Il punto croce torna di moda per arredare e decorare le case

I fan dell’hand made saranno felici di questa notizia: il punto croce sta spopolando per l’arredamento della casa in modo creativo e originale. Vediamo insieme come puoi decorare la tua casa.

Il punto croce torna di moda per arredare e decorare le case
Autore: Pexels / Pixabay

Il punto croce è una di quelle attività che non sono difficili da fare, ma occorre avere tanta pazienza per poter iniziare a vedere i risultati del lavoro.

Sembra proprio che una delle ultime tendenza nel campo dell’arredamento sia proprio il punto croce che sta diventando sempre più richiesto per decorazioni, quadri, complementi.

Il punto croce è il fai da te che, insomma, non tramonta mai ed anzi è capace, nonostante quest’arte sia davvero antichissima, di emozionare ancora come il primo giorno e di reinventarsi con successo.

Ma come si può arredare una casa con il punto croce?

  • Si possono realizzare sedie e divani arricchiti da una copertura totalmente a punto croce
  • Si possono incorniciare quadri che andranno posizionati nelle diverse stanze delle nostre case
  • Si possono creare oggetti o copri oggetti (come un copri cuscino) adatto al periodo natalizio per esempio

Infine un vero classico che non tramonta mai sono i complementi da letto ricamati al punto croce.

I fan del vintage ameranno sentire queste parole: lenzuola, coperte e federe da cuscino non passeranno mai di moda ma anzi doneranno alla vostra camera o al vostro soggiorno un tocco di romanticismo.

Ma non ci dimentichiamo il bagno: anche qui via libera alla fantasia per realizzare e ricamare qualunque cosa vogliate sugli accappatoi e asciugamani.