In Arabia Saudita arriva il grattacielo lungo 170 chilometri

Autore:
Taccola Bianca
30/11/2022

Si chiama The Line l’ambiziosa mega struttura che collegherà il Mar Rosso con la terraferma. Una volta completato, l’edificio dovrebbe ospitare 9 milioni di persone.

In Arabia Saudita arriva il grattacielo lungo 170 chilometri
Autore: GLady / Pixabay

Sembra difficile da credere ma è vero: il progetto per la realizzazione di un grattacielo lungo 170 chilometri e capace di ospitare nove milioni di persone, si sta concretizzando.

Non si tratta di un progetto utopico ma una pubblicazione ufficiale del governo saudita annunciata dal dal principe ereditario Mohammed bin Salman.

Alta 500 metri e larga 200, l’edificio sarà completamente rivestito all’esterno con una superficie specchiante. Verrà costruita vicino al Mar Rosso nell’ambito del progetto Neom – il quale comprende al momento Oxagon, una città manifatturiera reimmaginata, e Trojena, una destinazione turistica di montagna.

La nuova costruzione collegherà la costa del Mar Rosso alle montagne e alle valli superiori del nord-ovest dell’Arabia Saudita.

La struttura compatta sarà un importante esperimento sociale ed economico. La città punta a essere a zero emissioni di carbonio, grazie all’eliminazione di infrastrutture ad alta intensità di carbonio come automobili e strade, e funzionerà al 100% con energia rinnovabile, comprese le attività delle sue industrie.

Le caratteristiche di The Line sono:

  • Rivestita da una facciata a specchio
  • Ospiterà nel suo interno, edifici, porzioni di parchi pubblici, aree pedonali, scuole, abitazioni e luoghi di lavoro
  • Le unità funzionali per le aree residenziali, commerciali e ricreative sono disposte secondo il principio della città in cinque minuti, in modo che i residenti possano accedere a piedi a tutti i servizi necessari
  • Una ferrovia ad alta velocità percorrerà la megastruttura per garantire il transito da un capo all’altro in appena 20 minuti.