Mutui, tassi e interessi decollano: ecco cosa fare

Aumentano i tassi e le rate dei mutui: ecco cosa fare per riuscire a sopravvivere in questo periodo di crisi energetica e finanziaria.

Mutui, tassi e interessi decollano: ecco cosa fare
rialzo tassi sui mutui

Tempi duri per chi compra casa: tassi di interesse alle stelle e rate dei mutui in costante aumento. La situazione non è certo delle più rosee, vista la crisi globale in cui versiamo da parecchio tempo. FABI, sindacato principe dei bancari del Paese, ha ha analizzato i dati e fissato a un quasi 5% l’aumento in tal senso.

In soldoni, ogni mese gli italiani con un mutuo sulle spalle dovranno sborsare 50 euro in più: una notizia davvero che non ci voleva, anche a fronte di un continuo e generalizzato aumento delle spese per il caro energia. Esistono grosso modo un paio di soluzioni per chi non riesce a far fronte all’impegno.

La prima è la rinegoziazione del mutuo che non comporta ulteriori costi, è svincolata da un notaio ed è anche esente da oneri di commissioni varie. Il nodo principale è però in questo caso la banca, con la quale non sempre (quasi mai) è facile trovare un accordo.

L’altra soluzione è la surroga: essa sostituisce il mutuo precedente con uno nuovo, a condizioni differenti, stipulato presso un’altra banca. Anche qui secondo la legge Bersani del 2007 non ci sono obblighi di commissioni ne di spese che la banca possa richiedere, se non 35 euro di iscrizione ai Registri Immobiliari.