Luci di Natale ad energia solare: un addobbo pro-risparmio

Autore:
Rubino Anna
  • Giornalista
21/12/2022

Salvaguardare il pianeta tutelando il clima e l’ambiente con addobbi natalizia ad energia solare è una grande opportunità di risparmio. Accendere il Natale grazie al sole è il modo migliore per sorridere alle feste in maniera vantaggiosa, senza gravare sulle nostre tasche.

Luci di Natale ad energia solare: un addobbo pro-risparmio
Luci di Natale da esterno

L’esempio più recente di cui parliamo si trova a Roma. Il Comune ha deciso di illuminare il tradizionale albero in piazza Venezia installando un gruppo di grandi pannelli fotovoltaici.

Le luci di Natale a energia solare sono alimentate da un mini-pannello al quale devono essere connesse. Questo strumento in quasi tutti i casi può essere installato in 2 maniere: a muro, grazie a una staffa che consente di fissarlo su una parete esterna all’abitazione oppure nel terreno del giardino di casa, piantando un picchetto che viene fornito in dotazione.

Non essendo attaccato alla classica presa della corrente elettrica, l’illuminazione con le luci di Natale a energia solare non incide nemmeno per un centesimo sulla bolletta di casa. Oltre al risparmio di soldi, permette inoltre di dare un piccolo contributo in termini di lotta all’inquinamento: anziché da fonti fossili come gas, petrolio e carbone, l’energia che accende le nostre luminarie arriverà infatti da una fonte rinnovabile come il sole.

Inoltre l’accensione e lo spegnimento avviene in modo completamente automatico.