Energia pulita? Qui la producono le persone

Ballare per divertirsi e anche per produrre energia termica: da oggi è possibile in una discoteca storica di Glasgow all’avanguardia.

Più balli più produci energia termica: la discoteca che non ti aspetti
persone che ballano in discoteca

Ballare e riscaldare l’ambiente o, in estate, raffreddarlo: questa la svolta unica e senza precedenti di una storica discoteca di Glasgow in cui più ci si muove più si produce energia termica. Il sistema BODYHEAT permette infatti di sfruttare il movimento delle persone presenti nel locale per creare energia. Come?

Grazie a dei collettori geotermici posti 200 metri sotto il suolo che catturano l’energia termica prodotta dai clienti e la traferiscono a delle speciali pompe di calore che la tramutano in riscaldamento o raffreddamento. Un vantaggio doppio perché riduce anche le emissioni di CO2 oltre a essere del tutto autosufficiente in un periodo storico i cui è essenziale essere autonomi dalle risorse fossili.

L’investimento iniziale per le attrezzature è stato importante ma il successo del progetto, a detta dell’amministratore delegato della SWG3 Fleming Brown, è ripetibile su larga scala sia in Gran Bretagna che in tutta Europa. Una svolta green unica e importantissima che dimostra come ballare, da sempre, fa bene alla terra. Chissà che un giorno non si arrivi anche a sfruttare il movimento degli occupanti di un appartamento per creare e produrre energia pulita.