Radiatore al quarzo: il calore con la minima spesa

Autore:
Rubino Anna
  • Giornalista
05/12/2022

Il radiatore al quarzo da parete scalda tantissimo e consuma davvero pochissimo. E’ un’ottima soluzione per scaldare medi ambienti in qualsiasi momento.

l radiatore al quarzo; scalda tantissimo e consuma poco
casa fredda

Il radiatore a quarzo da parete ha un consumo energetico decisamente ridotto. La sua praticità consente al radiatore al quarzo di installarlo direttamente al muro. Una soluzione nuova che risulta un alleato contro il freddo assolutamente da non sottovalutare.

Il radiatore a quarzo è una valida proposta per riscaldare casa, un ambiente medio ovviamente in pochissimo tempo, riuscendo a tenere a bada anche la bolletta. Il materiale  utilizzato per questa forma di riscaldamento, ha un massimo assorbimento energetico di 1200W.Il consumo risulta sensibilmente più basso rispetto a quello della media degli altri modelli in commercio. Addirittura, in modalità ECO assorbe appena 600W.

Il radiatore al quarzo è ideale come sostituzione ai termosifoni. Pratico e molto elegante, è una scelta salvaspazio perché privo di ingombro. La possibilità di posizionarlo direttamente al muro renderà questo sistema di riscaldamento assolutamente a ingombro zero. La soluzione a parete è una grande forma di sicurezza, perché evita la caduta e l’ustione mentre è acceso. Inoltre garantisce il riscaldamento immediato dell’ambiente scelto.

Quanto costa il radiatore al quarzo?

Il prezzo è assolutamente accessibile 24 euro su Amazon.