodins / Pixabay

Probabilmente non poteva essere altrimenti, data la vastità del territorio rispetto al resto della regione, ma i dati del Superbonus 110%, relativamente al numero dei cantieri aperti, parla chiaro: la provincia di Roma vanta ben 2/3 del totale, ovvero il 66% sul totale di quelli avviati nel Lazio.

Sono, in numeri, 13.835 cantieri per un importo complessivo di €3,359 miliardi, un valore che quasi equivale a quello dell’intera Toscana. A dirlo è il Rapporto “L’impatto del 110% sul sistema economico nazionale, laziale e romano” opera del Cresme per Ance Roma – ACER su elaborazione dei dati ufficiali Enea e Istat.

Nella provincia di Roma il Superbonus ha avuto una ricaduta molto importante perché, oltre a stimolare l’occupazione, ha inciso su un patrimonio immobiliare vetusto e dato un impulso rilevante ai processi di rigenerazione urbana

ha spiegato Antonio Ciucci, Presidente dell’Associazione dei Costruttori Edili di Roma e provincia (Ance Roma – ACER). Ed ha poi aggiunto che

Ci auguriamo che, su questa scia, gli investimenti privati e le risorse pubbliche di Pnrr e Giubileo in arrivo per Roma – circa 6 miliardi di euro – possano essere il naturale proseguimento del Superbonus, sostenendo i livelli occupazionali e consentendo il rilancio e la trasformazione della città.