Risparmiare sulle bollette di casa: ecco come fare

Ecco una serie di trucchi e stratagemmi da mettere in atto per risparmiare soldi sulle bollette di casa, dal gas alla luce passando per l’acqua. 

Risparmiare sulle bollette di casa: ecco come fare
risparmiare sulle bollette di casa

L’Enea di recente ha reso nota una importante linea guida che ci consentirà di risparmiare sulle bollette di casa di luce, gas e acqua. Una sorta di vademecum applicabile a ogni famiglia, per porre rimedio al crescente caro prezzi e al costo della vita sempre più elevato.

Ecco alcune dritte utili, a partire dal consumo elettrico: ridurre i cicli di lavatrice e lavastoviglie della metà porterebbe nelle tasche delle famiglie italiane un risparmio medio di 127 euro l’anno. Un altro modo per risparmiare sui 12 mesi è anche quello di ridurre la temperatura dell’acqua calda durante le docce: qui il risparmio sale a ben 190 euro annui.

Sempre alla doccia è legato un altro stratagemma salva portafoglio, ovvero accorciare le tempistiche: usare minor quantità di acqua e spegnerla durante l’insaponamento, ad esempio, può far risparmiare sino a 100 euro annui. Prevedete poi anche la sostituzione di un elettrodomestico vecchio con uno ad alta efficienza e montate luci a led. Numerosi i bonus in aiuto per la spesa e i risparmi si aggirano sui 90 euro l’anno.

Per il riscaldamento, utilizzate le pompe di calore elettriche installate per il condizionamento, così da risparmiare 197 euro l’anno sui consumi. Ricordatevi sempre di staccare la spina agli elettrodomestici che non utilizzate e non lasciate in stand-by tv, decoder e stampanti per lunghi periodi. Seppur poco, contribuiranno anch’essi a un risparmio annuale.