Superbonus 110: metà dei costi vanno in ricavi

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio
14/07/2022

Superbonus 110: l’indagine di ANCE spiega nel dettaglio i vantaggi e i costi dello Stato. I dati per miliardo di euro.

Superbonus 110: metà dei costi vanno in ricavi

L’Associazione Nazionale Costruttori Edili (Ance) ha pubblicato nelle ultime ore un interessante report che si promette di far luce, mediante simulazione pratica, di quanto sia il costo del superbonus 110% per le casse dello Stato.

La sostenibilità economica di quest’agevolazione è sempre stata al centro della discussione, soprattutto dal governo attuale che non ha fatto mistero di voler chiudere il prima possibile i rubinetti. Tuttavia, specificare nel dettaglio costi, spese e tasse rimane fondamentale.

Ance, sulla base dei dati, ha messo in evidenza che a fine giugno 2022:

  • 35,2 miliardi di euro di lavori avviati
  • 38,7 miliardi di euro di detrazioni previste a fine lavori
  • 18,2 miliardi di euro rientreranno direttamente nelle casse dello Stato.

Più precisamente, andando nel dettaglio delle voci di costo, relative a manodopera e materiali, è emerso che per ogni miliardo di euro speso dallo Stato:

  • 470 milioni di euro corrispondono a maggiori entrate
  • 530 milioni di euro costo effettivo dello Stato.