Scrivere sui muri di casa: l’ultima tendenza

Quella che un tempo era una pratica che facevano i bambini e che veniva sempre osteggiata dai genitori, sembra proprio sia diventata la tendenza del momento: scopriamola insieme.

Scrivere sui muri di casa: l’ultima tendenza
Autore: anaterate / Pixabay

Sì sembra strano anche a noi che scriviamo questo articolo ma sembra che sia tutto vero: l’ultimissima tendenza è scrivere sulle pareti di casa.

Scrivere sui muri di casa sta diventando une vera e propria una moda. Se da piccoli siamo stati sgridati quando lo facevamo, oggi il lettering (così si chiama questo stile) si sta facendo sentire e apprezzare in maniera molto forte tra gli appassionati.

Il risultato è senza ombra di dubbio una casa senza dubbio originale e diversa dalle altre con lettere da realizzare con il fai da te, in maniera creativa e fantasiosa o, se lo si vuole, con l’aiuto di un tipografo.

I modi per scrivere sui muri possono essere veramente tanti, quasi infiniti:

  • C’è chi preferisce usare lettere adesive o al neon e nel 90% dei casi, le parole che si sceglie di scrivere sono quelle che evocano sentimenti e pensieri positivi. Non è un caso se, tra le più scelte, troviamo parole come“Relax”, “Love”, “Home Swee Home” o “Welcome”
  • In alternativa è possibile disegnare direttamente le lettere sui muri: in questo caso bisogna avere alcune doti artistiche ma i risultati, alla fine, saranno davvero stupefacenti
  • C’è chi preferisce aiutarsi con l’uso di una classica lavagna che attaccata al muro rende una stanza più grintosa
  • Oppure c’è chi preferisce la carta da parati con le lettere, perfetta quando si desidera ricoprire di lettere la parete ma lo si vuole fare in maniera semplice, più veloce e più armoniosa

Insieme alla tendenza di scrivere sui muri si sta diffondendo sempre di più anche quella di scrivere sui mobili.

Il nostro consiglio è di non esagerare per non rendere gli ambienti troppo “carichi”.